Crespo nella storia: Coppa Sudamericana con il Defensa y Justicia, 1° titolo da allenatore

ARGENTINA

Primo titolo in panchina per l'ex attaccante di Parma, Lazio, Inter e Milan, che ha portato al trionfo il club che fino a pochi anni fa giocava ancora nelle serie minori. Battuto 3-0 il Lanus nella Coppa Sudamericana, l'equivalente dell'Europa League

Dopo essere stato uno degli attaccanti più prolifici della sua generazione, Hernan Crespo entra nella storia anche da allenatore. L'argentino, ex tra le altre di Parma, Lazio, Inter e Milan, ha infatti vinto il suo primo titolo in panchina. Lo ha fatto alla guida del Defensa y Justicia, club che in 85 anni di storia non aveva mai conquistato alcun trofeo e che adesso ha messo le mani sulla Coppa Sudamericana, la seconda competizione più importante del Sudamerica dopo la Copa Libertadores. La squadra di Crespo ha battuto con un netto 3-0 il Lanus nella finale giocata a Cordoba: a sbloccare il risultato è stato Frias poco dopo la mezz'ora, mentre a chiudere i conti ci hanno pensato Romero a metà della ripresa e Camacho nei minuti di recupero. Gioia immensa per il "Valdanito" e per il club di Florencio Varela, comune di 100 mila abitanti alle porte di Buenos Aires, dove nessuno era mai riuscito a vincere: soltanto sette anni fa, nel 2014, il Defensa giocava ancora nelle serie minori. Adesso il trionfo internazionale nella coppa che è l'equivalente dell'Europa League, merito di una gestione societaria sempre oculata e del grandissimo lavoro di Crespo, che dopo aver vinto tanto da attaccante straordinario ha finalmente messo la firma su un titolo anche da allenatore.

Crespo dopo il trionfo in Copa Sudamericana
Crespo dopo il trionfo in Copa Sudamericana - ©Ansa

La carriera di Crespo in panchina

Un vero e proprio miracolo sportivo quello di Crespo alla guida del Defensa y Justicia, club nel quale l'ex attaccante del Chelsea è arrivato esattamente un anno fa. La sua carriera da allenatore era iniziata poco dopo il ritiro dal calcio giocato nel Parma, club nel quale ha allenato la Primavera nella stagione 2014/15. L'anno successivo l'esordio tra i "grandi", alla guida del Modena in Serie B. Dopo l'esperienza gialloblù terminata con un esonero, un periodo di pausa prima del ritorno in panchina in Argentina, al Banfield nel 2018/19. Lo scorso gennaio la nuova avventura al Defensa y Justicia, adesso lo storico primo titolo per il club e per lui.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.