user
10 aprile 2018

Da tormentone a coro, hackerata Despacito: la canzone è stata rimossa da Youtube

print-icon

Il video più visto nella storia di YouTube è stato hackerato e cancellato per qualche ora dalla piattaforma. Al suo posto, pubblicate alcune immagini di "La Casa di Carta", serie tv spagnola, per mano (secondo la BBC) di una coppia di hacker. Luis Fonsi può comunque tornare a sorridere: il video è di nuovo al suo posto, con i suoi oltre cinque miliardi di click

DESPACITO DIVENTA ARGENTINO, IL NUOVO CORO DEI TIFOSI

“Hacked”. Hackerato. Rubato Despacito, cancellato da Youtube. Panico per Luis Fonsi e quei cinque miliardi di visualizzazioni che si portava a dietro il “video più cliccato di sempre”: un attacco hacker aveva eliminato dalla piattaforma di condivisione e fruizione dei video online la canzone spagnola più famosa di sempre. Dopo appena un anno e tre mesi,  dato che il videoclip è stato pubblicato il 13 gennaio 2017, il pezzo del portoricano era letteralmente sparito da Youtube. Al posto della clip da più di cinque miliardi di visualizzazioni è apparso, per alcuni lunghissimi minuti, un fermo immagine tratto dalla serie televisiva spagnola "La Casa di Carta", corredato dal messaggio "Free Palestine". Secondo la BBC, si tratterebbe di una coppia di hacker, cui sarebbero ricollegabili dei profli Twitter che avrebbero "rivendicato" l'attacco informatico.

Da Argentino a Despa... rito

Nelle settimane precedenti, la canzone di Luis Fonsi era tornata a essere un tormentone dopo che in Argentina il coro dei tifosi era diventato virale. Da Despacito ad Argentino, il passo è breve. Sempre in Argentina, i tifosi del San Lorenzo avevano intonato un coro proprio sulle note della hit che ha sconvolto l'anno 2017 e probabilmente la storia della musica, diventando in brevissimo tempo il video più cliccato di sempre e toccando pochi giorni fa la cifra clamorosa di oltre 5 miliardi di views su YouTube, come postato da Luis Fonsi su Instagram. "Cinque miliardi di grazie", aveva commentato. Ora che l'attacco è passato e tutto è ritornato al proprio posto, il cantante portoricano potrà ripetere queste parole.

5 billones de gracias🙏🏽

Un post condiviso da Luis Fonsi (@luisfonsi) in data:

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi