[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

MotoGP, Quartararo e la lotta al titolo: "Mir è il mio rivale n.1 nel Mondiale"

Antonio Boselli

Antonio Boselli

foto twitter @MotoGP

Dopo una settimana di sosta il Motomondiale riparte sulla storica pista di Le Mans, Quartararo arriva sul GP di casa da leader della classifica: "Mir consistente in tutte le gare, è il mio rivale principale nella corsa al titolo". La risposta di Joan: "Siamo molto vicini, ma dobbiamo ottenere una vittoria per puntare al Mondiale. Sarà importante migliorare in qualifica da qui a fine stagione". Bagnaia: "Nel 2021 vogliamo riportare il titolo a Borgo Panigale"

GP FRANCIA: LA GARA DI MOTOGP LIVE

Fabio Quartararo ha una grande chance, vincere il Gran Premio di casa e continuare la sua corsa mondiale. Le condizioni sono sicuramente favorevoli, la Yamaha è sempre andata forte a Le Mans, il meteo non sarà così brutto come sembrava dalle previsioni e il morale, dopo la vittoria a Barcellona, è alto. L'avversario più tosto sarà molto probabilmente Joan Mir, a podio quattro volte nelle ultime cinque gare. Il pilota spagnolo non ha ancora vinto un Gran premio in MotoGP, ma la sua costanza di rendimento è da Mondiale e gli otto punti di ritardo in classifica sono decisamente pochi.

 

A seguire poi Vinales, che qui ha vinto nel 2017 e Andrea Dovizioso, che deve recuperare 24 punti per continuare la lotta per il titolo. Il pilota della Ducati è chiamato a un riscatto dopo essere stato buttato giù a Barcellona. È vero, la nuova gomma posteriore ha cambiato il comportamento della Ducati, ma una soluzione va trovata per cambiare il verso di una stagione che rischia di diventare un calvario. Poi ci sono gli altri italiani, Morbidelli sempre veloce nelle ultime gare, Bagnaia fresco di promozione nel team ufficiale Ducati, Petrucci che qui è andato sempre forte e Valentino Rossi che vuole la conferma della sua velocità mostrata a Barcellona. Al Mondiale, il pilota della Yamaha non ci pensa più ma a un podio, o a qualcosa di più, qui in Francia sicuramente sì.

1 nuovo post

Termina la conferenza piloti, il prossimo appuntamento sarà in pista venerdì con le prove libere.

- di Redazione SkySport24
Aggiornamenti di mercato: Barry Baltus l'anno prossimo sarà in Moto2. Ufficializzato un accordo biennale tra il giovane pilota belga e NTS RW Racing GP.
- di Redazione SkySport24
Bagnaia e la scelta del suo GoFree: "Un po' come Akuna Matata, significa concentrati senza avere pensieri".
- di Redazione SkySport24
Mir: "Il mio pilota dei sogni che vorrei avere in squadra? Schwantz"
- di Redazione SkySport24
Quartararo: "Ascolto tanta musica, il mio preferito in questo momento è Travis Scott". 
- di Redazione SkySport24

Arriva il momento dei social, a fare le domande sono i fan della MotoGP.

- di Redazione SkySport24
Quartararo: "La situazione è completamente diversa ora rispetto al passato, siamo cambiati tanto, siamo cresciuti, non credo che conoscere così bene Mir possa influire sulla lotta al titolo".
- di Redazione SkySport24
Conquistare il titolo senza vittorie? Quartararo: "Per me non vale, ma in questo Mondiale così pazzo tutto può succedere". Mir: "Spero di vincere delle gare, poi penserò al Mondiale".
- di Redazione SkySport24
Mir: "Prima o seconda fila sono fondamentali per vincere delle gare. Abbiamo un certo margine di miglioramento, non è facile trovare la soluzione ma sono fiducioso, il team riuscirà a trovare delle soluzione per migliorare nelle qualifiche".
- di Redazione SkySport24
Quartararo: "Lorenzo ha svolto i test di Sepang e ora Portimao con la moto 2019, secondo me bisognerebbe migliorare in questo, non so perchè stesse girando con la Yamaha 2019, servirebbero più dettagli possibile per la stagione in corso".
- di Redazione SkySport24
Martin: "Posso chiaramente commettere degli errori, ma il mio obiettivo è salire sul podio in tutte le gare".
- di Redazione SkySport24
Martin in Pramac nel 2021: "Sono molto contento, anche se mi sento un po' sotto pressione...Penso che il momento per debuttare in MotoGP sia arrivato".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "L'infortunio al polso? Sta andando sempre meglio, anche se alcuni legamenti mi danno ancora fastidio, mi fanno ancora male. La pressione questa settimana è più per Quartararo che per me, io avrò tutto da guadagnare...Ci saranno 5000 persone, meglio di niente, speriamo che anche le condizioni meteo siano buone".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Mi fa stare bene sapere dove andrò l'anno prossimo ed essere su una moto vincente. Sono molto contento della moto che avrò l'anno scorso, ho grandi motivazioni, un anno fa era molto diversa la situazione per me".
- di Redazione SkySport24
Bagnaia: "GP Catalunya? Contento della rimonta nel finale, ho recuperato tante posizioni".
- di Redazione SkySport24
Bagnaia: "Sono molto contento del passaggio nel team ufficiale Ducati. Dobbiamo essere ancora più costanti, questa è la nostra priorità".
- di Redazione SkySport24
Rins: "Il podio di Montmelò mi ha sicuramente dato una spinta, anche se non sono al 100% con la spalla, di solito ci si ferma 2-3 mesi per questo tipo di infortuni".
- di Redazione SkySport24
Mir: "Siamo molto vicini, lottare per il titolo è possibile ma serve una vittoria. E' a portata di mano ma ancora non l'abbiamo ottenuta, siamo molto concentrati su questo".
- di Redazione SkySport24
Mir: "Bello essere sia io sia Quartararo qui a lottare per il titolo dopo l'esordio nel 2019 da rookie".
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.