Calciomercato, tutte le trattative di martedì 26 giugno

Calciomercato

Tutte le notizie di mercato in diretta. L'Inter, dopo Nainggolan, insiste per Dembele e Malcom. Visite mediche per Pastore. Juve, fatta per Cancelo: 40 milioni al Valencia. Rilancio per Golovin e nuovo no del CSKA che ha alzato le richieste. Napoli vicino a Lainer del Salisburgo, si può chiudere. Intesa Lazio-Salisburgo per Valon Berisha, da definire i dettagli col giocatore. Acquisti, cessioni e trattative di martedì 26 giugno

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

23.30 Juventus, Cancelo arrivato a Torino

João Cancelo, esterno classe 1994 nell’ultima stagione all’Inter, è arrivato a Torino all'aeroporto di Caselle. Nelle prossime ore la definizione dell'affare da 40 milioni di euro con il Valencia

23.10 Juventus, rifiutata nuova offerta per Golovin

Il Cska Mosca ha rifiutato una nuova offerta da 19 milioni di euro più bonus della Juventus per Golovin. Il club russo ha alzato la somma richiesta per il giocatore.

23.00 Inter, accelerazione per Politano

Sprint Inter per Politano, accelerata decisiva che può portare l’esterno in nerazzurro in prestito con diritto di riscatto dal Sassuolo. Percorso inverso per Zappa e Merola.

19.32 Giampaolo: "Sabatini è un grande colpo"

Marco Giampaolo, appena rientrato dalle vacanze, ha espresso la sua soddisfazione per l'ingaggio di Walter Sabatini alla Sampdoria: “Penso che Ferrero abbia fatto un grandissimo colpo, Sabatini lo reputo un conoscitore di calcio, ho avuto l’opportunità di parlare con lui quattro o cinque volte e ho sempre respirato grande competenza, grande sensibilità: ci siamo sentiti una volta in questo ultimo periodo e adesso partoriremo o partorirà insieme a Osti qualcosa".

19.30 Spal, mercoledì le firme di Dickmann e Katuma

Doppio colpo della Spal, che ha chiuso con il Novara per due giocatori: Lorenzo Dickmann, terzino destro classe 1996 e Aron Katuma, centrocampista classe 2000. Quest'ultima operazione rappresenta un investimento per il futuro.

19.20 Cagliari, si insiste per Kouamè del Cittadella

Il club del presidente Giulini vuole aggiudicarsi l'attaccante Kouamè del Cittadella. L'ivoriano classe 1997 è seguito dall'Atalanta, ma il Cagliari insiste per anticipare le mosse della concorrenza.

19.15 Roma, fatta per Bianda del Lens

Il club giallorosso ha chiuso per l'arrivo di William Bianda, difensore centrale classe 2000 che nella giornata di mercoledì arriverà in Italia. Operazione con il Lens da 4-5 milioni di euro, firmerà un contratto di cinque anni.

18.30 Venezia, tentativo per Pol Garcia Tena

Il club veneto vuole prendere Pol Garcia Tena, difensore classe 1995 nell'ultima stagione in prestito alla Cremonese. Il Venezia ha incontrato nella giornata di oggi la Juventus, proprietaria del cartellino.

18.15 Benevento, in arrivo Nocerino

Il Benevento ha raggiunto l'accordo per l'ingaggio di Antonio Nocerino dopo un incontro a Napoli con il ds Pasquale Foggia. Nei prossimi giorni la firma sul contratto. Il club campano si è anche assicurato Improta del Genoa nell'affare Sandro ed è ai dettagli con la Juventus per Tello.

18.05 Cittadella, in arrivo Maniero dal Palermo

Il club veneto sta per chiudere la trattativa per Luca Maniero. Il portiere classe 1995, ex Palermo, è in scadenza di contratto.

17.55 Bologna-Sassuolo, scambio Di Francesco-Falcinelli

In dirittura d'arrivo lo scambio di mercato Federico Di Francesco-Diego Falcinelli tra Bologna e Sassuolo. E' un'operazione che viene effettuata alla pari con bonus futuri legati al rendimento dei due giocatori.

16.40 Catania, Sottil nuovo allenatore

Sarà Andrea Sottil il nuovo allenatore del Catania. In pole position per prendere il suo posto al Livorno ci sono Breda, Drago e Cristiano Lucarelli. Quest'ultimo ha allenato proprio il club siciliano in Serie C nella stagione che si è appena conclusa.

16.30 Monchi: "Pastore ha grandi qualità"

Monchi ha parlato nel corso della conferenza stampa di presentazione di Javier Pastore. "non abbiamo nessuna offerta. Il Direttore Sportivo della Roma si è soffermato sulla situazione Alisson: "Fino a oggi non è arrivata nessuna offerta per lui. Il mio lavoro è pensare ad oggi, e al mio telefono non sono arrivato offerte. Devo lavorare con la realtà". Su Florenzi: "Stiamo provando a fare il rinnovo".

16.25 Pastore: "Felice di essere tornato in Italia"

Javier Pastore è ufficialmente un giocatore della Roma.Il club giallorosso ha reso noto di "aver acquistato a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive del calciatore classe 1989 dal PSG, a fronte di un corrispettivo fisso di 24,7 milioni. Con il giocatore e' stato sottoscritto un contratto di cinque anni, fino al 30 giugno 2023. Javier Pastore vestirà la maglia numero 27". Soddisfatto l'argentino: "Sono molto felice di essere arrivato alla Roma, è bello tornare in Italia e farlo in una grande squadra"

16.00 Stampa inglese: "Offerta Napoli per David Luiz"

Secondo il "The Sun" Carlo Ancelotti starebbe per presentare un'offerta da 26 milioni di sterline (circa 30 milioni di euro) per David Luiz, difensore centrale brasiliano del Chelsea.

15.51 Sky Sports: Rooney-DC, ci siamo

Secondo quanto riportano in Inghilterra, in particolare Sky Sports, Wayne Rooney è da considerarsi un giocatore del DC United. L'attaccante dovrebbe sostenere le visite mediche entro la serata americana di mercoledì.

15.30 Lazio, sempre più vicino Berisha

La Lazio conta di chiudere in fretta l'operazione che dovrebbe portare a Roma Valon Berisha. I biancocelesti vogliono riuscire a farcela tra stasera e domani, quando saranno definiti i dettagli sulle formule di pagamento con la società austriaca. Il costo complessivo per l'acquisto del centrocampista classe '93 si aggira intorno ai 7.5 milioni di euro.

13.18 Dall'Inghilterra: il PSG propone allo United scambio Verratti-Pogba

Marco Verratti in cambio di Paul Pogba? Si può fare. Lo scrive il Sun, rivelando che il Paris Saint-Germain è disposto a offrire il playmaker italiano per ricevere in cambio le prestazioni del potente centrocampista
francese, ex Juve. E' noto che Pogba, assistito dal proprio agente Mino Raiola, ha chiesto al Manchester United, club proprietario del suo cartellino, di lasciare l'Inghilterra, perché non è mai riuscito a entrare nelle grazie dell'allenatore José Mourinho.

13.01 "Nainggolan: Ecco perché ho scelto l’Inter"

Dopo l’ufficialità del colpo, il centrocampista belga ha rilasciato le sue prime parole da nerazzurro a Inter Tv: “Non mi aspettavo un'accoglienza così calorosa, sono contento. Adesso toccherà a me trasformarla in ancora più applausi. L'affetto dei tifosi è una sensazione importante per qualsiasi giocatore, vuol dire che la piazza è entusiasta, lo sono anch'io e spero che potremo toglierci tante soddisfazioni. Spalletti? La mia migliore stagione è stata con lui, spero di poter fare altrettanto bene, sono a sua disposizione e sono contento di averlo ritrovato. Perché ho scelto l'Inter? L'importante è sentire la fiducia, mi hanno chiamato il Direttore Ausilio, il Mister e Zanetti. Mi hanno fatto sentire importante, la mia scelta è stata semplice. Sono carico per la nuova avventura". Un messaggio per i tifosi: “Ancora non li conosco bene ma vedendo come mi hanno accolto spero continuino a supportare così la squadra. Possiamo fare bene in campionato e anche in Champions, perché l'Inter ha una storia importante e deve tornare protagonista anche in Europa".

12.45 Rafinha: "Inter? Con la Champions ero convinto che sarei rimasto..."

Il centrocampista brasiliano, decisivo nella passata stagione per la qualificazione della squadra di Spalletti in Champions League, ha parlato con un velo di malinconia dell’avventura in nerazzurro: "E’ stata un’esperienza spettacolare, grazie a compagni e tifosi ho ritrovato fiducia in me stesso. Ero convinto che con la Champions sarei rimasto, ma a volte i desideri delle persone non si realizzano"

12.29 Ufficiale Santon alla Roma

Il Club comunica di aver trovato l’accordo con l’Inter per i diritti alle prestazioni sportive del calciatore, a fronte di un corrispettivo fisso di 9,5 milioni di euro. Con il difensore è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2022.

12:01 Inter-Nainggolan, è ufficiale

Radja Nainggolan è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Inter. Il calciatore belga ha firmato col Club nerazzurro un contratto fino al 30 giugno del 2022

10:37 Dal Portogallo: "Mihajlovic esonerato dallo Sporting"

Potrebbe finire ancor prima di cominciare l’avventura a Lisbona per Sinisa Mihajlovic. E’ quanto scrive il quotidiano portoghese Record che spiega la situazione: l’ex allenatore del Torino era stato scelto dall’ormai ex presidente Bruno de Carvalho. Ora, infatti, a capo del club c'è una Commissione di Gestione con a capo José de Sousa Cintra che avrebbe deciso di revocare l'incarico all'ex allenatore del Torino. Sempre secondo Record, lo Sporting avrebbe facoltà di annullare il suo contratto perché il tecnico non ha ancora iniziato a svolgere il suo lavoro e si trova nel periodo di quindici giorni di prova previsto dal contratto siglato solo pochi giorni fa

10:07 Pastore, finita la prima parte di visite mediche

Il Flaco è appena uscito da Villa Stuart dove ha terminato la prima parte di visite mediche. Foto con la sciarpa della Roma e entusiasmo prima della seconda parte e della firma

9:41 Tuttosport: apertura su Higuain

"La verità: dal rapporto con Allegri alla nostalgia di Sarri e alla voglia di Premier. Vi raccontiamo i risvolti di una convivenza che può finire dopo due anni di trionfi. Vi sveliamo i piani di Marotta per l'attacco". E dalle pagine interne: "Sarri chiama Higuain e aspetta il Mondiale. Il futuro tecnico del Chelsea vorrebbe il Pipita. La Juve pensa allo scambio con Morata, il bomber si concentra sul torneo in Russia ma gradisce l'interesse". E ancora: "Morata o Icardi ma pure Martial, la Juve si muove. Affare complicato, però resiste l'ipotesi di uno scambio con l'interesse. Interessa il francese che per i bianconeri non vale più di 60 milioni. I nerazzurri sono convinti di tenere il bomber, anche se del rinnovo non c'è traccia". E ancora: "Se va via un big super incasso e assalto a Cavani". Altri colpi: "Arriva Cancelo. Abbraccio Juve. Il portoghese stasera a Torino. E c'è Spinazzola, sulla sinistra Alex Sandro oppure Bernat. Juve, disgelo Mendes. L'operazione Cancelo riavvia il canale fra i bianconeri e il superagente portoghese, l'uomo che controlla il mercato mondiale tra club e campioni: vive sul suo jet sorseggiando champagne"    

9:31 Marca: "Anche il Napoli su Kovacic"

Il Napoli si aggiunge alla lista delle squadre italiane interessate a Mateo Kovacic. Dopo Juventus e Roma, anche il club azzurro, scrive 'Marca', è pronto a fare un'offerta per arrivare al centrocampista croato del Real Madrid, che nell'estate del 2015 lo pagò 30 milioni di euro per prelevarlo dall'Inter, su espressa richiesta di Rafa Benitez che lo aveva apprezzato a Milano. Lo stesso Kovacic ha più volte espresso il desiderio di cambiare maglia e, visto il numero di proposte arrivate, il Real sarà probabilmente costretto ad accontentarlo, anche se il suo contratto scade solo nel 2021. La volontà del giocatore di andarsene è forte. Resta da vedere chi saprà mettere sul piatto l'offerta giusta, tale da soddisfare un club come il Real Madrid e convincerlo a privarsi del giovane (24 anni) Mateo.

9:21 Corriere dello Sport: le altre trattative

"A Napoli c'è spazio anche per Darmian. Il difensore da giovanissimo, al Milan, fu lanciato proprio da Ancelotti. E' in ballottaggio con Lainer, che non è andato in raduno con il Salisburgo, costa molto meno ed è più giovane. Porta girevole: situazione di stallo con l'Udinese per Meret e Karnezis. Il Villarreal tenta Albiol, che tuttavia non intende lasciare Napoli". Lazio: "E' Ramsey mister X? Lotito e Tare lavorano ad un altro colpo: un grande rinforzo per il dopo Milinkovic. Dall'Arsenal è in uscita il gallese. E poi... Si cerca un affare in stile Leiva. Tutto è legato al serbo".  

9:13 Corriere dello Sport: mercato Inter

"Delirio interista per Nainggolan. Portato in trionfo, sostiene i test medici. Poi nel pomeriggio la firma del contratto che lo legherà al club per quattro anni. Clamorosa accoglienza dei tifosi nerazzurri al Ninja che manda in tilt Milano". Sull'esterno destro d'attacco: "L'alternativa a Candreva: idea Suso. Avviato il discorso con il suo agente. Il club nerazzurro valuta altri nomi oltre a Malcom e Politano"

9:03 Corriere dello Sport e mercato Roma

Dalle pagine interne altri dettagli sul colpo Javier Pastore: "Roma, vinciamo. L'argentino, ex del Psg, fa già sognare il modo giallorosso: grande entusiasmo dei tifosi. Oggi visite e firma. Poche e belle parole: 'Era la mia prima scelta, qui ho tutto per essere felice. Non potevo dire di no". Intervista a Leonardo: "Pastore, un artista che è tornato a casa. Lui lo ha portato al Psg nel 2011: sa quanto vale e quanto può dare ancora". E poi: "Niente clausola per Manolas. Il Chelsea insiste ma il greco non vuole usarla". 

8:51 Corriere dello Sport e mercato Juve

"Juve, se Pjanic va serve un altro big. Dentro uno scenario che può cambiare le scelte a metà campo. Segnali da Londra: ma servono 70-80 milioni. E occhio al Barça. Mire punta a un rinnovo top. A quel punto Marotta andrebbe su Rabiot o Modric". Sulla difesa dove sono possibili "cambi sostanziali": "Godin su tutti, poi De Ligt. Rugani in uscita, forse anche Benatia. Si studiano i sostituti: c'è pure Savic"

8:41 Corriere dello Sport: falsa apertura su Nainggolan-Inter

"Pazza-Inter, Ninja. Nainggolan scalda l'estate di Spalletti. Nuovo assalto a Suso. Due ali di tifosi. Quasi tutti giovani. L'emozione di Radja, il suo red carpet". Richiamo in prima anche per il "Pastore romano. El Flaco, 29 anni, è l'anti Radja. Eccolo nella capitale, quinquennale"; e "Juve, come sale Godin. Difesa, grandi manovre. Rugani (Chelsea) e Benatia (OM) in uscita. Pressing sull'uruguaiano"  

8:31 La Gazzetta dello Sport e tutte le altre trattative

"Peres a oltranza. Torino in pressing per convincere anche la famiglia. Non arriverà oggi ma la nostalgia del Brasile non è più insuperabile. Getafe sul baby Butic. Edera 2023, ufficiale il rinnovo". E ancora: "Colpo Lazio: è fatta per Berisha. E il Genoa ha preso Sandro. Lotito chiude con il korovaro per il Salisburgo. L'Udinese tratta il portiere argentino Musso. Parma: oggi la firma di Stulac. Fiorentina su Pasalic. Cagliari vicinissimo a Castro" 

8:21 La Gazzetta dello Sport e il mercato Juve e Roma

Richiami in prima pagina anche ad altre trattative. Dalle strategie bianconere: "Non solo Can e Cancelo, nasce la Juve da Champions. Anche Caldara, Perin e Spinazzola per dare l'assalto all'Europa. Marotta in pressing per Golovin"; all'arrivo di Pastore che strega la Roma: "Felice di essere qui!". E poi c'è il colpo della Lazio che ha preso dal Salisburgo Valon Berisha. Dalle pagine interne sui bianconeri: "È una signora senza confini. All'assalto della Champions. Da Cancelo a Can, Juve atomica. La Coppa è la grande ossessione dei bianconeri, finalisti due volte dal 2015. Sono già arrivati 5 rinforzi dal mercato. Allegri prepara la corazzata per l'impresa". E ancora: "Marotta alza il pressing sul talento Golovin. Il Cska dice no a 19 milioni, ma affare in decollo. I russi alzano il prezzo a 30 milioni, i bianconeri disposti a concedere anche il 10% sulla futura rivendita"  

8:18 La Gazzetta dello Sport e la trattativa Li-Commisso

In attesa della sentenza dell'Uefa sulla possibile esclusione dall'Europa League, spazio in prima pagina anche al futuro del club rossonero: "Milan, ultimatum di Commisso a Li. 48 ore per dire sì. Offerti 500 milioni e una cifra cospicua per ripianare il debito con Elliott. Il verdetto Uefa slitta a oggi o domani"

8:16 La Gazzetta dello Sport e Nainggolan-Inter

"Sì fino al 2022. Radja fa le visite mediche, oggi l'ufficialità. Spalletti: 'Sono molto felice, raggiunto ciò che volevamo'. Ieri per il belga cena con Zhang jr, tecnico e dirigenti". 

8:15 La Gazzetta dello Sport, apertura sull' "Iron Inter"

Cominciamo la nostra rassegna stampa dal quotidiano milanese che propone in prima pagina una falsa apertura sui piani di Luciano Spalletti e sull'Inter in costruzione: "Il tecnico pensa a una squadra d'acciaio: difesa a tre per uomini duri con De Vrij, Miranda e Skriniar". Spazio anche a Nainggolan che "ci mette la firma. Nerazzurro fino al 2022". Dalle pagine interne: "I giganti di Spalletti. Chili e centimetri per svoltare. Adesso chiamatela Iron Inter. Il tecnico ha aperto alla difesa a tre con De Vrij in mezzo a Skriniar e Miranda. Potrebbe puntare così sul 3-4-2-1 con cui cambiò la Roma ed esplose Nainggolan". Si parla inoltre anche della questione plusvalenze: "Quota 45 milioni: Valietti al Genoa. Odgaard-Bologna. Il club nerazzurro è ormai vicino a raggiungere le entrate richieste dal fair play finanziario. Rebus Pinamonti". E ancora: "Carvalho si più. Brozovic-Perisic qui in Champions. Ausilio blinda i croati. In caso di mega offerta per Skriniar ecco Alderweireld o idea Manolas. Nella trattativa per il portoghese potrebbero entrare Eder i Nagatomo.  Il ds: 'Il rinnovo di Icardi si farà'".

7:45 Roma, visite mediche per Pastore

Dopo l'arrivo nella Capitale lunedì, accolto dall'entusiasmo di tanti tifosi, il trequartista argentino ormai ex Psg è arrivato molto presto a Villa Stuart per la prima parte di test clinici che anticipano la firma del suo nuovo contratto con il club giallorosso 

COSA È SUCCESSO LUNEDI'

L'Inter ha chiuso il colpo Nainggolan e la Roma ha accolto Javier Pastore, che deve sostenere le visite mediche. La Juve risponde con Joao Cancelo, prossimo rinforzo dei bianconeri, che verseranno 40 milioni al Valencia. Mercoledì le visite mediche, poi la firma sul contratto quinquennale a 3 milioni. La Juve ha fatto un rilancio per Golovin e c'è stato un nuovo no del Cska che ha alzato le richieste. Rilancio del Napoli per Lainer del Salisburgo, si può chiudere. Si tratta sempre con l’Udinese per Meret, come vice salgono le quotazioni di Sorrentino. Albiol può restare e rinnovare. Intesa Lazio-Salisburgo per Valon Berisha (accordo per 8 milioni di euro), da definire i dettagli col giocatore. Visite mediche di Sandro col Genoa, la Sampdoria prova la doppia operazione Jankto-Fofana con l’Udinese, obiettivi di Walter Sabatini. Il Sassuolo ha rinnovato il prestito di Lemos, il diritto di riscatto scatta quindi nel giugno 2019. Capitolo portieri, trattativa in corso per Van Combrugge: in settimana si può chiudere a prescindere dal futuro di Consigli. Su Brignola, giovane attaccante del Benevento, il Sassuolo sembra aver sorpassato l’Atalanta. Fiorentina al lavoro con lo Slavia Praga per Soucek, ma i cechi non lo vogliono cedere prima del preliminare di Champions. Laurini invece è diretto al Leganes: per lui sono già arrivate due offerte ma il club spagnolo è deciso a prenderlo. Toro in trattativa con il Monaco: Barreca andrebbe in Francia mentre Meité farebbe il percorso inverso (dopo l’ultima stagione al Bordeaux). I club devono ancora definire con precisione cifre e valutazioni. Intanto rinnovo di contratto fino al 2023 per Edera. La Spal segue lo svizzero Djourou, impegnato in Russia con la sua Nazionale: se l’Antalyaspor non salda alcune vecchie pendenze il giocatore potrebbe liberarsi a zero, altrimenti si ragionerà sul giusto indennizzo per il club turco. Lazzari ha firmato il nuovo contratto con adeguamento e scadenza nel 2023. Udinese, Mandragora in uscita dalla Juventus resta una possibilità. Ai dettagli l’operazione per Musso, portiere classe 1994 del Racing: accettata l’offerta dei bianconeri, pronti 4 anni di contratto e il giocatore resterà in Italia senza andare al Watford.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche