Mondiali per club 2021, la FIFA lo assegna alla Cina

Calcio

La prima edizione del mondiale per club a 24 squadre è stata assegnata al gigante asiatico: "Decisione storica presa all'unanimità", le prime dichiarazioni del presidente Gianni Infantino

La Fifa ha assegnato alla Cina l'organizzazione del mondiale per club 2021. Una scelta inedita, all'interno di quella che sarà anche la prima edizione della competizione a 24 squadre. "Questa è una decisione storica per il calcio", ha annunciato il presidente dell'associazione Gianni Infantino a margine dell'ultimo Consiglio della Fifa tenutosi a Shanghai. "I nostri membri hanno scelto la Cina all'unanimità: sarà una competizione che ogni persona, ogni bambino e chiunque ami il calcio attenderà con impazienza". La riforma del mondiale per club era stata promossa dallo stesso Infantino.

La nuova formula

Il torneo, finora disputato annualmente nel mese di dicembre, cambierà completamente. Dalle 7 partecipanti attuali si passa al formato con 24 club, che verranno suddivisi in otto gironi composti ciascuno da tre squadre. Soltanto le prime classificate potranno accedere alla seconda fase, quella eliminatoria: verranno disputati quarti di finale, semifinale e finale. Per eleggere il club campione del mondo, verranno giocate soltanto 31 partite ogni quattro anni: il 35% delle gare in meno rispetto alle 48 che vengono disputate nello stesso arco di tempo con la versione attuale della manifestazione. Il torneo si svolgerà in 18 giorni, nei quali verranno inclusi tre fine settimana. Motivo per cui il calendario sarà spostato tra fine giugno e inizio luglio, in modo tale da non sovrapporre il mondiale per club agli impegni delle squadre partecipanti nei rispettivi campionati.

Pronto 1 miliardo per il calcio femminile

All'interno del Consiglio, la Fifa ha inoltre raddoppiato il suo bilancio destinato allo sviluppo del calcio femminile, per il quale verrà investito un miliardo di dollari nei prossimi quattro anni. "Abbiamo deciso di stanziare 500 milioni in aggiunta ai 500 già previsti", ha spiegato Infantino. Il provvedimento, già annunciato dal presidente al Festival dello Sport di Trento a inizio ottobre, ora è diventato esecutivo.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche