Olimpiadi, i risultati di giovedì 29 luglio: Pellegrini in finale nella 4x100 mista

tokyo 2020
©Getty

Altre quattro medaglie per l'Italia a Tokyo. Secondo oro azzurro: lo conquistano Rodini-Cesarini nel doppio PL femminile di canottaggio, Oppo-Ruta bronzo nel doppio PL uomini. Super Paltrinieri d'argento negli 800 sl, le ragazze del fioretto sono di bronzo. Italvolley donne, netto 3-0 con l'Argentina. Stanco 5^ nella fossa, dove arriva la prima medaglia per San Marino. Nuoto, Quadarella e staffetta 4x100 in finale negli 800 stile e nel Mixed Team

RISULTATI - CALENDARIO - MEDAGLIERE

1 nuovo post

Tokyo 2020, le notizie di giovedì 29 luglio:

- di Redazione SkySport24

Judo, dominio Giappone: è doppio oro

Non c'è storia sia in campo femminile che maschile. La giapponese Shori Amada trionfa nella categoria -78 kg battendo la francese Madeleine Malonga. Bronzo a Mayra Aguiar (Brasile) e Anna-Maria Wagner (Germania). Non è da meno il connazionale Aaaron Wolf, medaglia d'oro nella categoria -100 kg: sconfitto il coreano Gulham Cho. C'è il bronzo invece per Jorge Fonseca (Portogallo) e Niiaz Iliasov (Russia)
 
- di luca.cassia

Ginnastica artistica, oro Usa nell'all around

La medaglia d'oro nella ginnastica femminile premia la statunitense Sunisa Lee (57.433). Alle sue spalle la brasiliana Rebeca Andrade (57.298) e la russa Angelina Melnikova (57.199). In ritardo le due atlete italiane: Martina Maggio chiude 19^ (52.265) davanti ad Alice D'Amato (51.899), che termina al 20° posto
- di luca.cassia

Tennistavolo, Chen trionfa nella finale femminile tutta cinese

Va a Meng Chen l'oro nella finalissima del singolare contro la connazionale Yingsha Sun. Il bronzo è del Giappone grazie a Mima Ito
- di luca.cassia

Biles, i demoni hanno un nome: "Soffro di twisties"

Ciò che ha costretto Simone Biles a fermarsi durante le Olimpiadi di Tokyo 2020 ha un nome. "Soffro di twisties" ha ammesso l'atleta. E' quello che le è successo martedì, durante l'esecuzione di una tecnica molto complessa. I twisties vengono descritti come una improvvisa dissoluzione del senso dello spazio, una perdita di consapevolezza della propria presenza. Una condizione assai pericolosa per una ginnasta, che, se colpita da questa condizione durante un esercizio, potrebbe seriamente mettere a repentaglio la propria vita. LA SPIEGAZIONE
 
- di ninocr

Montano emozionato: "Dopo l'addio alle gare c'è un po' di paura"

A Casa Italia, come regalo, gli hanno fatto vedere un video con le sue cinque medaglie olimpiche, dall'oro nella prova individuale di sciabola ad Atene 2004 all'argento nella prova a squadre di Tokyo 2020: Aldo Montano non ha resistito all'emozione e si è messo a piangere. "Sono 20 anni della mia vita, tutti insieme, in un colpo", ha detto lo sciabolatore. Montano è stato salutato dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, insieme ai tre compagni di squadra con cui, alla sua quinta Olimpiade, a 43 anni, ha centrato l'argento nella prova a squadra, Luigi Samele (argento anche nell'individuale), Enrico Berrè e Luca Curatoli. "Da oggi - ha aggiunto Montano - cambia tutto, con un salto nel buio che fa un po' paura".
- di ninocr

Arco, Boari agli ottavi: domani le finali femminili

Domani allo Yumenoshima Park Archery Field si assegnano le medaglie individuali del tiro con l'arco donne, alle ore 15:45 di Tokyo. Si partirà dagli ottavi di finale e l'Italia sarà in gara con Lucilla Boari che oggi ha superato i primi due turni eliminatori e si è guadagnata il palcoscenico dove è ancora possibile sognare una medaglia. Il tutto dopo una giornata di gare contraddistinta ancora da diverse sorprese, soprattutto a causa di un vento difficile da interpretare, che rende tutti gli atleti soggetti a commettere qualche errore di troppo. La 24enne di Rivalta sul Mincio, unica delle tre italiane in gara che vantava una precedente esperienza olimpica (è stata titolare nel 2016 con il terzetto che ha sfiorato il bronzo, chiudendo al quarto posto al Sambodromo di Rio de Janeiro), affronterà la bielorussa Hanna Marusava
- di ninocr

F1, la Ferrari al GP d'Ungheria con #ItaliaTeam sulla livrea

Sulla livrea delle Ferrari di Leclerc e Sainz, pronte a scendere in pista per il weekend dell'Hungaroring, l'hashtag #ItaliaTaeam a sostegno dei nostri ragazzi impegnati nelle Olimpiadi di Tokyo2020. LA FOTO
- di ninocr

Scherma, Volpi e Errigo: "Abbiamo sofferto insieme e per questo ce l'abbiamo fatta"

Dopo la vittoria dell'Italia nella finalina contro gli Stati Uniti che ha permesso alle azzurre di conquistare la medaglia di bronzo nel fioretto femminile a squadre, Alice Volpi e Arianna Errigo hanno commentato il risultato ottenuto. "Abbiamo sofferto tutte insieme - ha detto Volpi -, a ogni stoccata. È stato difficile, ma abbiamo cercato di portare a casa il bronzo e ce l'abbiamo fatta. Può succedere di perdere, ce l'abbiamo messa tutta e ci siamo fatte forza per tornare a casa col sorriso. Ce l'abbiamo fatta". "Cosa ho provato all'ultima stoccata persa con la Francia? - ha spiegato Errigo - Mi sono resa conto che avevamo perso, tanto rammarico, dispiacere. Sono stata contenta della fiducia che abbiamo tra noi ed è proprio per questo che siamo riuscite a vincere il bronzo. Il mio futuro? Può succedere di tutto. La spada? Perché no".
- di ninocr

Windsurf, Camboni: "È la mia occasione, non voglio farmela scappare"

"Sono emozionato, la pressione si sente, però è importante rimanere tranquilli e gestire al meglio questi due giorni in vista della finale, soprattutto per il punteggio: siamo in tre praticamente alla pari. Tra me e il francese chi arriverà davanti vincerà la medaglia, e anche il polacco è solo a 3 punti: col punteggio doppio della Medal Race è tutto apertissimo". Mattia Camboni, 25enne da Civitavecchia, sente che il gran giorno si avvicina e lui non vuole farsi sfuggire il sogno del podio dei Giochi: per ora è terzo. "Il Windsurf RS:X non sarà più olimpico a Parigi 2024 - sottolinea -, questa è la mia opportunità e non voglio farmela scappare". 
- di ninocr

Tennis, singolare donne: Bencic-Vondrousova in finale

Belinda Bencic e Marketa Vondrousova hanno raggiunto la finale del torneo valevole per le Olimpiadi di Tokyo 2020. La svizzera ha sconfitto Elena Rybakina dopo tre set durissimi e per gran parte equilibrati, riuscendo a prevalere per 7-6(2), 4-6, 6-3. Finale raggiunta dunque anche della ceca Vondrousova, fautrice di una prestazione sopra le righe a discapito di Elina Svitolina, da poco in Monfils, certificata dal 6-3, 6-1
- di Redazione SkySport24

Pellegrini: "Ho sempre onorato le staffette"

"Ho sempre onorato le staffette", dichiara soddisfatta Federica Pellegrini ai microfoni di Rai Sport dopo la 4x100 misti mista in cui ha portato l'Italia a chiudere al terzo posto dopo Cina e Australia con un quinto tempo totale che vale l'accesso in finale. "Sarà con noi anche in finale", promette Elena Di Liddo, che ha gareggiato nella frazione a farfalla. "Abbiamo raggiunto il risultato previsto, ora andiamo a giocarcela", ha aggiunto la pugliese. Molto soddisfatti anche i due componenti maschili della staffetta, Nicolò Martinenghi (rana) e Simone Sabbioni (bronzo).
- di Redazione SkySport24

Atletica, definita la staffetta mista azzurra

Definita la composizione della staffetta mista azzurra che affronterà domani, alle ore 13 italiane, le 20 locali, il primo turno alle Olimpiadi di Tokyo 2020. I quattro frazionisti del miglio saranno: Edoardo Scotti, Alice Mangione, Rebecca Borga e Vladimir Aceti. Italia schierata nella seconda delle due batterie in programma (qualificate alla finale le prime tre di ciascuna batteria, più i due migliori tempi), contro Polonia, India, Ucraina, Giamaica, Gran Bretagna, Brasile e Olanda. Nella definizione del quartetto, lo staff tecnico azzurro ha scelto anche di mantenere quanto più possibile in equilibrio le aspirazioni di squadra, e quelle, altrettanto legittime, di atleti che affronteranno, a Tokyo, un percorso individuale. E' completo, a questo punto, il quadro degli azzurri che affronteranno, a partire da questa notte, le gare della prima giornata. Alle 13.30 ora italiana, via alla prima prima corsa per le medaglie: la finale dei 10000 metri, con Yeman Crippa.
- di Redazione SkySport24

Tennis, Djokovic in semifinale: Golden Grand Slam sempre più vicino

Novak Djokovic ha fatto un altro passo verso l'oro olimpico mettendo al tempo stesso fine alle speranze di Kei Nishikori. Ha impiegato un'ora e 12 minuti il campione serbo per approdare in semifinale, eliminando l'avversario con uno schiacciante 6-2, 6-0. Esce così di scena l'ex numero 4 del mondo, ormai precipitato al 69/o posto, che aveva vinto una medaglia di bronzo cinque anni fa a Rio. Nishikori, 31 anni, era l'ultimo rappresentante giapponese al torneo olimpico di tennis dopo l'eliminazione della grande favorita tra le donne, Naomi Osaka. Djokovic, alla ricerca del suo primo titolo ai Giochi, contenderà un posto in finale a Alexander Zverev, che ha battuto il francese Jérémy Chardy. Grande favorito di Tokyo, "Nole", che quest'anno ha già vinto Australian Open, Roland Garros e Wimbledon, sogna di raggiungere il Golden Grand Slam, ovvero vincere nello stesso anno i quattro Major e il Olimpiadi. Impresa riuscita fino ad ora solo alla tedesca Steffi Graf, nel 1988. LA NEWS
- di Redazione SkySport24

Nuoto, Panziera in semifinale nei 200 dorso femminili 

Avanza anche Margherita Panziera, la nostra Iron Lady, campionessa europea e primatista italiana con 2'05"56 - 25enne tesserata per Fiamme Oro e CC Aniene, allenata da Gianluca Belfiore - che nuota la batteria dei 200 dorso in 2'10"26 (1'03"41 al passio di metà gara) e si affaccia alle semifinali con il dodicesimo tempo. "Era importante passare il turno - commenta emozionata - e domani in semifinale cercherò di disputare una gara diversa sia dal punto di vista tecnico che mentale". Danti a tutte c'è l'australiana, argento iridato, Kaylee McKewon con 2'08"18. Ventesima ed eliminata Katinka Hosszu, argento olimpico a Rio 2016 e mondiale del 2017
- di Redazione SkySport24

Nuoto, 4x100 mixed team: Italia con Pellegrini in finale

Italia in finale nella staffetta 4x100 Mixed Team: gli azzurri, che hanno schierato anche Federica Pellegrini nei 100 sl, hanno chiuso al quinto posto in 3'42''65. Davanti a tutti la Gran Bretagna che ha anche centrato il record olimpico
- di Redazione SkySport24

Nuoto, 100 rana: Burdisso fuori dalla semifinale

Federico Burdisso prova a lanciare l'assalto anche ai 100 farfalla. Ma la fortuna gli volta le spalle e si ferma al 17simo posto, primo degli esclusi, dopo aver nuotato in 51"82 (il suo personale è 51"39 del 23 maggio a Budapest). Il primatista italiano dei 200 - allenato da Simone Palombi, quarto ai Mondiali di Gwangju e vice campione europeo in carica - deve comunque ritenersi soddisfatto ed orgoglioso della splendida medaglia di bronzo di mercoledì nei 200 farfalla. E' trentunesimo Santo Yukio Condorelli Santo con 52"32, anche lui lontano dal suo personale (51"62 del 25 giugno 2021 a Roma).
- di Redazione SkySport24

Quadarella: "E' stato difficile metabolizzare i 1500 sl"

"La cosa più difficile è stata metabolizzare il risultati dei 1500 che non mi aspettavo - dice la 23enne romana, tesserata con il CC Aniene e allenata da sempre da Christian Minotti, ex fondista, con il quale, oltre al nuoto, condivide anche la passione calcistica per la Roma e per Mourinho - Mi sono detta ho un'altra possibilità fortunatamente e devo sfruttarla. In acqua non volevo nascondermi troppo e sentire subito le sensazioni. Sono state buone. Sono molto contenta". Agli EuroBudapest 2021 anche lei ha fatto il triplete: 400, 800 e 1500 tutti d'oro, ai quali si è aggiunta la medaglia di bronzo con la 4x200. La grinta non le manca. "Se ci metto testa e cuore posso fare bene. Mi sono voluta rimettere in gioco. La gara precedente è andata e adesso non è il momento di pensare agli errori commessi ma di mettere tutta me stessa in qusta nuova finale. Le avversarie sono tante, non solo Ledecki. Mi sono accorta che l'Olimpiade è una gara diversa da tutte le altre".
- di Redazione SkySport24

Nuoto, 800 sl femminili: Quadarella in finale con il 3° tempo

Ottima reazione di Simona Quadarella, che dopo la delusione nei 1500 sl, si prende la finale negli 800 sl. Per l'azzurra 8:17.32 nella batteria vinta dall'americana Ledecky e terzo tempo complessivo. Eliminata invece Martina Rita Caramignoli. Finale in programma nella notte tra venerdì e sabato
- di Redazione SkySport24

Scherma, bronzo per l'Italia nel fioretto a squadre femminile

Italia bronzo dopo il 45-23 con gli USA nella finalina del fioretto a squadre femminile. In pedana Arianna Errigo, Alice Volpi, Martina Batini ed Erica Cipressa. Nel primo assalto Errigo va sotto 3-5 contro Ross, ma nel secondo ci pensa Batini a portare avanti le azzurre contro la campionessa olimpica individuale Kiefer (10-9). Volpi incrementa il vantaggio delle italiane con un parziale positivo contro Massialas, ancora meglio fa Batini contro Ross (20-14). Errigo non tradisce nel quinto assalto (25-16), Volpi porta il vantaggio in doppia cifra (30-20), splendida Cipressa che debutta ai Giochi regalandoci il +14 (35-21). Volpi è 'on fire' e domina Ross (40-22), Errigo ci regala il bronzo. Medaglia n° 19 per l'Italia a Tokyo, la quinta della scherma
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche