MotoGP, Vinales in conferenza a Doha: "Pressione positiva". Mir: "Importante partire bene"

Motorsport

GP Doha, Vinales in conferenza: "Pressione positiva, mi motiva. Ho grande fiducia nel team, ma non dobbiamo esaltarci troppo presto.  Senza Vale non è cambiato molto, è nel box accanto...Sarà un uomo Yamaha per sempre". Bagnaia: "La chance di vincere o salire sul podio c'è sempre, servirà costanza". Mir: "Importante partire bene". Domani le prime prove libere, domenica la gara LIVE alle 19 su Sky Sport MotoGP e Sky Sport Uno, online in diretta su Skysport.it con il nostro live-blog

LE LIBERE LIVE - GUIDA TV

Piedi per terra: Maverick Vinales predica massima prudenza dopo la vittoria in Qatar. "Ho grande fiducia nella Yamaha, ma dobbiamo restare concentrati gara dopo gara, senza esaltarci troppo presto. La pressione? È positiva, mi motiva. Per puntare al titolo bisogna lottare in ogni GP, serve costanza. Questo weekend andranno tutti più veloce, sarà più difficile". Qualcosa rispetto all'anno scorso è cambiato: "Abbiamo trovato serenità e calma nel box, nel 2020 a volte anche per me era difficile restare concentrato in allenamento. Yamaha sta lavorando molto per portare la Start Device davanti, farà la differenza. Possiamo e dobbiamo migliorare". Tra le novità anche il suo compagno di squadra, Rossi ora è in Petronas: "In realtà non è cambiato molto, lui è semplicemente al box di fianco. Vale è stato una parte importante della Yamaha e resterà tale per sempre".

Quartararo: "Meno modifiche alla moto"

In conferenza anche il nuovo compagno di squadra di Vinales, Quartararo: "Settimana scorsa ho fatto troppe modifiche alla moto, questa volta ne farò meno. Come base terremo quella dell'ultimo GP, ci basterà per essere davanti. Possiamo essere veloci da subito. Mi sento bene, soprattutto nei sorpassi, la moto è molto stabile in frenata, sento bene l'anteriore. In gara il problema è stato il crollo della gomma, ma la nota positiva è che sono riuscito a gestire meglio la situazione rispetto all'anno scorso, chiudendo 5°".

Bagnaia: "Ce la giochiamo ovunque"

Non vuole accontentarsi del podio Pecco Bagnaia, 3° in Qatar dopo essere scattato dalla pole: "Domenica possiamo vincere, ma in generale il pacchetto Ducati è molto competitivo, avremo ogni weekend la chance di vincere o salire sul podio, non solo qui in Qatar. L'obiettivo quest'anno sarà di essere competitivi e costanti in ogni circuito". Previste novità? "La strategia probabilmente sarà simile all'inizio della gara, però cambierò lo stile di guida da metà GP in avanti".

Mir: "Importante partire bene"

In conferenza c'era anche il campione del mondo uscente, Joan Mir, che ha perso il podio nel finale del GP del Qatar, dopo un errore in uscita dall'ultima curva: "Mi aspetto di cambiare in qualifica e nei primi giri della gara. Sarà importante partire con il gruppo di testa e poi gestire la gara".

1 nuovo post
Termina la conferenza piloti, il prossimo appuntamento su Sky Sport MotoGP (canale 208) è fissato per le 18.15 con Racebook. GUIDA TV
- di Redazione SkySport24
Vinales: "La mia vita ora ha maggior stabilità, questo è importante, la mia famiglia mi dà molta serenità. Per me tutto questo è stato molto importante. Sarà cruciale lottare in ogni gara per puntare al titolo. Senza Vale non è cambiato molto, lui è una parte importante della Yamaha, resterà tale per sempre".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Ho più esperienza per fare una bella stagione. A fine gara Dall'Igna mi ha detto che è stata una buona decisione restare in MotoGP nel 2019, stavo anche pensando di tornare in Moto2, lui all'epoca spinse e mi disse di fidarmi di lui, se non lo avessi ascoltato non sarei salito sul podio domenica scorsa".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "Marquez? Siamo concentrati sul nostro lavoro. Speriamo torni presto per lo spettacolo, tutti i piloti vorrebbero avere il gruppo al completo in pista".
- di Redazione SkySport24
Quartararo: "Troppi cambiamenti nello scorso weekend che non mi hanno soddisfatto. Non faremo stravolgimenti per il GP di Doha" dalle libere alla gara.
- di Redazione SkySport24
Vinales: "In Qatar grip fantastico, siamo fiduciosi sul fatto di poter confermarci nei prossimi GP, ma per ora dobbiamo mantenere la calma. Conosciamo il nostro potenziale, cercheremo di confermarci in GP in cui abbiamo faticato in passato".
- di Redazione SkySport24
Quartararo: "Abbiamo un grande potenziale. Sarebbe bello lottare per la vittoria con Zarco, ma indipendentemente dal fatto che siamo due piloti francesi".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Bello avere due piloti francesi nella top five, da parte mia quest'anno ho più la possibilità di lottare per la vittoria".
- di Redazione SkySport24
Mir sul rivale più forte del 2021: "Ci sono tanti piloti favoriti per questa stagione, la cosa importante è che noi siamo nella lotta. Al momento non posso individuare un pilota in particolare. Chi ha lottato per la gara domenica di sicuro sarà difficile da battere".
- di Redazione SkySport24
Quartararo: "Da lunedì sono tornato in palestra, mi sono confrontato con il team, abbiamo giocato a beach volley, sono un iperattivo!"
- di Redazione SkySport24
Mir: "Dopo la gara cerco di sempre di riposare minimo per un giorno, poi staccare a livello mentale, facendo qualcosa di diverso. Poi palestra in vista del GP successivo".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Ho staccato il martedì, da mercoledì ho già cominciato a pensare alla gara". Bagnaia: "Mi sono preso un paio di giorni per rilassarmi, per resettare, già ieri sono tornato in pista cercando di lavorare per questo weekend".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "Dopo la gara l'unica cosa che si può fare è restare con il proprio team, ragionare su dove migliorare. Abbiamo tutto il potenziale per poter lottare per la vittoria anche questo weekend".
- di Redazione SkySport24
Wild card 2021, dove è più importante raccogliere info dai tester? Vinales: "GP Catalunya". Mir: "Portimao e piste nuove come la Finlandia, dove non abbiamo informazioni". Bagnaia: "Portimao e Aragon".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "Buona partenza domenica, cercheremo di migliorare anche perchè Ducati da questo punto di vista ha fatto grandi progressi. E' importante per poter gestire meglio le gomme nel corso della gara, siamo costretti a migliorare da questo punto di vista".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "Dobbiamo restare cauti, non entusiasmarci troppo presto. Ho grande fiducia nella Yamaha, ma voglio restare concentrato gara dopo gara, senza esaltarci troppo presto".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "Ho rivisto la gara solo una volta. Questo weekend sarà totalmente diverso, sarà importante non soffermarsi troppo sui passato. La pressione che sento è positiva, mi motiva".
- di Redazione SkySport24
Bagnaia: "Abbiamo la possibilità di vincere, succederà anche in altri circuiti nel corso dell'anno. Il pacchetto è molto competitivo, la chance di vincere o salire sul podio c'è sempre. L'obiettivo quest'anno sarà di essere competitivi e costanti in ogni circuito".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Non dobbiamo preoccuparci qualora non arrivasse la vittoria in Qatar. Siamo molto competitivi, possiamo salire sul podio, anche se l'obiettivo certamente è vincere e sappiamo di avere la possibilità di farlo. Dobbiamo sfruttare questa occasione senza faticare troppo con la gomma posteriore".
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche