Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
26 settembre 2009

Frosinone sempre in testa: pari col Toro. Crolla il Brescia

print-icon
spo

Un'azione del match tra Frosinone e Torino (foto LaPresse)

Il clou della 7a di B finisce 2-2, con i granata che falliscono il sorpasso. Pareggio delle inseguitrici Padova e Ascoli. Il Grosseto liquida 2-1 le rondinelle, così come il Lecce che si risveglia col Mantova. Battaglia a Empoli: 4-3 al Cittadella

COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE B

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Il Frosinone è sempre in vetta alla classifica della Serie B. Nello scontro diretto, il Torino assapora il sorpasso fino al 27' della ripresa. Al 'Matusa' è finita 2-2, con i granata in vantaggio la prima volta al 25' con Leon. I laziali raddrizzano la situazione con lo spunto di Troianello dopo un paio di minuti della ripresa. Rolando Bianchi, che aveva fallito anche un rigore, al 72' riporta avanti gli ospiti, ma a far esplodere la gioia del pubblico di casa ci pensa Aurelio all'80'. 

Crolla il Brescia, unica delle inseguitrici del Frosinone a rimediare zero punti in questo turno. Ci pensa il Grosseto a imporre lo stop alle rondinelle con il 2-1 firmato Pichlmann e Job. Per gli ospiti, al 78', accorcia le distanze Kozac. Pareggiano, invece, Padova, Ascoli e Cesena. Uno 0-0 per le prime due, rispettivamente contro Gallipoli e Salernitana, ed un 1-1 per i bianconeri nel derby contro il Sassuolo.  

Ci mette il cuore l'Empoli per vincere. Ci mette tutto l'impegno possibile il Cittadella per tornare a casa almeno con un punto. Alla fine la meglio ce l'hanno i padroni di casa che archiviano la contesa sul 4-3 grazie alla rete decisiva di Marianini nel primo minuti di recupero. Una vittoria in rimonta per l'Empoli, sotto di un gol dopo 2' per effetto del rigore trasformato da Iunco. 

In rimonta vince anche il Lecce. Risorge tra le mura domestiche del 'Via del mare' una delle formazioni accreditate pe ril salto di categoria e che finora a brillato solo a tratti. Contro il Mantova, avanti per 36 minuti grazie al penalty firmato Caridi, i pugliesi hanno vinto 2-1. La riscossa tutta nella ripresa: pareggia al 36' Marilungo, decide il rigore di Corvia in pieno recupero.

Nella giornata dei pareggi, ben sei, finisce 0-0 Vicenza-Triestina e 1-1 Albinoleffe-Crotone, scontro tra due squadre alle prese con una classifica deficitaria. Lunedì il quadro si completa con i posticipi Ancona-Modena (ore 19) e Reggina-Piacenza (ore 21). Match in pay per view su SKY.