Calciomercato, tutte le trattative del 27 giugno

Calciomercato

Cancelo è ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus, contratto fino al 2023. I bianconeri trattano anche per il rinnovo di Cuadrado. Il Napoli è sempre pià vicino a Meret. L'Inter attende solo l'ok del Sassuolo per chiudere l'operazione Politano. I nerazzurri intanto hanno chiesto Vrsaljko all'Atletico Madrid. La Roma accoglie Bianda

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

23.50 Juventus, si tratta il rinnovo di Cuadrado

Non solo acquisti. La Juventus è impegnata anche sul fronte rinnovi. Già trovato l’accordo per il prolungamento di Barzagli e Chellini (rinnovi che vanno ora solo formalizzati), si tratta anche quello di Juan Cuadrado, una delle pedine più importanti di Massimiliano Allegri. Il giocatore, impegnato nel Mondiale con la sua Colombia, potrebbe a breve firmare un nuovo contratto che lo legherà alla Juve fino al 2021 o 2022.

23.11 Napoli, Meret sempre più vicino

Il Napoli vuole chiudere l’affare Alex Meret. Il giovane dell’Udinese - titolare nella SPAL nell’ultima stagione di Serie A - è il prescelto e le trattative tra i due club proseguono ormai da settimane. Nelle ultime ore si sono fatti più intensi i contatti: dopo i 25 milioni più 10 di bonus offerti pochi giorni fa, si sta ora ragionando sulla composizione dei bonus a favore dei bianconeri, che hanno chiesto l’inserimento nell’operazione anche di Karnezis. Le parti sono sempre più vicine e la sensazione è che l’affare possa chiudersi in breve tempo.

22.05 Inter, chiesto Vrsaljko all'Atletico Madrid

L’Inter sta lavorando per riportare in Italia un ex Sassuolo: Sime Vrsaljko. L’esterno, titolare con la Croazia al Mondiale, è stato ufficialmente chiesto all’Atletico Madrid: incontro con il direttore sportivo dei Colchoneros Berta, ma per ora il club spagnolo non vuole cedere il giocatore in prestito, formula invece privilegiata dall’Inter. Le parti si riaggiorneranno nei prossimi giorni, ma la trattativa è cominciata.

21.15 Inter-Politano sempre più vicini

I nerazzurri attendono l'ok definitivo del Sassuolo per l'esterno, dopo aver recapitato al club emiliano un'offerta da 5 milioni di euro per il prestito, con diritto di riscatto fissato a 20.

19.44 Roma, Bianda è atterrato a Fiumicino

La Roma accoglie il nono acquisto dell'estate di Monchi: dopo Coric, Marcano, Cristante, Kluivert, Mirante, Santon, Zaniolo e Pastore, ecco William Bianda. Il difensore classe 2000 arriva dal Lens.

18.50 Juventus, ufficiale Cancelo

La Juventus ha reso noto l'acquisto di Joao Cancelo. "Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Valencia Club de Futbol SAD per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore João Pedro Cavaco Cancelo a fronte di un corrispettivo di € 40,4 milionipagabili in tre esercizi. Gli effetti economici e patrimoniali di tale acquisizione avranno effetto a decorrere dalla stagione sportiva 2018/2019. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale fino al 30 giugno 2023". 

17.40 Torino, ufficiale: ceduto Avelar al Corinthians

Il difensore brasiliano, dopo le due stagioni in granata e una in prestito all’Amiens, è stato ceduto a titolo definitivo al Corinthians, che l’ha presentato: “In Italia ho imparato molto, ora sono felice di essere tornano in Brasile”

16.35 Juve, nuova offerta per Golovin: più di 20 milioni

La società bianconera non molla per il talento del CSKA Mosca. Dopo l’ultimo rifiuto, la Juventus sta preparando una nuova proposta: oltre 20 milioni più bonus, oltre a una percentuale sulla futura rivendita

16.20 Cancelo esce dal J Medical

Dopo quasi 7 ore sono terminate le visite e il portoghese si è rituffato in mezzo al calore dei tifosi che con pazienza lo hanno atteso fuori dai cancelli della struttura torinese

15:59 Tadic all'Ajax, ufficiale

Dal Mondiale con la Serbia, all'Ajax. Il club olandese ha ufficializzato l'arrivo dell'esterno Dusan Tadic dal Southampton quattro anni dopo l'arrivo dal Twente

15:50 Inter: le ultime su Bastoni e Politano

Martedì l’ufficialità dell’acquisto di Nainggolan, l’Inter continua a lavorare a caccia di altri colpi. Oggi pomeriggio la firma di Bastoni, proveniente dall'Atalanta. Il difensore arriva nell’ambito dell’operazione che ha portato Bettella alla corte di Gasperini. Nel frattempo i dirigenti nerazzurri aspettano l'ok del Sassuolo all'offerta per Politano presentata ieri. Ricordiamo: prestito oneroso di 5 milioni con diritto fissato a 20 e il trasferimento in neroverde a titolo definitivo dei giovani Davide Merola e Gabriele Zappa, con quest'ultimo che poi tornerebbe subito in prestito in nerazzurro.

14.00 Udinese, preso Mandragora dalla Juventus: c'è la ricompra

Rolando Mandragora resta in bianconero, ma passa dalla Juventus all'Udinese. 20 milioni di euro ai torinesi con ricompra a 24 milioni di euro.

13.15 Verona, si aspetta l'ok definitivo di Maggio

Manca solo l'ultimo ok, poi Christian Maggio dovrebbe firmare con il Verona. Il difensore, in scadenza di contratto con il Napoli, ha anche l'offerta del Benevento: Maggio deve infatti decidere insieme alla sua famiglia se rimanere vicino a Napoli, dove ormai vive da molti anni, o fare rientro in Veneto, regione nella quale è nato.

13.05 Liverpool, ecco Nabi Keita: è ufficiale

Nabi Keita è un nuovo giocatore del Liverpool. Il centrocampista vestirà la maglia numero 8, primo giocatore a farlo dopo l'addio di Steven Gerrard, con cui ha posato per la foto di rito ad annunciare l'acquisto dal Lipsia.

13.00 Lazio, non solo Berisha dal Salisburgo: piace anche Caleta-Car

Non solo Valon Berisha. La Lazio guarda ancora in casa Salisburgo: a Igli Tare piace Caleta-Car, difensore centrale classe 1996, titolare nella Croazia contro l'Islanda. L'obiettivo è chiudere la trattativa una volta ceduto Wallace, primo nome in uscita dalla difesa biancoceleste.

12.30 Previsto incontro Genoa-Venezia per Carillo

Nella giornata di oggi è previsto un incontro tra il Genoa e il Venezia per il prestito di Luigi Carillo, 21enne difensore centrale, nell'ultima stagione al Pisa in Serie C. Il Genoa lo aveva preso nei giorni scorsi dal Pescara e aveva già fatto sostenere al giocatore le visite mediche.

11:53 Dall’Inghilterra: rilancio Chelsea per Rugani

Il Chelsea ha presentato una maxi offerta per Daniele Rugani, poco meno di 40 milioni di euro alla Juventus per accogliere Maurizio Sarri con un primo rinforzo. In attesa dell'ufficializzazione del nuovo tecnico, che dovrebbe avvenire entro la fine della settimana, i dirigenti inglesi accelerano la campagna acquisti. La priorità, indicata proprio da Sarri, è il rafforzamento della difesa e in cima ai desideri dell'ex allenatore del Napoli c’è proprio il centrale bianconero. Finora la Juventus aveva sempre ritenuto il 23enne Rugani incedibile, ma di fronte al nuovo rilancio del Chelsea, l'operazione - scrive oggi il Daily Mail - potrebbe andare in porto. Anche perché per il difensore è pronto un ricco contratto da oltre 5 milioni di euro a stagione, più del doppio di quanto guadagna a Torino.

10:48 Rafinha, il papà manager: "Ha offerte dall'Italia"

Mazinho, papà dell'ormai ex interista Rafinha, ha parlato in un'intervista alla Gazzetta dello Sport del futuro del figlio: "Inter, perso troppo tempo. Ha offerte anche dall'Italia".

10:16 Marca: Liverpool, pronta la maxiofferta per Asensio

Secondo il quotidiano spagnolo i Reds sarebbero sul punto di presentare un'offerta di 180 milioni per il talento del Real Madrid.

9:38 Juve, cominciano le visite mediche di Cancelo

Il terzino destro ex Inter Joao Cancelo è arrivato al J Medical per le visite mediche. In giacca nera e camicia bianca, è stato accolto da una cinquantina di tifosi. Molto disponibile per foto e selfie, ha cominciato i primi test del mattino. La seconda parte sarà dopo pranzo.

9:01 Corriere dello Sport: le altre trattative

Lazio, colpo Valon Berisha: "Oggi o domani. Lazio e Salisburgo ai dettagli: si tratta sulla modalità di pagamento. E il club spera che la mezzala lasci la Sag. Il kosovaro aspetta il via per svolgere le visite mediche”. E poi: “Colpo Cagliari, in arrivo Soudani. L’algerino della Dinamo Zagabria d’accordo".

8:53 Corriere dello Sport: mercato Napoli

Dalle pagine interne del quotidiano sportivo romano novità anche sulle mosse del club azzurro: “Napoli-Meret, si fa il futuro. Trattativa serrata: si può chiudere entro il weekend. De Laurentiis in pressing su Pozzo: vuole a tutti i costi il portiere giusto per 10 anni”. E ancora: "Quei rumors su Kovacic e il tetto agli ingaggi: il Napoli lo voleva ma in passato, e alle casse del Real ha già dato".

8:51 Corriere dello Sport e il mercato Roma

"Pastore sfida la Juve e l’Emiro. Cena con Totti, poi visite e firma: 3 milioni più bonus. ‘A Roma per lo scudetto. Ormai al Psg c’erano troppi con il posto fisso”. E ancora: “Difra junior è la chiave per Berardi”. Spazio poi alle parole di Monchi: “Supermarket? Siamo otto in più. Il ds spiega le scelte: ‘E nessuno ci ha ancora chiesto Alisson’”.

8:47 Corriere dello Sport e l’arrivo del Ninja a Milano

"Radja solo Inter. Il nuovo Nainggolan. ‘Non mi aspettavo tanto calore. Sono qui perché mi hanno fatto sentire importante, non dimentico Roma ma non era più così”. Dalle pagine interne: “Qui la fiducia che non avevo a Roma. Nainggolan è dell’Inter, il 10% al club giallorosso in caso di rivendita. Radja: che accoglienza! Spalletti? Con lui la mia migliore stagione”. Ulteriori dettagli sulla situazione esterni: "L’Inter chiude per Politano. Malcom ora si allontana. Al Sassuolo Merola e Zappa: plusvalenze sistemate".

8:45 Corriere dello Sport: apertura sull’affare Pjanic

Tra i titoli di calciomercato più importanti in prima pagina, sul quotidiano sportivo romano, troviamo la questione Miralem Pjanic: “Resta seduto. Barça e Chelsea sul centrocampista bosniaco. Agnelli alza l’ostacolo fino a 100 milioni, 85 più bonus. Cancelo è arrivato a Torino. La Juve ha fissato un prezzo mostre”. Dalle pagine interne, ulteriori dettagli: “Portate 100 milioni o Pjanic non si tocca. La Juve stima molto e non vuole venderlo. Ma il prezzo è fatto. Barcellona e Chelsea sono avvisati. Il club bianconero non vuole discutere ora il rinnovo di Mire. Gli scenari”. Sulla questione difesa: “Juve-Godin, due gli ostacoli. Lo United e il Cholo Simeone. Mou va all’offensiva per la bandiera dell’Atletico”. Sull’arrivo di Cancelo: “Va di corsa. Il laterale del Valencia, ex Inter, arriva a titolo definitivo per 38 milioni. E’ atterrato ieri sera a Caselle, oggi firma e visite mediche. La sua avventura alla Juve è iniziata”.

8:26 Tuttosport: in prima Torino, Milan e Inter

"Toro: Barreca e soldi per arrivare a Meité". E ancora: "Milan, colpo di scena. Ora Li ha i 32 milioni". Sui nerazzurri: "Nainggolan: 'L'Inter mi ha fatto sentire importante'".

8:23 Tuttosport, apertura su Marchisio

Il quotidiano sportivo di Torino apre con la notizia dedicata al Principino: "Marchisio, nuova dichiarazione d'amore alla Juve: 'Non ho avuto contatti con altri club, presto parlerò con la società, ma io vorrei restare'. Oggi è il giorno di Cancelo. Doppio assalto bianconero a Martial: 'Subito o fra un anno secondo il copione già seguito con Emre Can. Che intrigo con Barcellona e Napoli per Pjanic, Milinkovic-Savic e Kovacic". 

8:20 La Gazzetta dello Sport, le altre trattative

"Torino, Molinaro non resta. Sirigu resta fino al 2021?". E ancora: "Mihajlovic-Sporting, il matrimonio è già finito? Dopo l'addio del presidente, in Portogallo sicuri che si cercherà un accordo con l'ex granata per non far partire il contratto". Napoli: "Mette la freccia, Lainer pronto al sorpasso. L'esterno ormai a un passo, sfida in vista con Hysaj per una maglia. Ancelotti potrà rinforzare la catena di destra dietro a Verdi o Callejon". Spazio anche a un profilo di Valon Berisha, nuovo acquisto della Lazio. Non mancano dettagli neanche su: "Di Francesco-Sassuolo. Stulac-Parma. E' fatta anche per Falcinelli a Bologna. Lo Jiangsu su Zapata della Samp interessata a Fofana. Castro-Cagliari ok e Giulini stringe per Kouamé. Genoa: vicini Cerri e Bertolacci". 

8:13 La Gazzetta dello Sport: Nainggolan-Inter ma non solo

Non poteva mancare in prima anche un titolo sull’arrivo del Ninja a Milano: “Inter, mi fai sentire importante”. A pagina 22 e 23 i dettagli: “Ninja, il nuovo inizio. Nainggolan si prende l’Inter: ‘Mi hai fatto sentire importante’. Il belga ufficiale fino al 2022: “Dobbiamo ritornare protagonisti in Champions”. Capitan Icardi: “Benvenuto, ora lotteremo insieme”. C’è il rebus maglia. Spazio anche a una intervista al papà di Rafinha Mazinho: "Rafinha saluta: 'Grande club'. Papà: 'Perso tempo, ha offerte in A'". Il brasiliano non è stato riscattato: 'Inter, esperienza super'. Il padre manager: 'Peccato, la società non si è fatta sentire'". Sulla possibilità Politano per l’attacco: "Ecco lo scatto, la fascia destra sarà sua? Incontro con il Sassuolo per l’esterno: la trattativa si scalda. L’agente di Malcom: 'Sì al prestito, ma con obbligo di riscatto'". Sull’attaccante neroverde: "Con gli emiliani si discute il prestito. Nell’affare i giovani Zappa e Merola. Zappacosta, Vidal e Vrsaljko sempre in corsa come terzini". Nodo plusvalenze: “Da Zaniolo-Santon oltre 11 milioni. Quota 45 più vicina".
 

8:11 La Gazzetta dello Sport: Roma-Berardi

L’altro richiamo in prima pagina è quello legato a una possibile trattativa dei giallorossi per l’attaccante del Sassuolo: “Pronti 20 milioni. Pastore carico”. A pagina 28 e 29 due pagine di dettagli: “Con Berardi e Pastore una Roma esagerata. Due o più possibilità per ruolo. Ritorno di fiamma col Sassuolo, che valuta anche Zaniolo e Antonucci. Il ds giallorosso sul portiere: ‘Alisson per me resta, ma non esistono incedibili’. L’alternativa è Areola”. Spazio anche alla conferenza stampa di presentazione di Javier Pastore: “La rivincita del Flaco: ‘Qui mi sento al centro. Al Psg giocano i nuovi’”. Altro titolo: “Bianda, è fatta: oggi sbarca a Roma. Santon: ‘Ho voglia di riscattarmi’”.

8:07 La Gazzetta dello Sport, richiamo in prima sul mercato Juve

Con doppia apertura su Messi e la trattativa a rischio tra Rocco Commisso e Yonghong Li per la cessione del Milan, sono tre le principali notizie di calciomercato sul quotidiano sportivo milanese. La prima: “Sbarca Cancelo, la Juve scatta sulla destra”. Ulteriori dettagli a pagina 26: “La Juve va veloce. Benvenuto Cancelo, un fulmine a Torino. Il terzino portoghese è sbarcato ieri notte in città. Oggi le visite mediche, al Valencia quaranta milioni”. Oltre a un profilo del personaggio, che nella scorsa stagione ha ben impressionato nell’Inter, novità anche sulla trattativa per il centrocampista del Golovin: “In salita. Ma lui spinge per i bianconeri. Verso un braccio di ferro con il Cska per il russo. E Marchisio: ‘Voglio restare, ne parlerò con il club’”.

Nel giorno dell'arrivo di Cancelo a Torino (selfie notturni con i tifosi accorsi a Caselle), l'Inter ha dato un'accelerata alla trattativa Politano, che può portare presto l’esterno in nerazzurro in prestito con diritto di riscatto. Percorso inverso per Zappa e Merola, non si molla nemmeno la pista Malcom.
La Roma invece, dopo l’annuncio e la presentazione di Pastore, attende il giovane Bianda dal Lens. Lazio-Salisburgo ai dettagli per Berisha, rilancio del West Ham per Felipe Anderson il cui sostituto può essere Gelson Martins, impegnato con la nazionale portoghese al Mondiale.
Toro, Verissimo insiste per vestire granata. Vertice di mercato in casa Samp, cresce la fiducia per La Gumina. Praticamente definito lo scambio alla pari Falcinelli-Di Francesco tra Sassuolo e Bologna.
Sul mercato della Juve va registrata anche la nuova offerta rifiutata dal Cska per Golovin, 19 mln + bonus lasciando al club russo il 10% sulla futura rivendita. Considerando le ottime prestazioni al Mondiale il Cska ha alzato le richieste da 25 milioni a 30. La Roma, chiusa con successo l'operazione Pastore (al Pag vanno 24,7 milioni), ha trovato l'accordo con un altro club francese per Bianda. Operazione da 4-5 mln, probabile contratto quinquennale per il giocatore. Napoli vicino all'accordo definitivo con Lainer: al Salisburgo andranno 12 mln. Si può definire in settimana. Clamorose novità sulla situazione societaria del Milan: non è arrivata la fumata bianca perché Yonghong Li ha cambiato nuovamente le carte in tavola, come sempre sul rettilineo finale. La distanza con Commisso quindi torna notevole, con l’italoamericano ora infuriato nonostante l’ultimatum fissato per le prossime ore resti invariato. Ma non c’è più la fiducia di prima. Yonghong Li sarebbe deciso - nel caso di mancato accordo - ad andare avanti con il Milan e a versare i 32 milioni di euro a Elliott entro il 6 luglio, rinviando così il tutto a ottobre aprendo dal 7 luglio nuovi tavoli di trattativa sperando di creare asta. Oltre a quella dei tifosi questo scatenerà la furia e quella della UEFA. Senza cambio di proprietà cadono le minime speranze di ribaltare al Tas la sentenza di Nyon.
Il Parma ha fatto firmare un contratto quinquennale a Stulac che lascia così il Venezia, la Spal è d'accordo con Dickmann, che arriva dal Novara. Atalanta, interesse per Odgaard, l’attaccante danese classe 1999 dell’Inter.

 

I più letti