MotoGP, Zarco in conferenza a Portimao: "Obiettivo vittoria". Mir: "Grande chance"

Zarco arriva a Portimao da leader del Mondiale: "Nessuna pressione particolare, mi sento nella condizione migliore". Marquez: "Ho le farfalle nello stomaco. Non sarò subito lo stesso di prima. L'obiettivo? Sentirmi bene sulla moto". Mir: "Il tracciato mi piace moltissimo, abbiamo una grande chance". Quartararo: "Esame importante per capire potenziale della Yamaha". La gara domenica LIVE alle 14 su Sky Sport MotoGP

PORTIMAO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Presentarsi da leader non spaventa Johann Zarco, carico verso il terzo GP della stagione, il primo europeo: "Essere in vetta alla classifica è qualcosa di speciale, è una bella sensazione: mi sento nella posizione migliore, è il massimo per me. Credo che la Ducati possa andare bene anche in Portogallo, ho buone sensazioni, vogliamo lottare per la vittoria. Non sento pressioni particolari, sono sereno: cercherò di mantenere questo livello per tutta la settimana, senza stress inutili".

MotoGP a Portimao, F1 a Imola 

Attenzione agli orari delle gare di domenica 18 aprile. A differenza del programma tradizionale, la Moto2 si svolgerà dopo la MotoGP. Tutte le gare saranno visibili su Sky Sport MotoGP (canale 208): Moto3 alle 12:20, MotoGP alle 14, Moto2 alle 15:30. Non solo Motomondiale. Questo weekend si svolge anche il GP di Imola di Formula 1, con la gara in programma alle 15 (in diretta su Sky Sport F1). Tramite lo Split Screen sarà possibile non perdervi neanche un secondo della programmazione di F1 e MotoGP offerta da Sky.

1 nuovo post
Ora l'appuntamento su Sky Sport MotoGP con Racebook per tutti gli approfondimenti, nella settimana del ritorno di Marc Marquez.
- di Redazione SkySport24
Marquez: "La prima caduta? Arriverà, spero più tardi che mai. E' la prima cosa che ho detto al dottore: il mio braccio deve essere pronto ad affrontare una caduta. Non mi preoccupa, la mia più grande preoccupazione è tornare a guidare come voglio io, come prima".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Non sto pensando ai miei rivali, ma se mi metto nei loro panni non c'è motivo di essere nervosi per il mio ritorno. E' vero che in passato ho vinto tanti, ma arrivo da una situazione difficile, dopo mesi e mesi senza moto, ho avuto un infortunio grave, nell'ultimo mese mi sono concentrato sulla riabilitazione in palestra, sono sceso in moto solo lunedì scorso. La mia riabilitazione sta continuando tuttora".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Sento una grande aspettativa, ma cerco di isolarmi insieme al team per non sentire ulteriore pressione. Non è il momento di pensare ai risultati, a poco a poco vedremo come andrà. Sono stati 9 mesi con alti e bassi, ho imparato una preziosa lezione, so che prima di tutto devi capire e ascoltare il tuo corpo".
- di Redazione SkySport24
Marquez ribadisce: "Sapevo che non sarebbe stata una settimana normale, mi aspettavo questa emozione. C'è una sensazione di incertezza, l'obiettivo è solo quello di tornare in sella, il passo più importante è questo, quello di tornare in pista. Non mi sento ancora al 100%. L'osso si è consolidato, la decisione di tornare è stata unanime, eravamo d'accordo con i medici. Ora ho bisogno di sentirmi un pilota di MotoGP e affrontare la prima caduta, so che arriverà".
- di Redazione SkySport24
Termina la conferenza piloti, ora ulteriori domande i una conferenza in spagnolo per Marc Marquez.
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Il favorito? Non scommetterei su nessuno, la battaglia è aperta, sono tutti molto competitivi".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Quello che ho imparato è facile: ci aspettano molte gare ma abbiamo solo un corpo, bisogna avere pazienza e riposare quando necessario. Io ho sbagliato, l'ho riconosciuto".
- di Redazione SkySport24
Oliveira: "Le gomme? Non sappiamo se avremo assetto asimmetrico, dobbiamo ancora decidere. Ora dobbiamo concentrarci per capire se trarre vantaggio con le soft in qualifica e se potremo essere competitivi anche rispetto alla temperatura del tracciato con questa scelta".
- di Redazione SkySport24
Oliveira: "Il favorito? E' normale, perché ho vinto l'anno scorso. Ma tutti ripartiamo da zero. Speriamo di iniziare bene da subito".
- di Redazione SkySport24
Le qualità migliore di Marc? Quartararo: "Il modo in cui fa sembrare facile qualsiasi sorpasso, invidio la sua aggressività".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Non mi sento sotto pressione, la prima posizione del Mondiale è la posizione migliore per cominciare la gara, è un vantaggio. Anche il fatto di appartenere alla Ducati mi aiuta, tutto è ben organizzato, gli obiettivi non sono cambiati, stiamo sfruttando il potenziale che abbiamo per vincere ogni gara, non c'è motivo per sentirsi sotto pressione. Abbiamo fatto due buone gare in Qatar, speriamo di ripeterci".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Mi piacerebbe sentirmi diverso, negli ultimi 9 mesi ho guidato solo 3 volte, sarà difficile, mi faccio delle domande, ma tutto questo è un passo necessario, è il momento giusto. Ci sono dei piloti fortissimi, non mi sento nella loro stessa situazione ovviamente".
- di Redazione SkySport24
Oliveira: "Sono a casa, è una bellissima sensazione, anche se sono un po' nervoso".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Fisicamente mi sento pronto, dal punto di vista mentale invece ci arriverò piano piano, mi serve ancora tempo".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "L'obiettivo è sentirmi bene sulla moto, a mio agio. Non so dire che che Marc sarà. Vediamo come reagirà il mio braccio, finchè non giro non posso dirlo. Il top sarebbe avere un test privato ma non abbiamo questa opportunità...Sia i dottori sia io ci sentivamo pronti, è stata una decisione unanime. In Qatar la decisione era più sì che no ma non era una unanime così abbiamo deciso di aspettare. Avrò tempo più avanti per mettermi pressione, per ora devo pensare solo a tornare in sella. Mi aspetto di trovare dei rivali molto competitivi, tutte le moto sono Factory, il livello è davvero alto".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Honda non è nella situazione migliore. Ho parlato con i tecnici giapponesi, stanno cercando di capire quale sia il problema, l'obiettivo è far sì che tutti i piloti abbiano un buon livello. I piloti ci sono, ma stanno ancora avendo nelle stesse difficoltà riscontrate prima che restassi fuori io, l'anno scorso. Questa mattina ho avuto un incontro nel box, comincerò subito con la moto di mio fratello e da lì comincerò a definire la mia moto per tornare al meglio".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Ci sono stati alti e bassi negli ultimi anni, poi ho imparato a gestire la pressione. Se posso mantenere questo passo e continuare a lottare con i migliori cercherò di farlo. Cerco di prenderla alla leggera. Credo che il modo di gestire la pressione ora sia il mio punto di forza".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Guardare da casa è stato strano...Da un giorno all'altro la situazione può cambiare, è davvero difficile da casa capire come funziono le cose...Non vedo l'ora di gareggiare contro i miei colleghi. Non sono ancora al 100% ma spero di esserlo presto".
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport