MotoGP, GP Algarve: le prove libere di Portimao a Quartararo. 2° Bagnaia, 3° Miller

Portimao
©Ansa

Il campione del mondo della Yamaha è impeccabile, a Portimao: Quartararo è il più veloce delle due sessioni del venerdì, chiudendo in 1'39.390. Alle sue spalle la coppia Ducati Bagnaia-Miller, bene anche Zarco (6° con la Ducati del team Pramac). Protagonista nel finale Mir (Suzuki, 4°). Moto3: 1° Fenati davanti a Foggia. 4° il leader del Mondiale, Acosta

PORTIMAO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Quartararo non si accontenta e, dopo aver vinto il titolo con due gare d'anticipo, domina la prima giornata di prove libere del GP dell'Algarve, penultima prova della stagione, riuscendo a tenersi alle spalle la Ducati di Bagnaia. Buon passo anche per le Rosse di Miller e Zarco, rispettivamente terzo e sesto nella combinata. Quartararo ha fatto bene nella prima sessione e ancora meglio nella seconda, abbassando il proprio miglior tempo fino a 1'39"390, 132 millesimi di ritardo per Pecco. Nella top 10 si è piazzata, con l'ottavo tempo, anche l'Aprilia di Espargaró, 14° quella del suo compagno di squadra Vinales. Lontani Rossi e Dovizioso, staccati di quasi due secondi con le loro Yamaha Petronas. Gli altri italiani: Morbidelli 12°, Petrucci 13°, Marini 15°.

1 nuovo post

La classifica combinata dopo le Libere del venerdì

- di Redazione SkySport24
L'orgoglio di Bagnaia! All'ultimo tentativo Pecco riesce a strappare la seconda posizione, portandosi a un decimo dal leader Quartararo
- di Redazione SkySport24
Bagnaia nel frattempo è scivolato in quarta posizione
- di Redazione SkySport24
Miller strappa la seconda posizione a Mir in 1:39.611, sono 6 centesimi meglio di Mir
- di Redazione SkySport24
Quartararo si riprende la prima posizione in 1:39.390
- di Redazione SkySport24
Mir è uno dei primi piloti a provare il time attack, riesce a pizzare il miglior tempo in 1:39.770 (è il primo pilota a scendere sotto l'1:40)
- di Redazione SkySport24

Quartararo rientra in pista per il time attack finale

- di Redazione SkySport24
Risale posizioni Luca Marini, che aveva chiuso 6° nella prima sessione di prove: adesso è 10° con un ritardo di 6 decimi dal leader Bagnaia
- di Redazione SkySport24
In questo momento Bagnaia ha un vantaggio di tre decimi su Quartararo
- di Redazione SkySport24
Bagnaia risale in prima posizione con 1:40.007
- di Redazione SkySport24
L'unico pilota insieme a Quartararo con una gomma dura al posteriore è Valentino Rossi
- di Redazione SkySport24
Quartararo sta provando a girare con una gomma dura al posteriore, a differenza di tutti gli altri piloti che montano una media
- di Redazione SkySport24
Quartararo strappa il primo posto a Bagnaia: il francese ha un vantaggio di 58 millesimi su Pecco
- di Redazione SkySport24
In difficoltà il padrone di casa Oliveira, che nell'ultimo GP a Portimao è riuscito a vincere: il portoghese al momento è 17°
- di Redazione SkySport24
I due piloti ufficiali Yamaha sono vicini in classifica in questo momento: 4° Morbidelli, 5° Quartararo
- di Redazione SkySport24
Situazione davvero singolare in questo momento, con i due piloti del team LCR Honda entrambi nella top 3: dietro al leader Bagnaia ci sono Alex Marquez (2°) e Nakagami (3°)
- di Redazione SkySport24
Bagnaia sale in prima posizione con 1:40.413, il pilota Ducati ha staccato Quartararo di quasi tre decimi
- di Redazione SkySport24
Lucio Cecchinello (LCR Honda): "Siamo venuti a Portimao a inizio anno, abbiamo più dati ed è stato più semplice trovare il giusto setup. C'è un telaio che va particolarmente bene in accelerazione, stiamo cercando la soluzione migliore per Alex Marquez, mentre Nakagami è più conservatore"
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche