[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

MotoGP, GP Francia 2020: vince Petrucci, 4° Dovizioso, out Valentino Rossi

GP Francia
Sandro Donato Grosso

Sandro Donato Grosso

Si è corsa sul bagnato la 10^ gara di MotoGP: Petrucci al comando dall'inizio alla fine, alle sue spalle al traguardo Alex Marquez e Pol Espargaro. 4° Dovizioso, che sale a 18 punti dalla vetta della classifica. Al primo giro cade Rossi: è costretto a ritirarsi, terzo weekend del Motomondiale di fila concluso senza raccogliere punti. 4° Quartararo, 11° Mir. Moto3, doppietta italiana: 1° Vietti (Sky VR46), 2° Arbolino. Moto2: 1° Lowes, 2° Gardner, 3° Bezzecchi (Sky VR46)

PETRUCCI 1°, LA MAMMA LO CHIAMA IN DIRETTA

Danilo Petrucci si commuove, gioisce, scarica tutta la frustrazione accumulata in questi mesi dopo la bandiera a scacchi. Il dito indice poggiato sulla mentoniera del casco invocando il silenzio ed i pugni sbattuti sul serbatoio per disperdere le scorie negative. Danilo non ha brillato quest'anno, d’accordo, ma di critiche ne ha dovute comunque sentire molte. Una gara bellissima, la sua, nella quale ha sfruttato le sue qualità di guida sul bagnato imponendo un ritmo poco digeribile per gli avversari. Una vittoria carica di significati perché il ternano che il posto se l'è sempre dovuto sudare anche quando ha saputo che nel suo futuro non ci sarebbe stato più Borgo Panigale e col cappello in mano ha bussato in KTM dove si accaserà dal 2021. Danilo ha preceduto Alex Marquez che, sin troppo  umilmente dice che il valore della sua prestazione sta nelle condizioni del tracciato, ma di fatto il fratello di Marc che non vedremo neanche ad Aragon sta crescendo eccome. Gradino più basso del podio per la KTM con un Pol Espargarò che ha capito come far funzionare bene la moto austriaca peccato solo per Mattighofen che il prossimo anno si trasferirà in casa Honda HRC.

 

Le Mans è stata una sorta di "naufragio francese" per gli altri protagonisti annunciati. Il freddo e la pioggia iniziata a cadere a pochi secondi dallo start ha cambiato i valori in pista, quelli che avevamo visto sull'asciutto. Così mentre il pacchetto dei piloti Yamaha tra cadute e scarse performance raccoglieva poco più delle briciole in Ducati c'è stato un problema al motore per Miller, che stava lottando per un posto al sole ed un ulteriore difficoltà di usura per le gomme della moto di Dovizioso che più volte è stato costretto a lasciare la porta aperta e far accomodare gli avversari in modo arrendevole. Anche per la Suzuki è una gara da archiviare con le preoccupazioni rivolte alle prossime gare anch'esse al freddo. 

 

A La Mans il nostro inno oltre a Danilone Petrucci ce lo ha fatto sentire anche Celestino Vietti dello Sky Racing Team che ha portato a casa una splendida vittoria davanti al mago di Garbagnate Tony  Arbolino. I due si sono portati nella zona alta della classifica Mondiale. In una domenica comunque da ricordare un cartellino giallo, forse rosso, va dato al pubblico sulle tribune. Sono stati concessi 5000 ingressi ma di fatto le distanze di sicurezza non sono state rispettate e l’assembramento regnava sovrano. Bastava copiare Misano Adriatico...

1 nuovo post

GP Francia, l'ordine di arrivo

- di Redazione SkySport24
Petrucci sorride sul podio di Le Mans mentre suona l'inno d'Italia, è la sua seconda vittoria in MotoGP dopo quella del Mugello nel 2019
- di Redazione SkySport24
Per la Ducati è la 51^ vittoria in top-class, la prima in assoluto a Le Mans
- di Redazione SkySport24
15 piloti a podio quest'anno, non succedeva dal 1977
- di Redazione SkySport24
Marquez riporta la Honda sul podio dopo 8 gare, il peggior digiuno per loro dal rientro alle gare nel 1982.
- di Redazione SkySport24
Petrucci è il 7° vincitore diverso in questo Mondiale. Nella storia della top-class in precedenza era successo solo nel 2000
- di Redazione SkySport24
Danilo Petrucci: "E' una sensazione incredibile, avevo un buonissimo feeling sull'asciutto, ma sono riuscito a farcela anche sul bagnato, di solito vado veloce con la pioggia. Questo è un sogno, dedico la vittoria a tutte le persone che hanno creduto in me in questi tempi difficili"
- di Redazione SkySport24
Alex Marquez, al suo primo podio in top class: "La sensazione è bellissima, non è stato facile, ma sono riuscito a conquistare la giusta fiducia giro dopo giro. Sapevo che avevamo la moto per poter lottare per il podio, sono contentissimo per il team, che mi sostiene anche nei momenti difficili"
- di Redazione SkySport24
Per Petrucci si tratta del 10° podio in top-class (1° da Barcellona 2019), eguaglia Graeme Crosby, Virginio Ferrari, Garry McCoy, Tohru Ukawa e Fabio Quartararo,  al 52° posto di tutti i tempi in top-class
- di Redazione SkySport24
Per Alex Marquez (2° al traguardo) è il 1° podio in top-class e il primo podio da Malesia 2019 (quando chiuse 2° in Moto2).
- di Redazione SkySport24
Per Petrucci si tratta della 2^ vittoria in top-class dopo il Mugello 2019: questa è in assoluto il primo successo per la Ducati a Le Mans
- di Redazione SkySport24

L'ordine di arrivo

1    D. PETRUCCI    45:54.736
2    A. MARQUEZ    +1.273
3    P. ESPARGARO'    +1.711
4    A. DOVIZIOSO    +3.911
5    J. ZARCO    +4.310
6    M. OLIVEIRA    +4.466
7    T. NAKAGAMI    +5.921
8    S. BRADL    +15.597
9    F. QUARTARARO    +16.687
10    M. VINALES    +16.895
- di Redazione SkySport24
Dovizioso, in difficoltà con le gomme negli ultimi giri, chiude in quarta posizione. Sono comunque punti importanti in chiave Mondiale
- di Redazione SkySport24
Danilo Petrucci vince il GP di Francia davanti ad Alex Marquez e Pol Espargaro'
- di Redazione SkySport24

Ultimo giro

Petrucci (1°) ha un vantaggio di +1.225 su Alex Marquez (2°), cerca di difendere in tutti i modi il suo primo successo in questa stagione, la sua ultima vittoria risale al Mugello 2019. Dovizioso resiste agli attacchi di Oliveira e mantiene il quarto posto
- di Redazione SkySport24

Giro 25

Dovizioso perde anche la terza posizione dopo il sorpasso di Pol Espargaro'. Il pilota Ducati adesso è 4°, attaccato da Oliveira
- di Redazione SkySport24

Giro 24

Alex Marquez supera Dovizioso e si porta in seconda posizione, alle spalle di Petrucci, distante +1.814
- di Redazione SkySport24

Giro 23

I marshall segnalano a Rins di avere una cinghia attaccata alla coda della moto, lo spagnolo (dopo la caduta) è costretto a fermarsi nuovamente: toglie la cinghia e riparte dall'ultima posizione. Intanto Morbidelli è costretto al ritiro per problemi tecnici
- di Redazione SkySport24

Giro 22

Dovizioso (2°) ha ridotto il suo vantaggio su Petrucci (1°) a +1.730. Alle spalle di Andrea c'è un altro Marquez: non il solito Marc, ma il fratello Alex a +0.302
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.