Galatasaray, sospeso Nzonzi per comportamento indisciplinato

Calcio
©Getty

Il francese è stato sospeso a tempo indeterminato a causa del comportamento indisciplinato tenuto nell'ultima sessione di allenamento. Il club turco inoltre sta attraversando un momento delicato sia in campionato che in Champions (zero vittorie), Il centrocampista, di proprietà della Roma, ha un contratto fino al 2021

ROMA-SPAL LIVE

Brutte notizie per Steven Nzonzi. Il centrocampista francese è stato sospeso a tempo indeterminato dal Galatasaray. Il tutto a causa: "Del suo comportamento indisciplinato durante l'ultima sessione di allenamento", questo quanto spiegato dallo stesso club turco attraverso i propri canali ufficiali. Il classe 1988 è uno dei punti di riferimento di Terim, che lo ha sempre schierato titolare in Champions e in 10 occasioni su 13 giornate totali in campionato. Per Nzonzi solo un assist e cinque ammonizioni collezionate, non proprio quello che probabilmente in Turchia si aspettavano. Anche perché il Galatasaray non sta vivendo una stagione sensazionale, anzi. Solo sei vittorie in 14 giornate di campionato, con la classifica che dice sesto posto e distanza di sette punti dal Sivasspor capolista. E in Europa sono arrivate delle grandi figuracce: zero vittorie su sei match e quattro ko, compresi il 6-0 incassato dal Real e il 5-0 subito per mano del Psg. 

Il contratto

Nzonzi è arrivato in Turchia dopo una stagione difficile alla Roma. Giunto in Italia nell'estate del 2018 dal Siviglia per una cifra che superava i 26 milioni di euro più quattro di bonus, il francese è sceso in campo 39 volte segnando solo un gol. Poi il passaggio al Galatasaray, con cui ha un contratto fino al 2021. Un accordo che non prevede l'obbligo di riscatto, ma solo un diritto a cifre già fissate: 16 milioni il prossimo anno, 13 nel 2021. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche