Pelé, lo stadio Maracanà di Rio in Brasile sarà intitolato al "Re"

brasile
©LaPresse

Approvata la legge, lo stadio Maracanà sarà intitolato a "O Rei". Il tempio del calcio brasiliano, cambia nome ma tutto il complesso in cui si trova l'impianto sportivo, e che comprende la palestra Maracanazinho, il parco acquatico Julio Delamare e la pista di atletica Celio de Barros, resterà intitolato a Mario Filho

Il Maracanà, lo storico stadio di Rio de Janeiro, potrebbe presto cambiare nome ed essere intitolato a Pelé. Una decisione in tal senso è stata presa dai deputati dell'Assemblea Legislativa di Rio, e per diventare davvero operativa dovrà essere approvata entro 15 giorni dal governatore, Claudio Castro. Nel caso di approvazione dunque l'impianto che ha fatto la storia del calcio brasiliano e mondiale, e che formalmente è intitolato al giornalista Mario Filho, benché da tutti denominato Maracanà, si chiamerà Edson Arantes do Nascimento - Rei Pelé, in un'allusione al tre volte campione del mondo. Inoltre, una targa ricorderà il millesimo gol di Pelé, realizzato in questo stadio nel 1969, durante una partita tra Santos e Vasco da Gama.
 

Costruito negli anni '40, il Maracanà ha ricevuto il nome di Mario Filho a motivo dell'impegno del giornalista per la costruzione dello stadio. Una dei luoghi più significativi per il calcio del Brasile, il Maracanà ha già ospitato due finali di Coppa del Mondo, nel 1950 e nel 2014.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche