Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 agosto 2009

Alla Lazio lo scudetto dei conti. L'Inter la più indebitata

print-icon
lot

Il presidente della Lazio Claudio Lotito bacia la Supercoppa vinta a Pechino contro l'Inter

Un'inchiesta del Sole 24 Ore rivela lo stato di salute dei club di Serie A a pochi giorni dal via del campionato. La squadra di Lotito, insieme al Napoli, è l'unica in attivo. Per l'intera Serie A il buco di gestione ammonta a 369 milioni di euro

Con un attivo di 28,1 milioni di euro va alla Lazio (che l'8 agosto ha vinto la Supercoppa battendo l'Inter) lo scudetto dei conti. In un'inchiesta del Sole 24 Ore emerge infatti che la società guidata da Claudio Lotito è stata premiata dalla politica di contenimento degli ingaggi. Per l'intera serie A - scrive il quotidiano - il buco di gestione è di 369 milioni di euro, pari al 23% dei ricavi aggregati, che sono 1.595,51 mlioni. E i 20 club sono sommersi da un indebitamento lordo di 2.015 milioni, concentrato per il 62% del valore su 5 squadre: Inter (394,88 mln), Milan (364 mln), Juventus (235,8), Roma (140,9) e Lazio (131,5).

Ma "la Lazio con un attivo di 28,1 milioni e il Napoli con 16,86 milioni sono le uniche squadre ad avere un risultato positivo come differenza tra volore e costi della produzione".