Argentina, il River Plate festeggia lo scudetto dopo sette anni

Calcio
river_campione_getty

Una notte da sogno per il River Plate, nel giorno in cui il calcio argentino ha commemorato Diego Armando Maradona a un anno dalla sua morte. 4-0 al Racing Avellaneda e titolo numero 37 per i Millonarios con Marcelo Gallardo che entra nella storia anche da allenatore

Nel giorno della commemorazione a Maradona, ricordato su tutti i campi argentini, il River Plate ha completato la sua super stagione condotta al vertice della Superliga in solitaria centrando il ventesimo risultato utile in 22 giornate e mantenendo 12 punti di vantaggio sul Talleres e Defensa Y Justicia. Un dominio assoluto che ha portato al titolo con tre giornate d'anticipo.

7 anni di digiuno

Una vera e propria ciliegina sulla torta per l'allenatore Marcelo Gallardo a cui mancava solo il titolo nazionale per completare un ciclo splendido alla guida dei Millonairos. Marcelo Gallardo ha vinto al River sia da giocatore che da allenatore ma per i tifosi questa vittoria è la più bella e supera anche le due coppe Libertadores conquistate nel 2015 contro il Tigres e nel 2018 contro i rivali di sempre del Boca Juniors

La gioia di Marcelo Gallardo a fine partita
©Getty

Senza storia il match contro il Racing Avellaneda

L'ultimo scoglio di questa cavalcata trionfale è stato il Racing Avellaneda allenato dall'ex Fernando Gago che il titolo lo aveva vinto due anni fa. Troppo netta la differenza in campo, anche di motivazioni, nonostante la rivalità e la voglia del Racing di rovinare la festa del Monumental. Palavecino, Alvarez e due volte Romero fissano il punteggio sul 4-0 finale che da il via alla festa. Per Gallardo è il primo campionato vinto ma anche il tredicesimo titolo in 7 anni e mezzo alla guida del River, forse l'ultimo vista la sua voglia di tentare una nuova avventura. Per lui si parla della panchina dell'Uruguay dopo l'addio di Oscar Tabarez

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche