Il tifo è una malattia? Ne parliamo sabato sera a Sky Sport Room

Calcio
Fabio Tavelli

Fabio Tavelli

Nella puntata di Sky Sport Room di sabato 11 gennaio -nel nuovo orario delle 23.30, sempre su Sky Sport Uno- proveremo ad indagare sul tifo, come fenomeno psicologico e sociologico. Insieme a me, Flavio Tranquillo, Paolo Condò e altri ospiti

Il tifo, è una malattia….? E’ il tema di Sky Sport Room, in onda sabato 11 gennaio alle 23.30 su Sky Sport Uno. Non dimenticate, 23.30. Un piccolo cambiamento d’orario.

 

Il punto interrogativo è d’obbligo, se si tratta di malattia o meno proveremo ad indagare un fenomeno di enorme complessità insieme a Flavio Tranquillo e Paolo CondòAl nostro tavolo anche Gigi Riva, giornalista e scrittore (è suo il bellissimo “L’ultimo rigore di Faruk”) e Michele Dalai, scrittore, giornalista, autore e conduttore radio-tv.

 

Vogliamo analizzare il fenomeno del tifo in quanto tale, non i casi isolati, non le singole manifestazioni, non le eventuali degenerazioni. Il tifo come fenomeno psicologico e sociologico.

 

Tifare è obbligatorio, inevitabile, irresistibile? Tifare è bello, possiamo però ipotizzare che esista una maniera più razionale e in ultima analisi responsabile di tifare?

Parleremo di tifo a favore e tifo contro, di tifo come fenomeno di fede e di tifo catalizzatore di consenso.

 

E poi parleremo anche di noi: i giornalisti possono, o devono, essere tifosi?

Tifare può essere un’esperienza di grande fascino, che però si può vivere con lo spirito più giusto per goderne al massimo. Vi aspettiamo sabato 11 gennaio alle 23.30 su Sky Sport Uno.

Sky Sport Room

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche