Juventus
Dybala P. 11', 58' (Rig.)Chiesa F. 73'Morata Á. 82'
Champions League 
Fine
4 - 2
Zenit
Bonucci L. 26' (Aut.)Azmoun S. 92'
Champions League 
Fine
Juventus4 - 2 Zenit
Fine
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • LIVE
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Juventus-Zenit, le probabili formazioni del match di Champions League

Allegri schiera il 4-4-2 con Chiesa esterno e Dybala-Morata come coppia d'attacco. A centrocampo accanto a Locatelli c'è il ballottaggio tra Bentancur e McKennie. Nello Zenit si vede Azmoun, che in estate era stato cercato dalla Roma di Tiago Pinto. Le probabili formazioni delle due squadre: calcio d'inizio alle 21 all'Allianz Stadium di Torino

JUVE-ZENIT LIVE

Nonostante il brutto periodo in campionato, la Juventus con un pareggio può ipotecare il passaggio del turno agli ottavi di finale di Champions League. Servirà quindi solo un punto questa sera contro lo Zenit: dopo l'1-0 dell'andata, la squadra di Allegri cercherà la conferma, per mettere a posto la pratica gironi di Champions e concentrarsi in campionato, dove la situazione non è quella prevista qualche settimana fa. Calcio d'inizio alle 21. 

Torna Chiesa, davanti fiducia alla coppia Dybala-Morata

leggi anche

Allegri: "In 5 giorni abbiamo buttato via tutto"

Rispetto al match di due settimane fa a San Pietroburgo, Allegri torna al 4-4-2, con Dybala e Morata in attacco. Chiesa partirà dalla linea dei centrocampisti con Bernardeschi. Unico dubbio tra i centrali di centrocampo: con Locatelli c'è il ballottaggio Bentancur o McKennie. In difesa ci saranno Danilo, Bonucci, De Ligt e Alex Sandro. In porta Szczesny

JUVENTUS (4-4-2) probabile formazione: Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Dybala, Morata. All.: Allegri

Mostovoy per Malcom, Azmoun per Dzyuba: la probabile dello Zenit

leggi anche

Juventus-Zenit, curiosità e statistiche

Semak cambia qualcosa rispetto alla gara di due settimane fa. Nella linea dei centrocampisti c'è Sutormin al posto di Santos, mentre in attacco spazio a Mostovoy (con Malcom che dovrebbe partire dalla panchina) e Azmoun (l'attaccante iraniano cercato in estate dalla Roma) al posto di Dzyuba.

ZENIT (3-4-2-1) probabile formazione: Kritsyuk; Chistyakov, Lovren, Rakitskiy; Sutormin, Barrios, Wendel, Karavaev; Mostovoy, Claudinho, Azmoun. All.: Semak

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport