Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 aprile 2019

Tifoso arrestato per invasione, va a trovarlo l'attaccante del Birmingham suo amico. VIDEO

print-icon

Giornata particolare per Jase Stokes, tifoso del Birmingham arrestato dopo un’invasione durante il match con il Rotherham United: a fine gara ha ricevuto la visita dell'attaccante dei Blues, Che Adams, suo amico e in passato ex compagno di una squadra nella quinta serie inglese

IL GESTO DI STERLING, PAGA FUNERALE A GIOVANE CALCIATORE

Ennesima invasione nel calcio britannico, ma questa volta il finale è a lieto fine. Jase Stokes, tifoso del Birmingham City, è entrato in campo nel finale del match di Championship tra i Blues e il Rotherham United, festeggiando al 93’ il terzo gol della sua squadra a firma Kerim Mrabti insieme con i giocatori. Da protocollo l’uomo è stato arrestato, ma dopo il match l’attaccante Che Adams, capocannoniere del torneo con 22 gol, ha voluto incontrare Stokes. Un gesto di solidarietà a un ex compagno di squadra: sì, perché Adams e Stokes hanno giocato insieme da ragazzini nella National League, la quinta serie inglese, con l'Ilkeston, squadra della contea del Derbyshire. 

L’incontro Adams-Stokes

L’attaccante del Birmingham si è presentato davanti al blindato della polizia e ha strappato un sorriso all’ex compagno di squadra. Stokes ha pregato più volte la poliziotta per fare una foto ricordo con il giocatore. Alla fine, dopo tanti "please", la foto è stata finalmente scattata. Due ex compagni di squadra riuniti in un sorriso: uno scatto per certificare la giornata indimenticabile, in tutti i sensi, del tifoso del Birmingham. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi