[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

MotoGP, Morbidelli in conferenza a Valencia: "Mi sento alla grande, punto al titolo"

Valencia
©Getty

La conferenza piloti ha aperto la settimana del GP d'Europa, terzultima tappa del Motomondiale. Morbidelli: "Mi sento alla grande, il Mondiale è il mio obiettivo, non ho nulla da perdere". Dovizioso: "Non ho ancora preso decisioni sul mio futuro, ma presto ci saranno novità". Il leader della classifica Mir: "Nel finale di stagione sarà decisiva la gestione della pressione". Rossi negativo al Covid: venerdì il test decisivo. Irregolarità sui motori, Yamaha sanzionata

MOTOGP, GP EUROPA LIVE

Franco Morbidelli, reduce dalla vittoria nel GP di Teruel, all'attacco di Valencia: "Mi sento alla grande, sono in piena sintonia con la moto. Forse io e Rins siamo arrivati un po' in ritardo ma stiamo recuperando...Per il Mondiale siamo in lotta, non vogliamo avere rimpianti, è il nostro obiettivo ora", dichiara il pilota della Yamaha Petronas nella conferenza che apre la settimana del GP d'Europa. "Mi sento nella migliore condizione possibile, sto lavorando molto bene con il mio team, siamo tutti molto carichi. Cercheremo di confermare l'approccio alla gara avuto nel GP di Teruel", aggiunge Morbidelli ai microfoni di Sky.

 

In conferenza no comment di Morbidelli, Vinales e Quartararo sull'indagine della FIM sui motori Yamaha, in serata arriva la sanzione: Yamaha perde 50 punti nella classifica costruttori, il team ufficiale 20 e Petronas 37. Ma i piloti sono salvi, nessuna conseguenza per loro.

 

In conferenza ci sono i primi 6 della classifica della MotoGP, raccolti in 32 punti: da Mir a Rins. Dovizioso, a -28 dalla vetta, prevede per lui e la Ducati una gara dura, consapevole che in questo momento la Desmosedici sia lontana come resa da Suzuki e Yamaha. Anche il futuro è incerto per il forlivese, che ha ribadito di non aver preso decisioni in merito. "Ma in settimana ci saranno novità importanti", aggiunge Dovizioso. Trattativa già avviata con Yamaha: potrebbe rivestire il ruolo di collaudatore nel 2021, con l'obiettivo di essere pilota titolare nel 2022. L'Aprilia? "Mai dire mai" risponde Dovi ai microfoni di Sky.

 

In dubbio anche la presenza questo weekend di Rossi: negativo al tampone di giovedì, deve sottoporsi a un ulteriore e decisivo test venerdì. Resta in stand by il giovane statunitense Garrett Gerloff, un esordiente assoluto scelto da Yamaha come eventuale sostituto di Vale. "E' un onore pensare di guidare la moto di uno dei più grandi di tutti i tempi - ha detto Gerloff - ho tantissimo rispetto per Valentino, questo è un sogno per me".

1 nuovo post

Termina la conferenza piloti, prossimo appuntamento direttamente in pista con le prove libere: primo turno di MotoGP venerdì alle 10.50.

- di Redazione SkySport24
Dovizioso: "Non ho ancora deciso il mio futuro, può succedere di tutto. Motocross? Ho provato due volte questa settimana, non riesco a starci lontano...".
- di Redazione SkySport24
Morbidelli: "Palestra-casa e viceversa, sto facendo solo questo. Mi sento vecchio, ho tanto tempo libero ma non esco mai, so che è necessario fare così, mi adeguo alle regole".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "Sembra una lotteria ormai, da parte mia resto a casa, faccio le cose come sempre, esco solo per andare al supermercato, cerco di rischiare meno possibile, faccio il massimo, anche se so che non puoi controllare tutto".
- di Redazione SkySport24
Quartararo ribadisce: "L'indagine sui motori? Dovete chiederlo alla Yamaha".
- di Redazione SkySport24
Rins: "Chi sta davanti ha sempre più pressione, concordo con Morbidelli. E' bello e positivo sentirla, l'importante è gestirla".
- di Redazione SkySport24
Dovizioso: "Se non senti tanta pressione significa che non stai lottando per qualcosa di importante. Fa parte del nostro sport e chi si trova a questo livello".
- di Redazione SkySport24
Morbidelli: "Tutti sentiamo la pressione, ma diminuisce dal primo al sesto della classifica".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "Devi cercare di gestire la pressione nel modo migliore, se senti quella giusta hai la spinta ad andare più veloce in ogni giro".
- di Redazione SkySport24
Quartararo: "Se non senti pressione e stress significa che non gareggi. A volte la senti di più, altre di meno, ma quando sei in griglia senti sempre una sorta di mal di stomaco per l'attesa della gara. Ma penso sia qualcosa di positivo".
- di Redazione SkySport24
Mir: "Credo che tutti sentano la pressione, c'è sempre, ma non è qualcosa di negativo. A qualcuno piace, ad altri no, di sicuro c'è la pressione positiva di lottare per il titolo. La cosa importante è sapere come gestirla. E' pericolosa, ma per me è normale".
- di Redazione SkySport24
Morbidelli: "Gerloff è riuscito via via a migliorare, merita un'opportunità anche se arriva per un motivo triste legato alla positività di Rossi. E' un ottimo pilota. Dovrà cercare di stare tranquillo e godersi questa esperienza". 
- di Redazione SkySport24
Quartararo: "Gerloff sta andando molto bene on Superbike, ma penso che sarà un weekend molto difficile per lui in MotoGP: la moto è totalmente diversa".
- di Redazione SkySport24
Dovizioso sul futuro: "Non ho preso alcuna decisione, ma molto presto saprò qualcosa e vi aggiornerò".
- di Redazione SkySport24
Indagine sui motori Yamaha utilizzati a Jerez, Quartararo: "Riguarda la Yamaha, non abbiamo nulla da dire". Vinales: "Io ho finito i motori ad Aragona, ho fatto solo alcuni giri in prova, non ho potuto nemmeno trovare l'assetto giusto per la seconda gara, e come si è visto abbiamo pagato tutto questo. Ci riproveremo a Valencia con meno giri, cercando di trovare rapidamente l'assetto. Passerò di sicuro tanto tempo ai box come fatto ad Aragona". Morbidelli: "Non ne so nulla".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "Sarà difficile battere Morbidelli, ha fatto grandi progressi nel corso della stagione. Noi dobbiamo ridurre i punti deboli e migliorare".
- di Redazione SkySport24
Quartararo: "Il rivale principale per me è Mir, anche se è stato Morbidelli a vincere in modo straordinario l'ultima gara. Da parte mia sono contento delle nuove gomme, funzionano bene su questa pista, non sono preoccupato".
- di Redazione SkySport24
Morbidelli: "Lottare per il Mondiale è sempre una sensazione strana e forte. L'ho provata già nel 2017 quando ho vinto il titolo in Moto2. Provarla ancora è molto bello ma allo stesso tempo può agitarti. Io ho 25 punti di distacco, devo recuperare, non ho nulla da perdere, da questo punto di vista sono avvantaggiato rispetto a chi è davanti a me in classifica".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "Strategia? Finire davanti a Quartararo e Mir per ridurre il distacco. Lavoreremo sodo da subito".
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport