Calendario Serie A, come seguire la diretta in tv e in streaming

Serie A

Negli studi di Sky verranno svelati i calendari della prossima stagione: appuntamento dalle 18.45 con Leo Di Bello, Giorgia Cenni, Luca Marchegiani e Stefano De Grandis. L’evento sarà visibile in diretta su Sky Sport 24 e Sky Sport Serie A e in diretta streaming su skysport.it e sulla pagina Facebook di Sky Sport

ANTICIPI E POSTICIPI DELLE PRIME DUE GIORNATE

I 16 MATCH IN ESCLUSIVA SU SKY

IL CALENDARIO: SCARICA IL PDF - BIG MATCH

JUVE NAPOLI - ATALANTA INTER MILAN ROMA - TORINOLAZIO

Il countdown è iniziato. Lunedì 29 luglio negli studi di Sky saranno svelati i calendari di Serie A, primo atto della stagione 2019-2020 al via nel week end del 24-25 agosto. Un appuntamento da non perdere e da seguire passo dopo passo in diretta sui canali Sky e in diretta streaming su SkySport.it. La serata durante la quale si darà vita al prossimo campionato comincerà alle 19, alla presenza di presidenti e dirigenti dei club. Condurranno Leo Di Bello e Giorgia Cenni, affiancati da Luca Marchegiani e Stefano De Grandis. I primi collegamenti ci saranno alle 18.45, con l'immancabile red carpet e le interviste ai tantissimi ospiti.

Dove vedere l'evento

La presentazione dei calendari sarà seguita in diretta su Sky Sport 24 (canale 200) e su Sky Sport Serie A (canale 202) a partire dalle 18.45. Per chi non fosse a casa, nessun problema: la compilazione dei calendari sarà visibile anche in streaming su skysport.it e sulla pagina Facebook di Sky Sport. E poi interviste, commenti e fotogallery per essere aggiornati in tempo reale sul calendario della propria squadra del cuore.

Serie A, sarà calendario tradizionale

Il calendario della prossima stagione sarà compilato con il metodo tradizionale, quindi con le partite di andata speculari a quelle di ritorno. L’assemblea dei club (per ora) hanno detto "no" al calendario "sfalsato" sul modello della Premier League. Un’ipotesi che verrà valutata e potrebbe entrare in vigore dal 2020-2021.

I criteri utilizzati

Nella prima giornata e nei turni infrasettimanali non ci saranno big match tra Juventus, Inter, Milan, Napoli e Roma o derby. Nessuna preclusione, invece, per l’ultima giornata. Inoltre, non ci potrà essere più di un confronto nella stessa giornata tra le grandi del nostro calcio. Il primo week end del campionato avrà gare inedite rispetto al 2018-2019: le squadre che si sono già affrontate alla prima nella passata stagione non potranno incrociarsi. E lo stesso vale per l’ultima di campionato. Bologna, Brescia, Lecce e Napoli hanno chiesto di giocare fuori casa la giornata inaugurale del 25 agosto. Prevista l’alternanza tra le squadre della stessa città con un’eccezione che riguarda Roma e Lazio: le due romane, per l’indisponibilità dell’Olimpico in vista della gara inaugurale di Euro 2020, dovranno giocare entrambe in trasferta nella 38^ giornata (e di conseguenza disputeranno entrambe una gara in casa nella 19^, l'ultima di andata).

Partite serali, si torna alle 20.45

Una prima novità riguarda le partite in notturna. Dopo un anno di calci d'inizio alle 20.30 la Lega ha deciso di tornare al tradizionale orario delle 20.45. Dunque gli anticipi serali del sabato, il posticipo domenicale e il Monday night inizieranno quindici minuti dopo rispetto alla scorsa stagione.

Gli orari della prima giornata

Le due giornate estive, la prima del 24-25 agosto e la seconda (31 agosto-1 settembre), si giocheranno di sera per via del caldo: previsti due anticipi al sabato (uno alle 18 e uno alle 20.45), mentre domenica si partirà con un match alle 18 e a seguire tutte le altre partite alle 20.45. Da valutare se nel programma delle prime due giornate verrà fissato un match al lunedì sera, come accaduto lo scorso anno.

Gli orari della stagione

Dalla terza giornata si tornerà in campo di giorno, con partite distribuite in varie fasce orarie. Tre gare si giocheranno il sabato: alle 15, alle 18 e alle 20.45. Confermato alla domenica il lunch-time match delle 12.30, a cui seguiranno le partite delle 15, un match alle 18 e il posticipo delle 20.45. Di volta in volta la Lega valuterà se fissare una partita al venerdì (20.45) o una al lunedì (sempre alle 20.45).

Le partite su Sky

Anche quest’anno Sky trasmetterà in esclusiva 7 partite su 10, mentre le altre tre saranno in diretta su Dazn (il match serale del sabato, la gara domenicale delle 12.30 e una partita delle 15). Ecco il programma completo di una giornata tipo della Serie A 2019-2020.

  • Sabato ore 15 (Sky Sport)
  • Sabato ore 18 (Sky Sport)
  • Sabato ore 20.45 (Dazn)
  • Domenica ore 12.30 (Dazn)
  • Domenica ore 15 (due partite Sky Sport, una su Dazn)
  • Domenica ore 18 (Sky Sport)
  • Domenica ore 20.45 (Sky Sport)
  • Lunedì ore 20.45 (Sky Sport)

Le date

Tre i turni infrasettimanali (il 25 settembre, il 30 ottobre e il 22 aprile) e quattro le soste per gli impegni della Nazionale: l’8 settembre, il 13 ottobre, il 17 novembre e il 29 marzo. Per quanto riguarda la pausa invernale niente più Boxing Day con partite a Santo Stefano: il campionato si fermerà il 23 dicembre e riprenderà il 5 gennaio. Chiusura anticipata il 24 maggio per via dell’Europeo 2020.

Le squadre del campionato

Di seguito l'elenco delle venti squadre al via della Serie A 2019-2020, stagione in cui verranno celebrati i 90 anni del girone unico:

  • Atalanta
  • Bologna
  • Brescia
  • Cagliari
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Lecce
  • Milan
  • Napoli
  • Parma
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Spal
  • Torino
  • Udinese
  • Verona

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche