user
09 novembre 2018

Papà spinge bimbo portiere: ecco la "parata assistita". VIDEO

print-icon

È successo in una partita di bambini Under 8. In Inghilterra è già stato ribattezzato “l’ultimo genitore invadente”, ma il video continua a guadagnare condivisioni e risate da tutto il mondo

FEBBRE SUPERCLASICO, CHIAMANO IL FIGLIO RIVER PLATE

Milioni di condivisioni su Twitter, dove questo video ha fatto letteralmente impazzire il mondo del web. Siamo in Galles, partita tra bambini Under 8: la scena è paradossale e da guardare e riguardare almeno una decina di volte, e sempre con le lacrime agli occhi per le risate. Il baby portiere è distratto e sta parlando con un papà a bordocampo mentre il numero 8 degli avversari calcia il pallone verso la porta. E adesso? Deve aver pensato quello che in Inghilterra è già stato ribattezzato “the ultimate 'pushy parent”, l’ultimo genitore invadente. Una spinta, il bambino vola come i grandi portieri del grande calcio e riesce anche clamorosamente (ma forse senza nemmeno accorgersene) a parare la conclusione. In sintesi? Siamo di fronte al manuale di quello che un papà (o mamma del caso) non dovrebbe mai fare nella partita del figlio. Il match in questione, stando al Daily Mail, era quello tra i piccoli del Bow Street FC e gli avversati del Ysgol Llanilar, andati però subito dopo in rete sulla ribattuta dopo la parata “a spinta”.

La reazione

Ma quel che è ancora più comico sono forse gli attimi successivi al gol, circondati dalla risate degli altri genitori nel video originale postato su Twitter da Chris Wilkins. Il “papà invadente” lancia il piccolo portiere per la parata, poi inutile vista l’immediata ribattuta. E allora? Lui allarga le braccia, spazientito, come a dire io più di così non posso proprio fare. Altre risate. E presto molte altre condivisioni sui social.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi