Mondiale per club Fifa, Rio de Janeiro si candida per ospitare l'edizione 2021

Calcio
©Getty
rio_mondialeclub

Dopo la rinuncia del Giappone per i problemi legati al coronavirus, Rio de Janeiro sta preparando una candidatura per ospitare il Mondiale per club del 2021, in programma dal 9 al 19 dicembre. Lo ha annunciato a Band News Pedro Paulo, segretario alle finanze e alla pianificazione della città brasiliana. 

Rio de Janeiro sta preparando una candidatura per ospitare il Mondiale per club Fifa di quest'anno, dopo che il Giappone ha rinunciato al diritto di ospitare il torneo, secondo quanto dichiarato dai funzionari della città brasiliana. L'annuncio è arrivato quando le restrizioni relative al covid-19 in Brasile si sono allentate a causa del calo dei tassi di infezione e dei decessi legati alla pandemia. "Stiamo avviando i colloqui in modo che il Mondiale per club si possa svolgere qui", ha detto a Band News il segretario alle finanze e alla pianificazione di Rio, Pedro Paulo che ha aggiunto che le partite potrebbero essere giocate sia allo stadio Maracana che allo stadio Olimpico.  "Stiamo lavorando insieme al Flamengo, che utilizza il Maracanà, alla Confederazione calcistica brasiliana e anche alla Fifa in modo che la città possa competere per ospitare l'evento", ha aggiunto.

 

La rinuncia del Giappone

La scorsa settimana, la Federcalcio giapponese ha dichiarato alla Fifa di non essere in grado di organizzare l'evento, che si svolgerà dal 9 al 19 dicembre, a causa dei problemi legati al coronavirus. Al-Ahly, Chelsea e Auckland City si sono già qualificate per il Mondiale per club di quest'anno come campioni rispettivamente di Africa, Europa e Oceania. La competizione includerà anche i vincitori dei tornei continentali per club di quest'anno in Asia, Sud America, Nord e Centro America e Caraibi, così come i campioni in carica della massima lega della nazione ospitante.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche