[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

MotoGP, GP Stiria. Le qualifiche: pole di Pol Espargaró, Dovizioso partirà 8°, Rossi 14°

Paolo Lorenzi

©Getty

Pol Espargaró conquista la pole con KTM in 1:23.580 davanti a Nakagami e Zarco (che, però, partirà dalla pit lane a causa della sanzione legata all'incidente con Morbidelli). In ritardo gli italiani: 9° Dovizioso, 11° Morbidelli, 12° Petrucci, 15° Rossi. Il leader del Mondiale, Quartararo, chiude 10°. Tutti i piloti dal 4° posto in giù guadagnano una posizione, per via della penalità a Zarco. La gara domenica alle 14 su Sky Sport MotoGP e Sky Sport Uno

VIDEO. LA CADUTA DI VINALES: SI LANCIA DALLA MOTO

Pol Espargaró firma la pole delle prime volte: la prima per lui e per la KTM in MotoGP. Lo spagnolo determinato a cancellare il ricordo dell'incidente della gara precedente con il compagno di marca Oliveira, ha mostrato un passo convincente fin dalle prime libere. Di fianco a lui col secondo posto scatterà il giapponese Nakagami, ma l'eroe di giornata è Johann Zarco che solo venerdì pomeriggio ha ottenuto l'ok dai medici per correre dopo l'intervento allo scafoide di mercoledì. Sforzo ammirevole, ma purtroppo inutile dal momento che il francese, penalizzato per l’incidente in gara con Morbidelli, dovrà partire dalla corsia dei box.

 

La sua è anche la migliore della Ducati che puntavano al colpo grosso in qualifica, ma dopo il pilota di Ducati-Avintia deve accontentarsi del quinto posto di Miller; solo nono infatti Dovizioso. Il forlivese aveva fatto sperare di più dopo le prove e l'unica sua consolazione è quella di partire una posizione avanti a  Quartararo, il leader del Mondiale, in difficoltà tra le curve del Red Bull Ring. La Yamaha più veloce sul circuito austriaco ancora una volta è quella di Vinales (sua la precedente pole position sullo Spielberg), sesto ma sempre alla ricerca di maggiore costanza in gara. Le moto giapponesi, che sembrano aver superato le incertezze sui motori, in Austria soffrono però in frenata, grip e velocità di punta. Valentino Rossi scivolato in Q1 partirà ancora una volta dalle retrovie, con il quattordicesimo posto (una posizione in griglia guadagnata grazie ala penalizzazione di Zarco). Non tutte le quattro cilindri in linea sembrano però subire la maggiore potenza delle V quattro. Le Suzuki brillano sempre di più, di gara in gara. Mir, temibile sul passo gara, si è preso il quarto posto sull'onda del podio di domenica scorsa.

1 nuovo post
GP STIRIA, LA GRIGLIA:
- di Redazione SkySport24

Con la penalità di Zarco, Mir ottiene la sua 1^ partenza in prima fila in top-class.

- di Redazione SkySport24
KTM è il primo costruttore non giapponese o italiano in pole dal 2002, quando Jeremy McWilliams portò la PROTON KR in pole a Phillip Island.
- di Redazione SkySport24
Zarco: "E' una bella giornata, ho imparato tanto oggi, più di quanto avrei fatto se avessi girato senza dolore. Mi aspettavo di stare peggio dopo l'intervento. Faticherò a svolgere tanti giri in gara, ma oggi sono davvero contentissimo".
- di Redazione SkySport24
Pol Espargaró: "Sono molto felice della pole, le ultime due settimane sono state un po' difficili. In MotoGP è importante partire da una buona posizione, sono davvero soddisfatto, oggi è la nostra giornata".
- di Redazione SkySport24
Honda: 8^ gara consecutiva senza pole, non succedeva dal 2008, quando la Honda restò senza pole per 11 gare consecutive dal Mugello a Phillip Island.
- di Redazione SkySport24
Zarco (3° in qualifica): sarebbe la 17^ prima fila in top-class, ma la perderà per la penalità legata all'incidente con Morbidelli.
- di Redazione SkySport24
Nakagami (2° in griglia): l'ultimo giapponese a partire in prima fila in top-class era stato Nakano a Phillip Island nel 2006.
- di Redazione SkySport24
Pol Espargaró conquista la 1^ pole in top-class (dati disponibili dal 1974: è il 10° spagnolo con almeno una pole).
- di Redazione SkySport24
KTM festeggia la 1^ pole in top-class (i dati sono disponibili dal 1974 e sono il 18° costruttore con almeno una pole in top-class).
- di Redazione SkySport24
Prende forma la griglia di partenza del GP di Stiria: 1° Pol Espargaró-Nakagami -Zarco.
- di Redazione SkySport24
POL ESPARGARÒ CONQUISTA LA POLE DAVANTI A NAKAGAMI E ZARCO.
ZARCO DOMANI PARTIRÀ PERÒ DALLA PIT LANE, AVENDO RICEVUTO LA SANZIONE PER L'INCIDENTE CON MORBIDELLI. LA TOP TEN:
1
P. ESPARGARO
1:23.580
2
T. NAKAGAMI
+0.022
3
J. ZARCO
+0.052
4
J. MIR
+0.098
5
J. MILLER
+0.120
6
M. VIÑALES
+0.198
7
A. RINS
+0.202
8
M. OLIVEIRA
+0.217
9
A. DOVIZIOSO
+0.269
10
F. QUARTARARO
+0.286
- di Redazione SkySport24
Nakagami chiude ora: esce dal verde, tempo cancellato. La pole è di Pol Espargarò. 2° Nakagami, 3° Zarco (che partirà dalla pit lane a causa della sanzione legata all'incidente con Morbidelli di domenica scorsa).
- di Redazione SkySport24
LA TOP 3 LIVE: POL ESPARGARÒ-NAKAGAMI-ZARCO
- di Redazione SkySport24

Balzo in avanti di Vinales, da decimo a sesto.

- di Redazione SkySport24
Rosso per Vinales!
- di Redazione SkySport24
LA TOP 3 LIVE: POL ESPARGARÒ-NAKAGAMI-ZARCO
- di Redazione SkySport24
UN MINUTO AL TERMINE
- di Redazione SkySport24
1:23.580, POLE PROVVISORIA DI POLE ESPARGARO'
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport