Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 settembre 2008

Adriano: grazie a Mourinho, mi ha aiutato tantissimo

print-icon
mai

Maicon realzza il secondo gol nerazzurro al Torino

Dopo la tripletta dell'Inter al Torino, il brasiliano si confessa: 'Sono felice perché ho lavorato per la squadra, ho fatto quello che mi ha chiesto il tecnico''

"Sono felice perché ho lavorato per la squadra, ho fatto quello che mi ha chiesto Mourinho". Così Adriano, ai microfoni di Sky, parla della sua gara di Torino, dove non ha segnato ma ha confermato i suoi progressi. Alla domanda su quanto dipenda il suo rendimento dalla condizione psicologica, l'attaccante brasiliano risponde: "Tantissimo, sono stato un mese fermo, Mourinho mi ha detto che mi avrebbe fatto giocare un'ora perché poi sarei stato stanco. Io devo fare di tutto per aiutare la squadra. Oggi abbiamo fatto tre gol e abbiamo preso tre punti".

"Quando sono uscito Mourinho mi ha detto: 'Sono veramente contento per te'. Mi ha aiutato tantissimo - sottolinea Adriano -. Quando vado in campo penso a quello che mi dice lui e che mi dicono anche i miei compagni. Oggi ho dimostrato che posso tornare quello di prima". In merito al calo mostrato dall'Inter nell'ultimo quarto d'ora, Adriano spiega: "Abbiamo perso concentrazione, abbiamo corso tanto, ma sappiamo che possiamo migliorare ancora. Dobbiamo essere più attenti nel finale della partita".