Serie A, tutte le quote scommesse della 21^ giornata

Pronostici

È tutto pronto per il 21° turno di Serie A, in programma tra sabato 26 e lunedì 28 gennaio. In attesa del fischio di inizio scopriamo le statistiche più interessanti e le quote per puntare su esiti e marcatori

EMPOLI-GENOA LIVE

Sassuolo-Cagliari, sabato 26 gennaio ore 15:00

Nel primo match del weekend di Serie A il Sassuolo cerca una vittoria casalinga che manca da 7 turni (5 pari e 2 sconfitte). Il bilancio dei precedenti contro i sardi è equilibrato (due vittorie per parte e cinque pareggi), ma i neroverdi sono imbattuti da 4 incroci (2 successi e 2 pareggi) e partono lievemente avanti in quota: 1 a 2.05, a 3.25 e 2 a 3.90. Dopo la partenza di Boeteng gli emiliani si affidano alle reti di Berardi (3.75) e Babacar (3.25). Tra gli isolani occhio invece al possibile gol di Pavoletti a 3.75, che ha esordito in Serie A con la maglia del Sassuolo e ha già segnato 4 reti contro la sua ex squadra.

Sampdoria-Udinese, sabato 26 gennaio ore 18.00

Precedenti in perfetta parità tra blucerchiati e friulani, che negli ultimi 10 scontri in Serie A si sono divisi 3 successi a testa e 4 pareggi. I bianconeri hanno vinto 1-0 l’andata al Friuli, ma stavolta le quote puntano sui liguri, forti del fattore campo e di 12 punti di vantaggio in graduatoria: 1 a 1.85, X a 3.45 e 2 a 4.50. Da non perdere la giocata sulla rete di Fabio Quagliarella a 2.25, che segnando per l’undicesima partita consecutiva eguaglierebbe il record di Batistuta.

Milan-Napoli, sabato 26 gennaio ore 20:30

ll Napoli ha perso soltanto uno degli ultimi 15 incroci con il Milan in campionato e parte anche stavolta favorito dai pronostici: 2 a 2.05 (1 e X a 3.50). Riflettori puntati sul possibile esordio con gol del neo-rossonero Piatek (3.00), tra gli ospiti spiccano invece le quote di Milik (2.60) e Insigne (3.00).       

Chievo-Fiorentina, domenica 27 gennaio ore 12:30

Dopo aver pareggiato 8 delle ultime 12 gare di campionato (2 vittorie e 2 sconfitte a completare), gli uomini di Pioli cercano punti per l’Europa sul campo del Chievo, superato all’andata con un netto 6-1 e fanalino di coda in Serie A. I veneti sono rimasti imbattuti nelle ultime 4 gare casalinghe, ma le agenzie danno fiducia alla formazione ospite, avvantaggiando il 2 a a 1.95 (1 a 4.30 e 2 a 3.25). Segnaliamo la scommessa sul gol di Chiesa (a 3.60), che proprio al Bentegodi contro i il Chievo ha realizzato la sua prima rete in Serie A nel gennaio 2017.

Atalanta-Roma, domenica 27 gennaio ore 15:00

I nerazzurri di Gasperini sono usciti sconfitti soltanto in una delle ultime 8 sfide di campionato con la Roma e partono anche stavolta in vantaggio in quota: 1 a 2.20, X a 3.55 e 2 a 3.15. In un confronto che sulla carta si preannuncia equilibrato e ricco di gol segnaliamo la possibile rete di Zapata a 2.50, a segno da sette giornate di fila e al vertice della classifica dei cannonieri con 14 centri, al pari di Ronaldo e Quaglierella.

Bologna-Frosinone, domenica 27 gennaio ore 15:00

Bologna e Frosinone, senza successi in Serie A da 13 e 10 turni di fila,  si sfidano al Dall’Ara in un match prezioso in chiave salvezza. I bookmaker danno fiducia all’undici di Inzaghi, avanti a 1.67 (X a 3.60 e 2 a 5.70). Negli ultimi tre scontri di campionato tra emiliani e ciociari sono stati segnati complessivamente 2 gol (due 1-0 e un pareggio a reti bianche), occhio quindi all’Under 2.5 a 1.62, da abbinare anche alle doppie chance.

Parma-Spal, domenica 27 gennaio ore 15:00

Parma e Spal si affrontano per la seconda volta in assoluto in Serie A. L’unico precedente è infatti il match d’andata, vinto 1-0 in casa dai ferraresi. Se la squadra di Semplici non vince da 12 turni, quella di D’Aversa ha ottenuto sei punti ultime tre partite, raccogliendo tuttavia più risultati lontano dal Tardini. Gli ultimi quattro derby emiliano-romagnoli in Serie A sono tutti finiti in paritá, segnaliamo di conseguenza le doppie chance 1X a 1.36 e X2 a 1.55.

Torino-Inter, domenica 27 gennaio ore 18.00

Reduce dal deludente pareggio interno contro il Sassuolo (0-0), l’Inter punta a rifarsi sul campo del Toro, guidato dall’ex Walter Mazzarri. I granata sono avversari storicamente ostici per i nerazzurri, che hanno vinto soltando uno degli ultimi sei incroci in Serie A (3 pareggi e 2 sconfitte a completare). Le agenzie offrono comunque un vantaggio agli ospiti, favorendo il 2 a 2.10 (1 a 3.60 e X a 3.35). In marcatura i riflettori sono puntati su Icardi (2.10) e Belotti (3.60), già a segno tre volte contro l’Inter, ma mai in casa.

Lazio-Juventus, domenica 27 gennaio ore 20:30

La Juventus capolista ha vinto 8 delle ultime 9 partite di Serie A contro la Lazio, sempre senza incassare neanche un gol, e anche stavolta è nettamente favorita: 2 a 1.80 (1 a 4.60 e X a 3.55). L’unico successo biancoceleste nel parziale è arrivato grazie a una doppietta di Ciro Immobile, in cui gol vale oggi 3.50 volte la giocata (1-2 a Torino nell’ottobre 2017). Tra i bianconeri segnaliamo la rete di Ronaldo (a 2.00), autore di otto gol nelle ultime sette trasferte.

Empoli-Genoa, lunedì 28 gennaio ore 20:30

Il 21° turno di campionato si chiude lunedì sera al Castellani con la sfida tra Empoli e Genoa. I liguri hanno vinto 3 degli ultimi 4 incroci con i toscani in Serie A, ma agenzie di betting puntano su un confronto aperto (1 a 2.35, X a 3.40 e 2 a 2.95). Nelle scommesse sui giocatori segnaliamo le possibili reti di Caputo (3.25) e Kouamé (4.25), che nel match di andata al Ferraris ha esordito e segnato il suo primo gol in Serie A.

I più letti