Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 luglio 2009

Cannavaro ai tifosi: "Vi capisco ma posso dare ancora tanto"

print-icon
spo

Fabio Cannavaro parla a Pinzolo della sua seconda avventura con la maglia della Juventus

Il difensore della Juventus ha parlato dal ritiro di Pinzolo dopo la contestazioni di alcuni supporters: "Quando sono andato via ero il più dispiaciuto, non ho mancato di rispetto a nessuno". GUARDA IL VIDEO DI SKY SPORT 24

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

GUIDA TV: SPECIALE CALCIOMERCATO SU SKY SPORT

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A


Parla per la prima volta da neo juventino, Fabio Cannavaro, che risponde alla piccola contestazione che nei primi giorni di ritiro hanno accompagnato la presenza sul campo del difensore e capitano dell'Italia. L'ex Real Madrid ha voluto chiarire alcune cose: "Capisco l'amarezza dei tifosi dopo l'addio - ha spiegato - ma il primo a essere dispiaciuto ero io". Ed ancora sugli anni bui della gestione della Triade: "Io quei titoli li considero vinti sul campo, la medaglia ce l'ho ancora".

Ed ancora: "Mi aspettavo la contestazione ma io non ho voluto mancare di rispetto a nesseuno". L'ambiente è lo stesso di tre anni fa: "Ho ritrovato un ambiente con una mentalità vincente - ha spiegato - So che posso dare ancora tanto ma non aspettatevi il rendimento che ho avuto nel 2006".