#Game4Grenfell, Mourinho portiere per beneficenza

Calcio

Lo Special One ha partecipato alla gara organizzata a Loftus Road per raccogliere fondi da devolvere alle famiglie delle vittime dell'incidendio della Torre Grenfell, distrutta dalle fiamme il 14 giugno scorso. Trenta minuti, per la curiosità del pubblico, e un gol subito per un'uscita un po' goffa. Ma il risultato del campo almeno in questa occasione, di certo, non era importante

In panchina è un’altra cosa. Considerato uno dei migliori allenatori del mondo, anche e soprattutto per i tanti trofei conquistati fino a questo momento in carriera, José Mourinho ha partecipato a una gara benefica disputatasi a Loftus Road per raccogliere fondi da destinare alle famiglie delle vittime della Grenfell Tower, distrutta da un incendio il 14 giugno scorso. A sfidarsi le squadre di Alan Shearer e Rio Ferdinand. L’allenatore del Manchester United ha giocato i trenta minuti finali del match, dopo essere entrato al posto di David James. Non è andata benissimo, ma lo Special One è stato ovviamente una delle attrazioni principali per il pubblico e i giocatori in campo.

 

    

    

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche