29 novembre 2017

Trofeo D'Aguanno 2017: vince l'Ussi Lombardia

print-icon
tro

La squadra lombarda ha fatto sua la nona edizione Campionato Italiano di Calcio Ussi - Trofeo “Alberto D’Aguanno”, realizzato in memoria del giornalista scomparso nel 2006 a causa di un malore. La Ussi Puglia e la Ussi Umbria si sono classificate rispettivamente al 2° e al 3° posto

La Ussi Lombardia trionfa nella nona edizione del Campionato Italiano di Calcio USSI - Trofeo “Alberto D’Aguanno”, intitolata alla memoria del giornalista scomparso nel 2006 a causa di un malore. Al torneo, che si è svolto al Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma, hanno partecipato anche la USSI Puglia (2^ classificata) e USSI Umbria (3^ classificata).

Prima partita: l'Ussi Puglia supera gli umbri ai rigori

Il primo match di giornata ha visto lo scontro tra Umbria e Puglia che hanno chiuso i 40 minuti di gioco sull’1-1. La sfida si è quindi conclusa ai calci di rigore: ad avere la meglio sono stati i pugliesi che si sono imposti 5-3.

Seconda partita: Ussi Umbria ancora battuta

Sconfitti nella prima partita, gli umbri sono scesi in campo per affrontare l’Ussi Lombardia che ha subito messo le cose in chiaro affidandosi all’esperienza dei suoi big: a centrocampo la sapiente regia di Dario Marcolin e in difesa la solidità di Roberto Maltagliati. Il risultato non ha lasciato spazio a dubbi: Taglieri, Corona e Di Gioia hanno chiuso la pratica a favore dei lombardi con un netto 3-0.

Il trionfo dell'Ussi Lombardia: 4-1 contro i pugliesi

Nella finalissima la squadra allenata da Orfeo Zanforlin ha poi travolto i pugliesi 4-1, a cui non è bastato il talento di Gennaro Del Vecchio e Marcello Sansonetti. La superiorità tecnica di Ussi Lombardia però è venuta subito a galla con il vantaggio di Corona su calcio di punizione. Il raddoppio è arrivato pochi minuti dopo con Di Noi, che ha appoggiato in rete al termine di un’azione manovrata. Il 3-0 è arrivato su calcio di rigore realizzato da Mancini, dopo il fallo subito da Turci. L'Ussi Puglia ha accorciato le distanze con il gol di Siciliani, ma la Lombardia ha tenuto botta chiudendo definitivamente i giochi con Mastroianni. Al termine delle partite  la cerimonia di premiazione che ha visto il Presidente Ussi Luigi Ferrajolo consegnare il trofeo come miglior calciatore del torneo al numero 15 di Ussi Lombardia, Federico Corona, autore di un gol su punizione e diverse giocate da applausi. Poi è arrivato il momento della consegna della coppa ai vincitori: ad alzarla è stato il capitano Riccardo Mancini, circondato dai compagni di squadra festanti.

    

    

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Roma, la conferenza di Di Francesco LIVE

Serie B, tutti i risultati LIVE dalle 15.00

Confronto ai punti nel 2018: Inter-Benevento 7-6

Roma-Milan: Under e Calhanoglu, destini incrociati

Lonzo Ball: "I giocatori NCAA vengono pagati"

Gallinari: “Dura poter essere in campo martedì”

Allegri: "Higuain da valutare, Matuidi titolare"

Inter-Benevento: tutte le quote

Bob e sci di fondo: gli azzurri in gara domani

Atp Rio, Fognini in semifinale: eliminato Bedene

Magni FiloRosso, una Black Edition per la MV 800

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI