Champions League, quote per il passaggio ai quarti di Juventus e Roma

Pronostici

Sorteggiati gli incroci per gli ottavi di Champions League: la Juventus di Allegri dovrà affrontare l'Atletico Madrid di Simeone, mentre la Roma sfiderà il Porto. Scopriamo tutte le curiosità e le quote per scommettere sul passaggio ai quarti delle due squadre italiane ancora in corsa.

L’urna di Nyon non è stata fortunata per la Juventus, che dovrà contendersi un posto ai quarti con i colchoneros di Simeone e Griezmann. La sfida di andata è prevista per il 20 febbraio al Wanda Metropolitano di Madrid, dove i bianconeri contano di giocare almeno due volte nei prossimi mesi, visto che sarà teatro anche della finale. L’undici di Allegri avrà però il vantaggio del ritorno allo Stadium, fissato il 12 marzo. È andata meglio alla Roma che ha pescato il Porto, sulla carta l’avversaria più abbordabile, ma storicamente ostica per i giallorossi. La prima gara si giocherà all’Olimpico il 12 febbraio, la seconda il 6 marzo a Oporto.

Juventus-Atletico Madrid: le quote del passaggio ai quarti

I due club si sono affrontati 7 volte nelle competizioni Uefa e bianconeri guidano il bilancio con 4 successi a 2 (un pareggio a completare). L’unico incrocio in Champions, relativo ai gironi della stagione 2014/15, è finito con una sconfitta e un pareggio per la Juventus, comunque qualificata agli ottavi: 1-0 a Madrid e 0-0 a Torino. Dopo una striscia di 5 match senza vittorie, la Vecchia Signora ha vinto le tre sfide più recenti contro avversarie spagnole. Non sarà facile confermarsi contro l’Atletico di Simeone, che ha passato il turno in tutte le ultime quattro occasioni in cui è arrivato agli ottavi. La Juventus potrà però contare sui gol di Cristiano Ronaldo, già a segno 22 volte contro l’Atletico Madrid, la sua vittima preferita dopo Getafe e Siviglia, colpite 23 e 27 volte. Nelle scommesse sulla qualificazione ai quarti i bookmaker offrono un vantaggio importante ai bianconeri, favoriti a 1.44 contro il 2.60 degli spagnoli.

Roma-Porto: le quote del passaggio ai quarti

La Roma è in cerca di riscatto contro il Porto, già incrociato due volte in scontri diretti senza mai riuscire a superarlo (2 pareggi e 2 sconfitte). I giallorossi sono stati eliminati in entrambe le occasioni in cui hanno incontrato il club portoghese: agli ottavi di finale nella Coppa delle Coppe 1981/82 (2-0 in Portogallo e 0-0 in Italia) e nei preliminari di Champions 2016/17 (1-1 in trasferta a sconfitta 0-3 all’Olimpico). Il club guidato da Di Francesco conta però un bilancio positivo contro avversarie portoghesi, incrociate 16 volte con un bottino di 7 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte. Tra i maggiori pericoli che si troveranno a fronteggiare Dzeko e compagni segnaliamo Moussa Marega, che con 5 reti all’attivo è al momento il miglior marcatore del Porto in questa Champions League, e ha trovato la porta avversaria in tutte le ultime 5 partite nel torneo. Da non sottovalutare anche l’esperienza tra i pali di Iker Casillas, che con 173 partite disputate è il giocatore con più presenze nella storia della Champions League, con ben 100 vittorie nel torneo, un record finora raggiunto soltanto da Cristiano Ronaldo. Chi avrà la meglio tra giallorossi e dragoes? I pronostici lasciano immaginare in confronto equilibrato, fissando a 1.90 la qualificazione del Porto e a 1.80 quella della Roma.

I più letti