Giappone, il Montedio Yamagata segna 2 gol da centrocampo in 90 secondi. VIDEO

Calcio

Le ultime prodezze balistiche arrivano dalla serie cadetta giapponese: protagonisti Nakamura e Sakamoto, in grado di realizzare (in 90 secondi) due reti da centrocampo nel corso della stessa partita

Segnare da centrocampo è una prodezza che a pochi riesce in carriera. Vederla su un campo da calcio è raro, ammirarla per due volte nel corso della stessa partita è quasi un evento unico. È successo in Giappone dove, durante la sfida tra Montedio Yamagata ed Ehime, la squadra di casa ha arrotondato il vantaggio con due bellissime reti dalla lunga distanza per il 3-0 finale. Il tutto, inoltre, è avvenuto nel giro di appena 90 secondi. Dopo aver sbloccato il punteggio nel primo tempo grazie a Yanagi, infatti, nella ripresa lo Yamagata ha messo il sigillo sui tre punti nella 38^ giornata di J2 League, la serie cadetta giapponese. Al 59' di gioco ci ha pensato Shun Nakamura a firmare il raddoppio: ha intercettato un passaggio sbagliato e, senza pensarci più di tanto, ha fatto partire una parabola perfetta con il destro, calciando dall'esterno del cerchio di centrocampo. Subito dopo, poi, è toccato a Tatsuhiro Sakamoto prendersi la gloria. Il numero 27 ha ricevuto palla da un compagno e fatto partire - un paio di metri più avanti rispetto alla conclusione precedente - un sinistro meno bello stilisticamente, ma ugualmente efficace. Due gol a cui ha contribuito - suo malgrado - Masahiro Okamoto, portiere degli ospiti. L'estremo difensore si è fatto trovare entrambe le volte colpevolmente lontano dai pali e, in occasione del 3-0, non ha dato neanche il massimo per bloccare il tiro. Nelle prossime gare difficilmente rischierà di allontanarsi ancora dalla porta.

I più letti di calcio