user
30 ottobre 2017

Dalla Spagna: "Neymar ha saudade del Barça": è già stufo del Psg?

print-icon
neymar_getty

Neymar ha lasciato Barcellona a luglio per trasferirsi a Parigi (Getty)

Tre mesi dopo la firma sul contratto che lo ha legato al PSG, l'attaccante brasiliano soffrirebbe di saudadedi Barcellona e della squadra blaugrana. Lo riporta un'emittente catalana e le voci vengono confermate anche dai numerosi viaggi del giocatore proprio in Spagna

Il trasferimento di Neymar dal Barcellona al Paris Saint-Germain ha movimentato il calciomercato estivo. Una cessione voluta in primis dal giocatore, con il club catalano che ha cercato in tutti modi di impedire la partenza del brasiliano che alla fine è riuscito a trasferirsi a Parigi per una cifra record di 222 milioni di euro. Sono passati appena tre mesi dalle tante dichiarazioni delle varie parti in causa, dai viaggi e dalle minacce dell'Uefa per evitare l’incredibile esborso economico da parte della società parigina e sembra che oggi lo stesso Neymar si sia già pentito della scelta fatta. A riportarlo è l'emittente catalana “Beteve", l'attaccante classe 1992 avrebbe infatti nostalgia di Barcellona e del club lasciato a luglio.

'Saudade' blaugrana, dunque, Neymar si sarebbe già pentito dell’addio perché non si starebbe trovando bene a Parigi né con lo spogliatoio del PSG - dove ha avuto qualche battibecco di troppo con più di un senatore - né con l’allenatore Unai Emery. Ancora la testata catalana riporta che questa mancanza lo avrebbe portato più volte a Barcellona per incontrare gli amici e gli ex compagni al centro sportivo del Barça - come accaduto nello scorso weekend. Nelle scorse ore, infatti, Neymar si è presentato al centro tecnico del club blaugrana assieme al figlio Davi Lucca per incontrare gli amici ed ex compagni di reparto, Messi e Suarez su tutti (ma anche Piqué e tutti gli altri giocatori con cui ha mantenuto ottimi rapporti. "La vita in Francia non è quella che la stella brasiliana si aspettava - si legge su 'Beteve' - e a Neymar non vanno giù i metodi di Emery, mentre ha grande nostalgia della sua vecchia vita nella capitale catalana e né lui né la famiglia si sentono a proprio agio a Parigi, una città che non ha nulla a che fare con Barcellona".

Así eran nuestros dias, yo contando las noticias 🤣😂 @leomessi @luissuarez9 me alegro verlos hermanos

Un post condiviso da Nj 🇧🇷 👻 neymarjr (@neymarjr) in data:

I primi mesi al PSG non sono stati sempre rose e fiori per l’attaccante, infatti, che ha prima avuto qualche problema con i nuovi compagni di squadra - indimenticabile la lite con Cavani al momento di battere un rigore che sarebbe poi proseguita anche fuori dal campo - ma anche con l’allenatore che, secondo quanto riportano fonti vicine al club francese, utilizzerebbe video pre partita troppo noiosi secondo il giudizio di Neymar. Per questo, quando possibile, il brasiliano torna a Barcellona e non perde occasione per rivedere gli amici ancora in blaugrana. A testimoniarlo è lui stesso (sempre molto attivo sui social) con numerose foto e video. Chissà se la scelta fatta in estate sarebbe la stessa a tre mesi di distanza o se Neymar - potendo tornare indietro - deciderebbe di rimanere a Barcellona per giocare ancora nella squadra oggi allenata da Ernesto Valverde…

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi