Petronas, come seguire la presentazione delle moto di Valentino Rossi e Morbidelli su Sky

MotoGp

Lunedì 1° marzo, alle 10:30, la Petronas presenterà le livree del Mondiale 2021. Sarà l'occasione per vedere per la prima volta Valentino Rossi con i colori del suo nuovo team, accanto al compagno di box Franco Morbidelli. Sarà possibile seguire l'evento in diretta su Sky Sport MotoGP (canale 208) e in live streaming su Skysport.it

LOSAIL, DAY-3 LIVE - MOTOGP, IL CALENDARIO DEL 2021

Maestro e allievo. Amici. E dal 2021 finalmente anche compagni di squadra. È la favola che si preparano a vivere Valentino Rossi e Franco Morbidelli. I due piloti condivideranno il box della Petronas nel prossimo Mondiale, che scatta il 28 marzo in Qatar (tutto in diretta su Sky Sport MotoGP). Una coppia inedita, tutta italiana, pronta a far crescere ulteriormente un team satellite che ha già fatto enormi progressi negli ultimi anni. Il 1° marzo è il grande giorno atteso da tutti i fan del “Dottore”: è questa la data scelta da Petronas per la presentazione delle livree 2021 delle Yamaha di Rossi e Morbidelli. L'evento inizierà alle 10:30: sarà possibile seguirlo in diretta su Sky Sport MotoGP (canale 208) e live streaming su Skysport.it e sull’app di Sky Sport. Dopo la presentazione, grande spazio agli approfondimenti con analisi e interviste dei protagonisti.

Rossi avrà una M1 ufficiale

approfondimento

Uccio: "Rinnovo Vale per 2022? Aspettiamo 6-7 GP"

Sarà l’occasione per vedere Rossi per la prima volta con i colori della Petronas. A seguire Valentino in questa nuova avventura ci saranno il telemetrista Matteo Flamigni, il capotecnico David Munoz e il coach Idalio Gavira. Ricordiamo che il campione di Tavullia ha firmato un contratto di un anno, anche se con Yamaha c’è già l’accordo di riparlare del 2022 dopo le prime sei-sette gare del Mondiale 2021. Rossi avrà a disposizione una M1 ufficiale.

Morbidelli correrà con una M1 Spec-A

leggi anche

Petrucci: "Rossi-Morbidelli coppia più pericolosa"

Il 2021 potrebbe essere l’anno della consacrazione definitiva per Franco Morbidelli. Il pilota italo-brasiliano, dopo aver vinto le prime tre gare della sua carriera in MotoGP nel 2020, adesso si candida come uno dei principali candidati al titolo. Nell’ultima stagione ha chiuso al secondo posto in classifica con 158 punti, con un ritardo di appena 13 punti dal campione del mondo Mir. Adesso avrà anche l’opportunità di lavorare con un maestro come Valentino Rossi nello stesso team, un’occasione per imparare tanti segreti di questo sport. Nel 2021 Morbidelli avrà a disposizione una M1 Spec-A, una moto meno evoluta rispetto alle Yamaha ufficiali.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport