Inghilterra, portiere tira un rigore e distrugge una luce dello stadio. VIDEO

Calcio

L'episodio nel corso di Nuneaton-Stratford Town, quando Tony Breeden, portiere-rigorista dei padroni di casa, si è incaricato di un tiro dagli 11 metri. Palla in tribuna, dove ha abbattuto un neon dello stadio: e lui è già una star sui social

C’è modo e modo di calciare fuori un rigore. Quello più spettacolare in assoluto è il modo che ha trasformato Tony Breeden in una celebrità, soprattutto sul web, dove rimbalzano i video della sua “prodezza”, ripresa da ogni angolazione e prospettiva possibile.
 

Un rigore così sballato si era visto raramente, con il bersaglio mancato in maniera esagerata e il pallone, finito nella tribuna dietro la porta, che va a centrare in pieno una delle luci dello stadio, sfasciandola. L’attenuante è presto trovata: Breeden è un portiere, e il suo più che un rigore sembra un rinvio dal fondo. Ma va anche detto che nel suo caso si tratta di uno “specialista”, una sorta di Chilavert della Non-League, già finito in altre occasioni tra i marcatori grazie ai suoi calci di rigore.


La partita è quella tra Nuneaton e Stratford Town, serie minori del calcio inglese, quando i padroni di casa beneficiano di un rigore. Sul dischetto va appunto Tony Breeden, che prende la rincorsa deciso a calciare come fa di solito, fortissimo e senza badare troppo alla precisione. Solo che stavolta, anziché sfondare la rete, abbatte una delle luci al neon del Liberty Way di Nuneaton.


Ovviamente -  complice l’incredibile numero di tifosi in tribuna che ha ripreso quel rigore – Breeden è diventato presto una star sui social, e con grande autoironia ha voluto postare la sua, tramite twitter, commentando il suo rigore con un semplice meme, quello in cui Homer Simpson lentamente sparisce in una siepe.


Il Nuneaton ha comunque vinto la partita, terminata 2-0, con il secondo gol arrivato grazie a un altro calcio di rigore. Che, visto il precedente, Breeden ha lasciato battere a un compagno.

I più letti di calcio