Bolivia, si rompe perone: Cuellar portato in ospedale nel bagagliaio del taxi

Calcio
cuellar_combo

Incredibile episodio in una partita del campionato boliviano: Mario Cuellar si è rotto il perone ma, non essendo presente l'autista dell'ambulanza, è stato trasportato in ospedale nel bagagliaio di un taxi

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Come in un film. Trasportato in ospedale nel bagagliaio di un taxi. È successo in Bolivia, nel finale della partita tra l'Oriente Petrolero e il Guabira. Mario Cuellar, un calciatore della squadra di casa, ha riportato al 75' una frattura del perone nel tentativo di respingere una conclusione avversaria. Purtroppo per lui, però, non è stato possibile trasportarlo in ambulanza. Il motivo? La vettura era regolarmente presente, mancava però l'autista. E allora i familiari di Cuellar hanno deciso di chiamare un taxi, che ha trasportato nel bagagliaio il calciatore infortunato fino all'ospedale dove poi è stato operato.

Cuellar: "Momento difficile, l'affetto dei tifosi mi farà andare avanti"

Cuellar ha poi pubblicato un video, in cui ha ringraziato i suoi tifosi: "È stato un momento difficile per me. Grazie ai tifosi e alla mia famiglia per gli auguri, tutto questo mi aiuterà ad andare avanti. L'operazione è stata un completo successo, ora non mi resta che guarire migliorare". Per la cronaca, la sua squadra ha perso 2-1 in casa ed è ora all'ottavo posto in classifica nel campionato boliviano.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport