MotoGP, GP Doha. I risultati della gara: 1° Quartararo, 2° Zarco, 3° Martin

Antonio Boselli

Antonio Boselli

Secondo successo consecutivo per la Yamaha ufficiale a Losail: Quartararo vince il GP Doha davanti a Zarco. Martin, dopo essere partito dalla pole, chiude in terza posizione: è il primo podio della sua carriera in MotoGP. Il miglior italiano è Bagnaia al 6° posto. Bene l'Aprilia con Aleix Espargaró 10°. Alle sue spalle c'è un ottimo Bastianini 11°. Morbidelli è 12° al traguardo, 16° Rossi. Scintille tra Miller e Mir, carenata al limite in uscita dalla curva 16: nessuna sanzione

VIDEO. LA CARENATA TRA MILLER E MIR

Il derby tra Ducati e Yamaha in Qatar finisce in pareggio: se è vero che in gara due ha vinto Fabio Quartararo, in cima alla classifica piloti c'è Johann Zarco del team satellite Pramac. Il vero protagonista però è stato Jorge Martín, pilota debuttante, che per 19 giri è rimasto in testa alla corsa. Una condotta di gara impeccabile per un ragazzo di 23 anni che dopo la pole position ha dimostrato di essere già a proprio agio nella categoria. Nel finale superato da Quartararo e da Zarco, con grande lucidità, ha preferito non forzare soprattutto sul compagno di squadra per non rovinare un doppio podio storico per la Pramac.

 

La vittoria di Quartararo è la miglior risposta che poteva dare a sé stesso e alla squadra, dopo il successo di Vinales sette giorni fa. Come Maverick, la vittoria è arrivata con una gestione intelligente, aspettando il finale di gara per sfruttare le gomme meno consumate rispetto alle Ducati.

 

Sesto Bagnaia, che in piena rimonta ha vanificato tutto con un lungo in curva uno, nono Jack Miller, che ha avuto anche un contatto molto ravvicinato con Joan Mir che la Direzione gara ha ritenuto di non sanzionare. Bene Bastianini 11^, gara difficile per gli altri italiani: Morbidelli 12^, Valentino Rossi 16^ capace di esprimere un buon passo ma condizionato dalla partenza in penultima posizione.

1 nuovo post
- di Redazione SkySport24

GP Doha, l'ordine d'arrivo della MotoGP:

- di Redazione SkySport24

Mondiale MotoGP, Zarco in vetta dopo due gare:

- di Redazione SkySport24

Vinales-Quartararo, Yamaha leader al via

Solo in tre occasioni la Yamaha ha vinto le prime due gare di un campionato con due piloti diversi:
nel 1975 con Giacomo Agostini e Hideo Kanaya
nel 2010 con Valentino Rossi e Jorge Lorenzo
nel 2021 con Maverick Vinales e Fabio Quartararo
- di Redazione SkySport24
A completare la giornata francese: per la prima volta un francese vince a Losail in top-class. Finora qui avevano vinto solo spagnoli (7 volte), italiani (6) e l'australiano Stoner (4). dal 2009 al 2019 Zarco e Quartararo avevano corso 16 gare a Losail in tutte le classi e non erano mai saliti sul podio. In questo 2021 hanno messo a segno 3 podi su 4 possibili (Zarco 2° in entrambe le gare e Quartararo vincitore oggi).
- di Redazione SkySport24
Ora su Sky Sport MotoGP tutti gli approfondimenti, su Sky Sport Uno la gara di MotoGP ha ceduto la scena alla finale del Masters 1000 di Miami: in finale il nostro Sinner. Se non volete perdervi reazioni, video e news dal Qatar ma nemmeno lo spettacolo del tennis, sfruttate la tecnologia di Sky: c'è una soluzione per seguire due eventi contemporaneamente. SINNER LIVE - SINNER E MOTOGP LIVE, GUARDALI INSIEME
- di Redazione SkySport24
QUARTARARO (YAMAHA) VINCE DAVANTI ALLE DUCATI PRAMAC DI ZARCO E MARTIN.
ZARCO LEADER DEL MONDIALE DOPO DUE GARE
- di Redazione SkySport24

Miller-Mir, duello infuocato

Tra la Ducati di Jack Miller e la Suzuki del campione del mondo, Joan Mir. Carenate ad alta velocità e anche qualche parola di troppo tra i due piloti in pista. VIDEO

- di Redazione SkySport24
Quartararo: "Vittoria speciale. Sono partito da lontano, dal quinto posto, ma il mio passo era davvero buono, riuscivo a mantenere le gomme. Quando ho visto Vinales che arrivava ho pensato fosse il momento di spingere. E' un sogno, ho sempre sognato di vincere in Qatar, ho lavorato tanto per raggiungere questo obiettivo. C'è sempre un ulteriore pressione quando devi prendere il posto di Rossi anche a livello mediatico, ringrazio tutte le persone che mi supportano, ora voglio godermi questa vittoria".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Sono davvero contento per la vittoria di un pilota francese e del podio, in più sono in testa al Mondiale, è fantastico".
- di Redazione SkySport24

Doppietta della Francia sul podio: i numeri

Prima doppietta francese in top-class Quartararo-Zarco. Record precedenti:
top-10: Brno 2018, 8"326 (tra il primo e il decimo)
top-15: Losail 2019, 15"093 (tra il primo e il 15°)
Zarco è il terzo francese in testa al mondiale top-class dopo Pierre Monneret (2 gare nel 1954) e Fabio Quartararo (7 gare l'anno scorso) e per la prima volta nella storia due francesi occupano le prime due posizioni del mondiale (Zarco 40 punti, Quartararo 36 a pari punti con Vinales).
- di Redazione SkySport24

Yamaha, decima vittoria: i numeri

10^ vittoria Yamaha a Losail (le stesse che hanno ottenuto a Jerez e Le Mans). Hanno vinto di più solo ad Assen (17 volte), Misano (14), Barcellona (13), Brno e Mugello (12).
- di Redazione SkySport24

Due Ducati Pramac sul podio: i numeri

Zarco (2°) è al 9° podio in top-class, il 2° quest'anno. Martin (3°): 1° podio in top-class, è il 273° pilota a podio in top-class.
- di Redazione SkySport24
Martin: "Gara difficile. Sono un esordiente, per 18 giri ero al limite con l'anteriore ma ho gestito meglio le gomme, è stata un'ottima gara, quando Quartararo mi ha superato ho cercato di spingere per arrivare secondo ma all'ultimo giro Zarco mi ha superato, peccato, se fosse stato un altro pilota avrei tentato il controsorpasso. Ma lui è il mio compagno di squadra ed è in lotta per il Mondiale, andava bene così. Questo podio è per Fausto Gresini".
- di Redazione SkySport24

Il record del GP di Doha: che ritmo!

Con 5”382 tra il primo e il decimo e 8”928 tra il primo ed il 15° questa gara batte entrambi i record quale gara più serrata in tutta la storia della top-class (quella di oggi era la 911^ gara della top-class).
- di Redazione SkySport24
Jarvis (Yamaha): "Siamo contentissimi di avere vinto le prime due gare della stagione, in questo circuito di solito siamo in difficoltà sul rettilineo. Gara strepitosa di Quartararo".
- di Redazione SkySport24
Ora comincia la festa del Diablo: gara di grande intelligenza nella prima parte della gara. Partito dalla quinta posizione, Quartararo (Yamaha) ha gestito le gomme per poi attaccare nel finale.
- di Redazione SkySport24
Guidottti (Pramac): "Siamo molto contenti, avere due Pramac sul podio è già una vittoria. Martin ha gestito la gara da pilota esperto, è stato incredibile".
- di Redazione SkySport24

GP DOHA, LA TOP TEN:

1
F. QUARTARARO
42:23.997
2
J. ZARCO
+1.457
3
J. MARTIN
+1.500
4
A. RINS
+2.088
5
M. VIÑALES
+2.110
6
F. BAGNAIA
+2.642
7
J. MIR
+4.868
8
B. BINDER
+4.979
9
J. MILLER
+5.365
10
A. ESPARGARO
+5.382
- di Redazione SkySport24
ULTIMA CURVA: ZARCO SI METTE DAVANTI A MARTIN
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.