Calciomercato, news e trattative dell'8 luglio

blog

Tutta la giornata di calciomercato di giovedì 8 luglio attraverso le notizie di oggi raccolte dalla squadra di Sky Sport. Trattative e indiscrezioni non solo sulla Serie A e la Serie B, ma anche sui principali campionati al mondo

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO - I PODCAST DEL CALCIOMERCATO

1 nuovo post

Cairo su Belotti: "Ci vuole adesione al progetto"

Anche il presidente del Torino Urbano Cairo si è pronunciato sul futuro di Belotti: "Ha la mia stima sconfinata. Nel 2017 quando lo cercò il Milan non rimase indifferente e un po' questo lo destabilizzò. Adesso al Torino c'è una volontà di rifare le cose bene ed è importante che lui abbia una adesione totale al nuovo progetto"
- di Redazione SkySport24

Torino, Juric su Belotti: "E' un top player"

Queste le parole di Ivan Juric sul futuro di Andrea Belotti, che ha un contratto in scadenza nel 2022: "Per me è un top player: quello che ha fatto, come si è impegnato, ha un modo di giocare bello, pulito. Quello che ho detto al Gallo è questo: poi valuterà lui, più ancora che la società. È il capitano, sceglierà lui se è il momento di cambiare o fare altro. Sarà una decisione sua. Gli ultimi sei mesi non è stato al top: è stato un po' più normale, voglio capire bene".
- di Redazione SkySport24

Empoli, Vicario ha firmato

Guglielmo Vicario, portiere classe 1996, passa dal Cagliari all'Empoli. Annuncio imminente, c'è già la firma del giocatore che nelle scorse settimane era stato cercato anche dal Genoa. 
- di Redazione SkySport24

Napoli, Spalletti: "Temo cessioni dolorose? Ho parlato più volte con De Laurentiis"

In casa Napoli, Spalletti ha parlato anche di mercato: "Noi dobbiamo essere pronti a vedere quello che succede. Abbiamo delle persone addette ad essere pronte a prepararsi su quello che potrebbe avvenire. Con il presidente ho parlato più volte dopo che ho firmato questo contratto, è chiaro che tra di noi ci si dice qualcosa in più. Ma per il momento non possiamo parlarne. Dobbiamo lavorare in maniera corretta e in maniera seria. Vista la qualità che abbiamo anche al di fuori della squadra, si andranno ad occupare tutte le caselle e tutto lo spazio necessario".
- di Redazione SkySport24

Milan, Tonali torna a titolo definitivo: c'è l'annuncio

Il Milan ha comunicato con una nota sul proprio sito ufficiale il ritorno dal Brescia a titolo definitivo di Sandro Tonali. Il centrocampista dopo aver totalizzato 37 presenze nella scorsa stagione, continuerà a vestire la maglia rossonera fino al 30 giugno 2026.
- di Redazione SkySport24

Torino, Juric: "Vagnati rinforzerà la rosa"

Anche Ivan Juric ha parlato oggi, presentandosi come nuovo allenatore del Torino. In conferenza ha spiegato per quale motivo ha lasciato Verona per sposare il progetto granata: "C'era sensazione di capirsi e avere idee simili. E' una rosa da 10-12 giocatori da 96 in su, che possono fare meglio. La rosa migliorerà, Vagnati cercherà giocatori con queste caratteristiche per lavorare al meglio".
- di Redazione SkySport24

Napoli, le parole di Spalletti sul rinnovo di Insigne

Così Spalletti in conferenza sulla situazione di Insigne, il capitano del Napoli con il contratto in scadenza nel 2022: "Secondo me sarebbe meglio parlare con lui che con me. Ma siccome io di Insigne ne parlo bene, penso di non turbarlo. Io con Insigne ho parlato per telefono perché gli ho fatto i complimenti dopo un gol in Nazionale e gli ho detto che mi farebbe piacere fare questo percorso con lui al mio fianco. Poi naturalmente nel calcio ci sono anche altre questioni e altre situazioni, le andremo ad analizzare insieme quando tornerà".
- di Redazione SkySport24

Roma, Mourinho: "Abbiamo bisogno di un terzino sinistro"

Josè Mourinho nel giorno della presentazione da nuovo allenatore della Roma si è soffermato anche sul brutto infortunio di Spinazzola: "E' incredibile, perché è arrivato con gioia al centro sportivo nonostante la batosta tremenda che ha vissuto. E' una situazione dura per lui ma anche per noi. Abbiamo un ragazzo giovane come Riccardo Calafiori che deve lavorare molto, però sarà un giocatore della prima squadra". Poi, rivolgendosi a Tiago Pinto: "Direttore, detto questo abbiamo bisogno di un terzino sinistro...". 
- di Redazione SkySport24

Napoli, Spalletti: "Squadra forte, non vedo l'ora"

Giornata di presentazione anche in casa Napoli, dove a parlare è stato il nuovo allenatore Luciano Spalletti: "Qui trovo una squadra forte, sono curioso di entrarci dentro per capire se riesce a vedere fino in fondo quanto ne è consapevole. Se si è forti senza esserne consapevoli, non si completa un percorso. Questa è una cosa di cui mi renderò conto strada facendo, da quando mi hanno detto che sarei stato l'allenatore del Napoli non ho mai levato gli occhi di dosso a questa squadra. Il Napoli mi piace, mi assomiglia, ma poi bisogna darci dentro e darsi da fare". LEGGI QUI LA CONFERENZA DI PRESENTAZIONE
- di Redazione SkySport24

Milan, Pioli: "Dal mercato serve qualità"

E' iniziata oggi la stagione del Milan con il raduno nel centro sportivo di Milanello. Presenti 19 giocatori della prima squadra non impegnati con le nazionali, compreso l'infortunato Ibrahimovic, più alcuni giocatori della Primavera. E, ovviamente, anche Stefano Pioli, che ha parlato pure di mercato in conferenza stampa: "Sappiamo cosa ci manca, abbiamo bisogno di giocatori di qualità. Ma il mercato è ancora lungo. Donnarumma e Calhanoglu? Hanno dato tanto a questo gruppo fino all'ultimo giorno, ma ora guardiamo avanti. Sono sicuro di ritrovare un gruppo determinato".
- di Redazione SkySport24

Sassuolo, Carnevali: "Per Locatelli offerte importanti" 

L'amministratore delegato del Sassuolo Carnevali ha parlato così di mercato a margine della presentazione di Dionisi:" Abbiamo ricevuto offerte per Locatelli, ma anche Berardi, Raspadori, Boga hanno richieste. Di Locatelli ne parleremo quando finirà Euro 2020, vogliamo lasciarlo tranquillo fino a domenica. Per lui abbiamo ricevuto offerte importanti, tra queste una è molto avviata. Con la Juve ci siamo incontrati e ci siamo dati appuntamento alla settimana prossima ma è tutto da valutare. Oggi il mercato italiano ha grandissime difficoltà, le offerte arrivano dall'estero, ed è chiaro che noi abbiamo giocatori appetiti da grandi club". LEGGI QUI LE SUE PAROLE
- di Redazione SkySport24

Roma, Tiago Pinto: "Faremo squadra degna di Mou" 

Cosi Tiago Pinto durante la presentazione di Mourinho: "Mercato? Ci aspettavamo questa domanda. Stiamo lavorando ogni giorno per trovare le soluzioni, ma l'analisi della squadra è stata fatta. Siamo sicuri che alla fine del mercato avremo una squadra degna di Mourinho".
- di Redazione SkySport24

Roma, le parole di Mourinho sul futuro di Dzeko

Così Josè Mourinho sul futuro di Edin Dzeko, che ha il contratto in scadenza nel 2022: "Non devo dire quello che faccio all'interno del mio club. Se entriamo in questa dinamica non va bene. Sarò un antipatico che non condivide con voi giornalisti ciò che succede all'interno. Quella del capitano è una questione che la società e i giocatori devono sapere prima di voi".
- di Redazione SkySport24

Roma, Mourinho: "Non sono qua per fare il turista"

In casa Roma oggi è il grande giorno di Josè Mourinho, che si è presentato in conferenza stampa: "In questo caso il tempo, nel calcio, esiste. La società non vuole per forza vincere oggi, ma farlo domani con un modello sostenibile. Il club ha passione, soprattutto per questo sono qui. Ora è il tempo di lavorare. Non sono qui in vacanza o per turismo". LEGGI QUI TUTTA LA CONFERENZA
- di Redazione SkySport24

Psg, le prime parole di Ramos: "Giorno che non dimenticherò mai"

Sergio Ramos è un nuovo giocatore del Psg, queste le prime parole dello spagnolo: "Sono molto felice e orgoglioso di essere qui, in una squadra piena di campioni. E' un giorno che non scorderò mai perché si tratta di un grande cambiamento per la mia vita e di una nuova sfida. Voglio continuare a crescere e migliorare, per aiutare la squadra a vincere quanti più trofei possibile".

- di Redazione SkySport24

Sassuolo, Dionisi sulla Samp: "Ci sono stati dei ripensamenti"

Prima di firmare per il Sassuolo, Dionisi è stato a lungo corteggiato anche dalla Samp: "Con i neroverdi ci siamo incontrati, innamorati e poi sposati. Con la Samp c'è stato un innamoramento, degli avvicinamenti ma anche dei mezzi ripensamenti", ha spiegato.
- di Redazione SkySport24

Sassuolo, Dionisi: "Addio all'Empoli? Non voglio fare polemiche"

Dionisi si è poi soffermato sul burrascoso addio all'Empoli: "Mi aspettavo la domanda, ma non voglio fare polemica. Tutto quello che ho sentito mi ha fatto arrabbiare. Nelle separazioni possono nascere dei problemi, il tempo dirà se sono capricci o cose reali. Se il Sassuolo ha scelto me è grazie al percorso che ho fatto e che è partito dalla D. Devo quindi dire grazie all'Empoli, così come all'Imolese e al Venezia", 
- di Redazione SkySport24

Sassuolo, Dionisi sul mercato: "Cessioni? Molti rimarranno"

Dionisi ha poi parlato anche di mercato, a partire da Bajrami, obiettivo dopo l'anno a Empoli: "E' un giocatore bravo ma non ne abbiamo parlato. Non credo che un allenatore abbia bisogno di portarsi dietro i giocatori, soprattutto se i giocatori ci sono già. E qui a Sassuolo ce ne sono tanti. Dipenderà soprattutto da chi rimarrà e penso che la maggior parte rimarrà", ha spiegato in merito alle possibili cessioni, con Locatelli che piace alla Juventus e Berardi impegnato ora all'Europeo: "Le scelte di mercato non dipendono da me, ma dal club. E' chiaro che io vorrei allenare i migliori".
- di Redazione SkySport24

Sassuolo, Dionisi si presenta: "Fiero e orgoglioso di essere qui"

Alessio Dionisi si è presentato questa mattina come nuovo allenatore del Sassuolo. Queste le sue parole in conferenza stampa: "Sono fiero e orgoglioso di essere qua, ringrazio i direttori Rossi e Carnevali, spero di ripagarli. So che raccolgo un'eredità pesante (quella di De Zerbi ndr), ma si tratta di un'esperienza stimolante e formativa. Abbiamo le risorse per fare bene e sta a me mettermi a disposizione di questo gruppo e di questo club".
- di Redazione SkySport24

Lazio, giornata di test e firma per Hysaj

Nuovo rinforzo a parametro zero per la Lazio, Sarri si prepara ad accogliere Hysaj: l'esterno di difesa che ha terminato il suo contratto con il Napoli sta sostenendo le visite mediche con i biancocelesti e una volta terminati i test firmerà il suo nuovo accordo da svincolato. Nelle scorse ore erano stati sistemati tutti i dettagli,a breve l'annuncio ufficiale.
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche