Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 novembre 2010

Il Novara frena ad Ascoli, il Siena riparte. Pari Toro

print-icon
sie

Il Siena esulta per il ritorno alla vittoria grazie alle reti di Calaiò e Mastronunzio (Getty)

Nella 13.a giornata del campionato di serie B la formazione di Conte liquida 3-0 il Frosinone e si porta a -4 dai piemontesi blocccati 1-1 al Del Duca. Il Toro impatta a Grosseto, Padova-Empoli finisce 2-2- Bene Piacenza e Pescara

Guarda le statistiche della serie B

Doveva necessariamente ritrovare la vittoria dopo aver conquistato un solo punto nelle ultime 3 giornate e il Siena è riuscito a vincere un match che si presentava compicato nell'immediata vigilia a causa della consistenza di un Frosinone che è caduto sotto i colpi di Calaiò, Mastronunzio e Troianiello i quali hanno fissato il punteggio sul 3-0 in favore dei bianconeri. La formazione di Conte conquista tre punti preziosi e accorcia le distanze nei confronti della capolista Novara che ha accarezzato il sogno di conquistare il sesto successo consecutivo soltanto per due minuti nella ripresa. Il lasso di tempo intercorso tra il vantaggio siglato da Motta (su rigore) e il pareggio marchigiano messo a segno sempre dagli undici metri da Lupoli. Ottima la cura Castori per l'Ascoli che paga oltretutto 3 punti di penalizzazione per irregolarità amministrative e resta ancora all'ultimo posto in classifica. Per Tesser una frenata che lascia la squadra in vetta con un vantaggio di quattro lunghezze sul Siena.

Si illude l'Empoli che rimane, tuttavia, la sola squadra imbattuta in serie B. La formazione di Aglietti ha impattato sul difficile campo del Padova. I toscani avevano rimontato fino al 2-1 dopo il vantaggio dei padroni di casa messo a segno da Succi, orfano nell'occasione del gemello Vantaggiato. Ci hanno pensato prima Lazzari e poi Coralli a ribaltare la gara, ma nel finale ancora Succi ha chiuso il match sul 2-2. Non riesce al Livorno il colpo esterno a Modena dopo 23 anni. Nonostante la rete del vantaggio siglata da Perticone, il pari canarino è arrivato nella ripresa grazie a Bellucci. Per la formazione di Bepi Pillon settimo risultato utile consecutivo e quarto posto in classifica in coabitazione con l'Empoli.

Piccolo passo avanti per il Torino per quanto riguarda i match in trasferta. I granata riescono a ottenere un pari senza prendere gol sul difficile terreno del Grosseto. Gli uomini di Lerda restano a metà classifica a quota 17 punti a -4 dalla zona playoff. Si rilancia in classifica il Pescara che grazie al colpo esterno a Crotone aggancia il Varese a quota 18. Allo Scida decide un gol di Bonanni nell'1-0 ai calabresi.

Proprio il Varese non è riuscito a sfruttare il fattore campo contro un non irresistibile Cittadella. La formazione di Sannino spreca una buona occasione per accorciare verso la zona delle grandi. In coda prezioso successo dell'Albinoleffe sul Sassuolo. Un 3-1 firmato Foglio (doppietta) e Momentè. Con questo successo i bergamaschi allontanano la bassa classifica mentre per gli emiliani torna a farsi vivo l'incubo playout. Infine il Piacenza batte con un sonoro 4-1 il Vicenza e si tira fuori dalle posizioni pericolose. Un successo firmato da Cacia (autore di tre gol), e dalla singola di Bianchi.

Commenta nei Forum della Serie B