Addio a Silvio Marzolini, leggenda del Boca Juniors. Maradona: "Grazie campione"

argentina
instagram_maradona

L'ex terzino sinistro degli Xeinezes è morto a 79 anni. Oltre 400 presenze da giocatore nel club di Buenos Aires, con cui ha vinto anche un campionato da allenatore nel 1981 allenando Diego Armando Maradona. "Una persona eccellente, riposa in pace", ha scritto El Pibe de Oro su Instagram

Il Boca Juniors dice addio a Silvio Marzolini, morto all'età di 79 anni. Considerato il terzino sinistro più forte della storia del club di Buenos Aires, è stato una leggenda degli Xeinezes. Prima da giocatore, dal 1960 al 1972 (ha vinto cinque campionati e una Coppa d'Argentina) e poi da allenatore. Oltre 400 presenze con la maglia del Boca, che gli ha reso omaggio costruendo una statua nella hall centrale dello stadio della Bombonera. Con la nazionale argentina ha giocato 28 partite, partecipando ai Mondiali di Cile 1962 e Inghilterra 1966. 

Il ricordo di Maradona

vedi anche

Maradona e la Bmw con le luci della polizia. VIDEO

Ma Marzolini ha vinto anche come allenatore, conquistando il campionato nel 1981 con Diego Armando Maradona. El Pibe de Oro venne poi ceduto al Barcellona, ma ritrovò Marzolini al Boca nella stagione 1995-1996. "Era una persona eccellente, un campione come calciatore e come allenatore. Riposa in pace, Silvio", ha scritto Maradona sul suo profilo Instagram postando una foto in ricordo della vittoria del campionato 1981. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche