FIFA 19, anche Donnarumma e Cancelo nella squadra della settimana

Calcio

È stata resa nota la top undici della tredicesima settimana per quanto riguarda la modalità di gioco Ultimate Team. Tre "italiani": Donnarumma, autore di una grande prestazione contro il Torino; Cancelo, decisivo con l'assist a Mandzukic contro l'Inter; e Ghoulam, rientrato alla grande contro il Frosinone. Quota 90 per Salah e Kanté

FIFA 19, I CINQUE ERRORI PIU’ CURIOSI DEL GIOCO

BATTEVA MESSI AL PUSKAS: OGGI E’ CAMPIONE DI FIFA

Migliori in campo, migliori anche nella realtà virtuale. È il destino dei calciatori che puntualmente, ogni settimana, dopo aver fornito ottime prestazioni con la propria squadra finiscono anche nella Top 11 (più panchinari e riserve) stilata dai programmatori di FIFA 19 per la modalità di gioco Ultimate Team. Si tratta di una modalità con la quale è possibile crearsi una propria squadra, secondo i propri gusti: modulo, giocatori, tattica. Con il plus rappresentato dal fatto che sono proprio le prestazioni reali a determinare il valore virtuale. E nella Top 11 della settimana 13, ci sono anche tre "italiani": Donnarumma, Cancelo e Ghoulam.

Titolari, panchinari e riserve

In porta appunto Gigio Donnarumma, autore di una grande prova contro il Torino nel match di San Siro: clean sheet e tante parate importanti, valore che schizza a 84. In difesa c'è anche Joao Cancelo, che contro l'Inter è stato tra i migliori dei suoi e ha fornito l'assist per il gol di Mandzukic, con cui la Juventus ha battuto i nerazzurri: per lui valutazione di 86. Due punti in meno per Ghoulam, 84, una delle note liete del Napoli contro il Frosinone: rientro dopo l'infortunio e due assist per il nazionale algerino, che si candida ad un posto da titolare con Ancelotti, ma anche nelle gerarchie virtuali. Completano l'undici Sidnei, difensore del Betis Siviglia; Kanté, che grazie al gol contro il City di Guardiola raggiunge quota 90; Bruno Fernandes dello Sporting, Mata del Manchester United e Delaney del Borussia Dortmund; in attacco tridente composto da Dembélé, Kramaric e Salah: l'egiziano, autore di una tripletta contro il Bournemouth, tocca quota 90 come Kanté. In panchina finiscono Ochoa dello Standard Liegi, Tarkowski del Burnley, Farfan (Lokomotiv Mosca), Toure (Nantes), Marega (Porto), Charles (Eibar) e Zapata (Atalanta). Tribuna per Korber (Osnabruck), Leahy (Walsall), Donnarumma (Brescia), Frantz (Friburgo) e Brais Mendez (Celta Vigo).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche