MotoGP, GP Doha. I risultati della gara: 1° Quartararo, 2° Zarco, 3° Martin

Antonio Boselli

Antonio Boselli

Secondo successo consecutivo per la Yamaha ufficiale a Losail: Quartararo vince il GP Doha davanti a Zarco. Martin, dopo essere partito dalla pole, chiude in terza posizione: è il primo podio della sua carriera in MotoGP. Il miglior italiano è Bagnaia al 6° posto. Bene l'Aprilia con Aleix Espargaró 10°. Alle sue spalle c'è un ottimo Bastianini 11°. Morbidelli è 12° al traguardo, 16° Rossi. Scintille tra Miller e Mir, carenata al limite in uscita dalla curva 16: nessuna sanzione

VIDEO. LA CARENATA TRA MILLER E MIR

Il derby tra Ducati e Yamaha in Qatar finisce in pareggio: se è vero che in gara due ha vinto Fabio Quartararo, in cima alla classifica piloti c'è Johann Zarco del team satellite Pramac. Il vero protagonista però è stato Jorge Martín, pilota debuttante, che per 19 giri è rimasto in testa alla corsa. Una condotta di gara impeccabile per un ragazzo di 23 anni che dopo la pole position ha dimostrato di essere già a proprio agio nella categoria. Nel finale superato da Quartararo e da Zarco, con grande lucidità, ha preferito non forzare soprattutto sul compagno di squadra per non rovinare un doppio podio storico per la Pramac.

 

La vittoria di Quartararo è la miglior risposta che poteva dare a sé stesso e alla squadra, dopo il successo di Vinales sette giorni fa. Come Maverick, la vittoria è arrivata con una gestione intelligente, aspettando il finale di gara per sfruttare le gomme meno consumate rispetto alle Ducati.

 

Sesto Bagnaia, che in piena rimonta ha vanificato tutto con un lungo in curva uno, nono Jack Miller, che ha avuto anche un contatto molto ravvicinato con Joan Mir che la Direzione gara ha ritenuto di non sanzionare. Bene Bastianini 11^, gara difficile per gli altri italiani: Morbidelli 12^, Valentino Rossi 16^ capace di esprimere un buon passo ma condizionato dalla partenza in penultima posizione.

1 nuovo post
3° GIRO - Bagnaia è l'unico pilota a scendere sotto il muro dell'1:55, attenzione alla progressione di Pecco.
- di Redazione SkySport24
LA TOP TEN DOPO I PRIMI DUE GIRI:
1
J. MARTIN
4:42.902
2
J. ZARCO
+0.647
3
A. RINS
+0.817
4
A. ESPARGARO
+0.881
5
M. OLIVEIRA
+1.246
6
J. MIR
+1.409
7
J. MILLER
+1.623
8
F. QUARTARARO
+1.974
9
F. BAGNAIA
+2.118
10
B. BINDER
+2.484
- di Redazione SkySport24
2° GIRO -  Botta e risposta Zarco-Aleix Espargarò.
- di Redazione SkySport24
DUE DUCATI E UN'APRILIA NELLE PRIME TRE POSIZIONI, L'ITALIA SOGNA A DOHA
- di Redazione SkySport24
2° GIRO - Martín impressionane in curva, stratosferico.
- di Redazione SkySport24
2° GIRO - BAGARRE VINALES-BAGNAIA
- di Redazione SkySport24

Sono 22 i giri da percorrere, Martín partito dalla pole mantiene il comando dopo il primo giro.

- di Redazione SkySport24
1° GIRO - Martín mantiene il comando della gara davanti a Zarco e Aleix Espargarò.
- di Redazione SkySport24
Come domenica scorsa in difficoltà in partenza Vinales, scivolato al nono posto.
- di Redazione SkySport24

La partenza: parte a missile Martin, grandissima progressione, Oliveira si infila in terza posizione ma attenzione all'attacco di Aleix Espargarò.

- di Redazione SkySport24
PARTITI!
- di Redazione SkySport24
La tecnologia della Ducati con l'abbassatore farà la differenza alla partenza? VIDEO
- di Redazione SkySport24
Alle 19 Sinner in finale a Miami contro Hurkacz, diretta su Sky Sport Arena e in streaming su NOW. La soluzione per gli indecisi: la funzione di Sky Q permette ai clienti Sky di non dover scegliere se seguire la gara di MotoGP o la finale di Sinner a Miami. SINNER LIVE - SINNER E MOTOGP LIVE, GUARDALI INSIEME
- di Redazione SkySport24
INIZIA IL GIRO DI RICOGNIZIONE
- di Redazione SkySport24
I piloti restano soli in griglia con le loro moto, 3 minuti al via.
- di Redazione SkySport24
Ultimi istanti per cercare la giusta concentrazione, sale il batticuore.
- di Redazione SkySport24
Tensione? Il fenomeno Martín (Ducati): "Non c'è pressione adesso, solo voglia di sfruttare questo momento, pensare di fare il massimo come sempre. Proviamo a fare una partenza come settimana scorsa".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Stesse condizioni di domenica scorsa, abbiamo fatto un bel warm up, possiamo sperare nella vittoria".
- di Redazione SkySport24
1-2 Ducati Pramac, sono in due a partire dalla prima fila.
- di Redazione SkySport24
Bagnaia: "Tutto dipenderà dalla partenza. Siamo più pronti del weekend scorsi. Sarà tosta, ci sarà un bel gruppo davanti".
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport