El Shaarawy vince la Coppa di Cina: battuto Pellè in finale

Calcio

Lo Shanghai Shenua del Faraone si impone 3-0 nel ritorno della finale di Coppa di Cina contro lo Shandong Luneng di Pellè. L'ex romanista in gol: si tratta del suo primo trofeo in Oriente

“Derby” azzurro, in Cina: e alla fine la spunta El Shaarawy, battendo Pellè nella finale di Coppa e portandosi a casa il primo trofeo della sua nuova esperienza in Oriente. Compagni di Nazionale a Euro 2016, i due italiani si sono ritrovati contro nella doppia finale di Coppa di Cina tra Shanghai Shenhua (la squadra di El Shaarawy) e Shandong Luneng (in cui gioca Pellè): dopo l’1-0 per Pellè dell’andata, lo Shenhua ha ribaltato il risultato al ritorno, con un 3-0 che ha visto tra i protagonisti anche il Faraone, in gol per il 2-0 con un contropiede finalizzato con un diagonale sinistro all'81°. Le altre reti sono state segnate da Kim Shin (60') e N’Doumbou (83').

Per El Shaarawy si tratta del quarto gol in Cina (è arrivato in estate dalla Roma, per 30 milioni), il terzo in Coppa dopo la doppietta segnata in semifinale al Dalian Yifang. E dopo la vittoria del campionato del Guangzhou Evergrande allenato da Fabio Cannavaro (arrivata con il successo decisivo proprio sullo Shanghai Shenhua), un altro italiano fa festa in Cina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche