Caricamento in corso...
04 febbraio 2017

Coppa d'Africa: Ghana battuto 1-0, Burkina terzo

print-icon

La rivelazione del torneo sale sul terzo gradino del podio: l'incontro è stato deciso da una punizione di Alain Traoré, al 44' del secondo tempo. Stasera, alle 20, la finale fra l'Egitto di Salah e il Camerun in diretta su Fox Sports

Ad un passo dall'atto finale, dal verdetto che eleggerà - tra Camerun e Egitto - la miglior squadra d'Africa, Burkina Faso e Ghana si sono giocate in 90 minuti il premio di consolazione. La medaglia di bronzo è andata al Burkina Faso, più deciso e motivato nel voler portare a casa un risultato comunque storico: solo nel 2013 i burkinabè sono riusciti a fare meglio, centrando il secondo posto assoluto dopo una finale persa contro la Nigeria. Segno che il gruppo c'è, il talento non manca e il futuro - con giovani stelle come il portiere Koffi (1996) e Bertrand Traorè (1995) - può essere loro.

A decidere la finalina un gol del fratello di Bertrand, Alain Traorè: su calcio di punizione, ad un soffio dal 90' e dai rigori immediati, ha regalato alla sua gente l'ennesimo sorriso di questa Coppa d'Africa. Si accontentano del quarto posto gli altri due fratelli in campo, Andre e Jordan Ayew: il titolo resta una chimera per la Germania d'Africa, spesso in fondo e protagonista ma mai campione addirittura da 35 anni.

All'appello, adesso, mancano solo i nomi che contano: Camerun o Egitto, El Hadary o Ondoa, Cuper o Broos, Salah o Bassogog. Ore 20, da Libreville (Gabon), scocca l'ora della verità: match da seguire naturalmente in diretta su Fox Sports.

La seconda volta - Si tratta della seconda medaglia vinta dal Burkina nella Coppa d'Africa dopo la finale raggiunta nell'edizione 2013. Il Ghana invece, nonostante fosse tra le squadre più accreditate alla vittoria, resta ai piedi del podio, come avvenuto nel 2012 e nel 2013.

I video sulla confederations cup

Tutti i siti Sky