Leeds, Bielsa in tuta alla cena di gala per i 100 anni del club

Calcio

Il tecnico argentino non si smentisce neanche in occasione della cena di gala organizzata dal suo Leeds per festeggiare i 100 anni di storia del club. Niente abito, solo tuta e scarpe da ginnastica ai piedi

Restare se stessi, sempre. Marcelo Bielsa non si smentisce mai, neanche in occasione della cena di gala organizzata dal Leeds United per festeggiare i 100 anni di storia del club. Un evento importante, con tanto di dress code - aspetto sul quale in Inghilterra non transigono - dove si sono presentati tutti elegantissimi. Giocatori del presente e glorie del passato, dirigenza e tifosi più illustri. Bene, l'allenatore argentino ha stupito tutti (o forse no) decidendo di indossare la sua solita tuta. Niente cravatta, solo una felpa. Mocassini ai piedi? Macchè, le scarpe da ginnastica sono più comode. Chissà, a restare stupiti probabilmente sono stati solo coloro che non lo conoscono. O che lo hanno visto poche volte. Sicuramente fra i suoi ragazzi ci sarà stato qualche sorriso, ma niente di più. Lo stesso Bielsa si è sentito del tutto a suo agio, come dimostrano i filmati che lo ritraggono mentre parla disinvolto con i suoi interlocutori. Ciliegina sulla torta la foto di gruppo scattata a fine serata: una sfilza di abiti neri, nel mezzo un'eccezione: Marcelo Bielsa.

Normalità 

Numerosi gli ex giocatori e le celebrità locali che si sono presentate all'evento. Da Robbie Keane al pugile Josh Warrington, passando per Norman Hunter, Vinnie Jones e molti altri ancora. Sabato il Leeds affronterà il Birmingham nella dodicesima giornata di Championship. Indosserà una maglia commemorativa e, in caso di vittoria, potrebbe volare ancora più in alto. Attualmente la classifica dice quinto posto a quota 20 punti dopo 11 partite e piena zona playoff. Per quanto riguarda Bielsa, non è di certo il primo episodio di "normalità" di cui si è reso protagonista. Il tecnico del Leeds, qualche giorno fa, è stato immortalato mentre faceva la spesa in un supermercato inglese. In tuta e con il carrello l'argentino ha sorpreso i suoi tifosi tra le corsie del supermercato 'Morrisons', la quarta catena più grande del Regno Unito.

I più letti di calcio