MotoGP, GP Assen 2018: vince Marc Marquez, 4° Andrea Dovizioso, 5° Valentino Rossi

Gara spettacolare fatta di sorpassi e controsorpassi. Alla fine la spunta Marquez, che in partenza si era fatto sorprendere da Lorenzo. Dietro di lui Rins e Vinales, Dovizioso perde la leadership negli ultimi tre giri e scivola al quarto posto davanti a Rossi

 

RIVEDI LA GARA DI MOTOGP

 

L'ORDINE D'ARRIVO

 

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

 

E' Marc Marquez ad aggiudarsi uno dei Gran Premi più emozionanti di sempre: sulla pista di Assen, dove aveva vinto solo nel 2014, il campione del mondo uscente taglia il traguardo davanti ad Alex Rins (Suzuki) e Maverick Vinales (Yamaha). Dopo aver combattuto per la vetta, Andrea Dovizioso (Ducati) e Valentino Rossi (con la seconda Yamaha ufficiale) sono costretti ad accontentarsi del quarto e del quinto posto. Grazie a questa vittoria (la 65^ della carriera) Marquez consolida il primato in classifica con 140 punti, a +41 su Rossi e +47 su Vinales. Alle spalle della coppia Yamaha dopo 8 gare ci sono Zarco (oggi ottavo, staccato di 59 punti) e Dovizioso (a -61). Partito benissimo, tanto da salire in vetta, Jorge Lorenzo si perde nel finale chiudendo sesto dopo aver comandato la bagarre per lunghi tratti. Bagarre che ha coinvolto tutti i big con sorpassi e staccate al limite, tra colpi di scena continui. "E' stato un vero tutti contro tutti, sembrava di vivere una gara di Moto3. Io mi sono tenuto qualcosa da parte per il finale. Speravo di riuscire a scavare un piccolo solco", ha dichiarato Marquez, uscito dal gruppo a quattro giri dal termine. Lo spagnolo della Honda ha imposto il suo passo impressionate e in poche tornate ha vinto con un vantaggio di 2"2 su Rins e 2"3 su Vinales.

In Moto2 Francesco Bagnaia per la quarta volta ha portato lo Sky Racing Team VR46 sul gradino più alto del podio. Successo importante per allungare il proprio vantaggio sul portoghese Oliveira, staccato ora di 16 punti. In Moto3 trionfo di Jorge Martin (che guida la classifica con 105 punti) davanti al connazionale Aron Canet ed Enea Bastianini.

1 nuovo post

La classifica 

 
1 MARQUEZ M.140
2 ROSSI V.99
3 VINALES M.93
4 ZARCO J.81
5 CRUTCHLOW C.79
5 DOVIZIOSO A.79
6 LORENZO J.75
7 IANNONE A.73
8 PETRUCCI D.71
9 RINS A.53
10 MILLER J.49
- di Redazione SkySport24

L'ordine di arrivo

 
1
M. MARQUEZ
41:13.863
2
A. RINS
+2.269
3
M. VIÑALES
+2.308
4
A. DOVIZIOSO
+2.422
5
V. ROSSI
+2.963
6
C. CRUTCHLOW
+3.876
7
J. LORENZO
+4.462
8
J. ZARCO
+7.001
9
A. BAUTISTA
+7.541
10
A. IANNONE
+12.255
- di Redazione SkySport24

Per Marquez si tratta della 39esima vittoria in top-class (quarta quest'anno), 65esima vittoria in tutte le classi. Per Marquez è il 69° podio in top-class (6 quest'anno), eguaglia Stoner al 7° posto di tutti i tempi (top-class).

- di Redazione SkySport24

Ultimo giro

 
Vittoria di Marquez davanti a Rins e Vinales, 4° Dovizioso, 5° Rossi
- di Redazione SkySport24

Giro 25

 
Vinales (2°) non sembra poter più riprendere Marquez (1°)
- di Redazione SkySport24

Giro 24

 
Rossi va lungo e perde posizioni importanti, adesso è sesto alle spalle di Crutchlow. Intanto Marquez allunga ancora in testa, mentre alle sue spalle Vinales (2°) ha superato Rins (3°) e Dovizioso (4°)
- di Redazione SkySport24

Giro 23

 
Marc Marquez resta in testa alla corsa, Andrea Dovizioso (2°) resta distante quasi 4 decimi
- di Redazione SkySport24

Giro 22

 
Marquez (1°) porta il suo vantaggio su Dovizioso (2°) a oltre due decimi, il pilota della Honda potrebbe provare ad allungare in testa in questi ultimi giri
- di Redazione SkySport24

I distacchi quando mancano 5 giri al termine

 
1
M. MARQUEZ
35:08.224
2
A. DOVIZIOSO
+0.127
3
V. ROSSI
+0.496
4
M. VIÑALES
+0.630
5
A. RINS
+0.847
6
C. CRUTCHLOW
+0.968
7
J. LORENZO
+2.050
8
J. ZARCO
+2.822
9
A. BAUTISTA
+4.555
10
A. IANNONE
+6.375
- di Redazione SkySport24

Giro 21

 
Marquez si rimette subito in corsa e torna in testa. Alle sue spalle c'è Andrea Dovizioso (+0.176)
- di Redazione SkySport24

Giro 20

 
Marquez e Vinales, nel tentativo di duellare, escono per qualche secondo dalla pista. Ne approfittano Dovizioso e Rossi. Andrea è primo, Valentino secondo
- di Redazione SkySport24

Giro 19

 
Marquez ha un distacco di appena un decimo da Vinales, mentre Dovizioso (3°) è più staccato, quasi 4 decimi.
- di Redazione SkySport24

Giro 18

 
Gara spettacolare, piena di sorpassi, simile quasi a una gara di Moto3. Marquez toglie la testa della corsa a Vinales, Dovizioso scivola al terzo posto davanti a Rossi
- di Redazione SkySport24

Focus

 
Vinales non andava in testa da Phillip Island 2017
- di Redazione SkySport24

Giro 17

 
Inizia ad essere in difficoltà Lorenzo (4°). Vinales ha grande confidenza con l'avantreno e supera Marquez, adesso il pilota della Yamaha è secondo
- di Redazione SkySport24

Giro 16

Caduta per Danilo Petrucci alla curva 5. Dovizioso di nuovo in testa dopo un duello spettacolare con Lorenzo. Marquez è secondo, terzo Vinales
- di Redazione SkySport24

Giro 15

 
Jorge Lorenzo sorpassa Marc Marquez e si prende la seconda posizione, il pilota Ducati sta osando senza paura. 
- di Redazione SkySport24

Focus

 
Dovizioso non andava in testa ad un GP dalla sua vittoria in Qatar
- di Redazione SkySport24

Giro 14

 
Marquez (2°) adesso si trova costretto a lottare con una gomma soft. Anche Dovizioso (1°) ha qualche problema con il posteriore. Rossi (5°), prova a superare Vinales... e ci riesce! Adesso Valentino è quarto
- di Redazione SkySport24

Giro 13

 
Andrea Dovizioso adesso prova ad allungare in testa alla gara. Lorenzo è secondo davanti a Marquez. Vinales conqusta la quarta posizione
- di Redazione SkySport24

Giro 12

 
Dovizioso tenta il sorpasso su Lorenzo e riesce a superarlo: adesso il pilota italiano è in testa
- di Redazione SkySport24

Giro 11

 
Continui sorpassi e controsorpassi, con le due Ducati che adesso si portano in testa alla gara: Lorenzo 1° e Dovizioso 2°
- di Redazione SkySport24

Focus

 
Cerca il suo secondo podio in MotoGP Alex Rins, dopo aver chiuso in terza posizione quest’anno il GP di Argentina.
- di Redazione SkySport24

Focus

 
Come miglior risultato su questo circuito in MotoGP, la Suzuki vanta due quinti posti, ottenuti nel 2007 da Hopkins e nel 2009 da Vermeulen.
- di Redazione SkySport24

Giro 10

 
Alex Rins, nel tentativo di superare Marquez, stringe troppo e finisce per toccare il piede del connazionale. Marquez è bravo a non perdere il controllo della moto. Il sorpasso sarà sottoposto a investigazione.
- di Redazione SkySport24

Giro 9

 
Rins (4°) mette nel mirino Dovizioso (3°), ma al momento il pilota della Ducati riesce a mantenere la posizione. In testa Lorenzo mantiene il vantaggio su Marquez (2°). Rossi è ancora quinto.
- di Redazione SkySport24

Giro 8

 
Continua a migliorare Rins, che sale al terzo posto davanti a Dovizioso (4°) e Rossi (5°). Lorenzo prova ad allungare in testa, ha un vantaggio di due decimi su Marquez (2°)
- di Redazione SkySport24

Focus

 
Mai vincitore ad Assen, Dovizioso come miglior risultato su questo circuito vanta il 2° posto del 2014, alle spalle di Marquez.
- di Redazione SkySport24

Focus

 
La Ducati non vince ad Assen dal 2008 con Stoner. Nelle ultime due stagioni è salita sul podio su questo circuito, ma sempre con moto non ufficiali: Redding nel 2016 e Petrucci nel 2017.
- di Redazione SkySport24

Focus

 

Dopo aver vinto ad Assen nel 2010, Lorenzo non ha più ottenuto grandi risultati su questa pista, salendo sul podio solamente con il 3° posto del 2015.

- di Redazione SkySport24

Giro 7

 
Jorge Lorenzo (1°) resta in testa, ma Valentino Rossi (2°) è vicinissimo e sembra avere qualcosa in più rispetto allo spagnolo. Rossi perde però qualcosa nella parte finale del giro e cede due posizioni, scivolando al quarto posto. Adesso Marquez è secondo, Dovizioso terzo.
- di Redazione SkySport24

Giro 6

 
Andrea Dovizioso strappa la terza posizione a Marc Marquez. Lo spagnolo due curve dopo restituisce il sorpasso al pilota Ducati.
- di Redazione SkySport24

Giro 5

 
Valentino Rossi approfitta del duello tra Lorenzo e Marquez per salire in seconda posizione. Marquez ha perso qualche decimo nel duello con Lorenzo, lo spagnolo della Honda sembra avere qualche problema con le gomme
- di Redazione SkySport24

Giro 4

 
Adesso Valentino Rossi (3°), prende le misure a Jorge Lorenzo (2°). Mentre Valentino Rossi prova il sorpasso, Lorenzo trova il guizzo giusto per attaccare Marquez. Serie di sorpassi e controsorpassi, alla fine in testa c'è Lorenzo
- di Redazione SkySport24

Giro 3

 
Marquez (1°) accumula un vantaggio di oltre due decimi da Lorenzo (2°), ma il pilota della Ducati non sembra voler mollare. Rossi mantiene la terza posizione, staccato di un decimo da Dovizioso (4°).
- di Redazione SkySport24

Giro 2

 
Lorenzo va largo e Marquez ne approfitta, strappandogli il primo posto. Adesso lo spagnolo della Honda proverà a conquistare decimi giro dopo giro
- di Redazione SkySport24

Giro 1

 
Lorenzo attacca subito Marquez al primo giro e sale in testa alla gara, Rossi adesso è 3°
- di Redazione SkySport24

La partenza

 
Buona partenza per Marquez, Rossi perde la terza posizione, scavalcato da Dovizioso. Guizzo eccezionale di Lorenzo, che recupera molte posizioni portandosi al secondo posto
 
 
- di Redazione SkySport24

Dovizioso punta sulla hard al posteriore.

- di Redazione SkySport24
Inizia il warm up, che precede la partenza di Assen
- di Redazione SkySport24
Franco Morbidelli, dichiarato unfit a causa di una frattura alla mano sinistra, assiste alla gara da bordo pista
- di Redazione SkySport24
Marquez, Crutchlow e Rossi con gomma soft al posteriore, un cambiamento importante in extremis in vista della gara
- di Redazione SkySport24

Focus su Valentino Rossi

 
Per Valentino Rossi si tratta della 142esima volta in prima fila in top-class, la decima ad Assen. Qui ha vinto 8 volte in MotoGP (10 volte in tutte le classi) ed è il miglior pilota Yamaha in griglia per cercare di porre fine al digiuno di vittorie più lungo del marchio giapponese da quando si unì a Yamaha per la prima volta nel 2003. Rossi non vince da un anno: Assen 2017. E’ l’ultimo pilota ad aver vinto in top-class ad Assen in anni consecutivi (2004-2005).10 podi top-class ad Assen, record della pista con Giacomo Agostini (1965-1975). 3 podi di fila. L’ultima volta con 4 consecutivi: Brno-Aragon 2016. Yamaha: a podio da 10 gare consecutive.
- di Redazione SkySport24
Vinales ha scelto la gomma soft: "Ho scelto la soft per provare a stare davanti subito nei primi giri, spero di poter fare una bella gara"
- di Redazione SkySport24
Tardozzi (Ducati): "Lorenzo continuava a lamentarsi della stabilità sulla moto, il vento gli dava fastidio"
- di Redazione SkySport24

Focus su Marc Marquez

 
Prima pole in top-class ad Assen per Marquez: ora è partito in pole in 18 circuiti diversi nella classe regina. Mette fine ad un digiuno di 4 gare senza pole cominciato dopo Austin. Questo è uno dei 7 circuiti in cui è andato sempre a podio in MotoGP. Considerando tutte le classi, va a podio qui ininterrottamente dal 2010 (8 anni consecutivi). 27 delle sue 38 vittorie MotoGP sono arrivate dalla pole.
- di Redazione SkySport24
Dopo le prime sette gare stagionali, solo due piloti si sono sempre piazzati in zona punti: Maverick Vinales e Danilo Petrucci.
- di Redazione SkySport24
Nell'ultimo GP corso in Catalogna, Jorge Lorenzo ha raggiunto Dani Pedrosa a quota 112 podi nella top class. Meglio nella storia ha fatto solo Valentino Rossi, con 195.
- di Redazione SkySport24
E’ trascorso ormai un intero campionato, 17 gare, dall’ultima vittoria Yamaha, arrivata proprio ad Assen nel 2017 con Valentino Rossi. Qualora non vincesse nemmeno oggi, la casa giapponese eguaglierebbe il suo record negativo in MotoGP, le 18 gare tra Sepang 2002 (primo Biaggi) e Welkom 2004 (primo Rossi).
- di Redazione SkySport24
Sono 10 i successi ad Assen di Valentino Rossi, che dunque è il più vincente tra i piloti in attività: il “Dottore” si è imposto nel 1997 in 125, nel 1998 in 250, nel 2002, 2004, 2005, 2007, 2009, 2013, 2015 e 2017 in MotoGP.
- di Redazione SkySport24
In MotoGP ad Assen sono 9 i successi della Yamaha, contro 6 della Honda e 1 della Ducati. Negli ultimi 7 anni, si è sempre avuta un’alternanza di successi Yamaha-Honda. La scaramanzia dovrebbe dunque favorire la Honda, visto che la Yamaha si è imposta nel 2017 con Rossi.
- di Redazione SkySport24
Dopo aver chiuso al decimo posto nel 2009 nella classe 125, dall'anno successivo, tra tutte le classi, Marc Marquez è sempre salito sul podio ad Assen.
- di Redazione SkySport24
Quando è partito in pole ad Assen, nel 2010 in 125 e nel 2012 in Moto2, Marquez ha sempre vinto la gara. In MotoGP non aveva mai conquistato la pole, ma era scattato dalla prima fila per quattro volte sulle cinque precedenti partecipazioni.
- di Redazione SkySport24
Pole numero 75 nel Motomondiale per Marquez, dove è leader assoluto. Nella top class, Marquez sale a 47 pole (su 98 gare), ne hanno ottenute di più solamente Doohan (58) e Rossi (55).
- di Redazione SkySport24

Manca mezz'ora all'inizio della gara di Assen! Ripassiamo un po' di statistiche in vista della partenza

- di Redazione SkySport24
Sono due Honda a scattare davanti a tutti nell'ottava gara del Motomondiale in programma alle 14 ad Assen(diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP), quelle di Marc Marquez Cal Crutchlow. Ma la Yamaha fa paura (e tanta) con Valentino Rossi, che su uno dei suoi circuiti preferiti parte dalla terza casella. Il team del nove volte campione del mondo non vince dall'ultimo successo del Dottore: si parla di un anno fa, quando festeggiò proprio su questo circuito. Si tratta dell'astinenza più lunga dal 2002 con 18 gare senza primi posti, è arrivata la volta buona per rivedere una Yamaha sul gradino più alto del podio? I numeri danno fiducia: sono ben dieci le vittorie conquistate in Olanda da Rossi. Ci sono ottime premesse anche per la Ducati, che qui ha raccolto un successo solo nel 2008 con Stoner: Dovizioso è quarto ad appena 0.020 da Valentino. I distacchi sono minimi, lo spettacolo è garantito: le qualifiche si sono concluse con undici piloti racchiusi in mezzo secondo. E così come la gara è particolarmente aperta anche la lotta al titolo, come hanno ribadito in coro tutti i protagonisti alla vigilia del Gran Premio: ci sono almeno 5-6 piloti in grado di puntare al Campionato. Marquez guida la classifica con 27 punti di vantaggio su Rossi e 38 su VinalesLorenzo dopo le difficoltà iniziali ha ripreso a "martellare" con due vittorie di fila portandosi a -49 dalla vetta, stesso punteggio per il compagno di squadra Dovizioso.
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche