Cina, il Wuhan Zall torna in campo dopo lo stop per coronavirus: 2-0 al Quingdao Huanghai

Calcio
©Getty

Torna in campo con una vittoria la squadra della città dove sono stati registrati i primi casi di Covid-19: 2-0 al Quingdao Huanghai. Il gruppo allenato dallo spagnolo Gonzalez era stato fino a metà aprile in "esilio" in Spagna

Da epicentro della diffusione del Covid-19 a simbolo del ritorno alla normalità e al calcio giocato. Il Wuhan Zall, squadra dell'omonima città cinese capitale dell'Hubei tristemente nota per aver fatto registrare tra i suoi 11 milioni di abitanti i primi casi di coronavirus al mondo, è tornato in campo e lo ha fatto superando per 2-0 il Quingdao Huanghai. Nella prima gara ufficiale dopo lo stop per la pandemia, la squadra allenata dallo spagnolo Jose Gonzalez si è imposta con un gol per tempo. Prima l’autogol di Yuki dopo 30 minuti, poi la rete di Lu al 52' per il centro del raddoppio. Da segnalare l'ingresso nel finale di Daniel Carriço, ex giocatore del Siviglia arrivato durante il mercato invernale, e l'impiego al centro dell'attacco del brasiliano Léo Baptistao, ex Rayo Vallecano, Atletico Madrid, Betis, Villarreal ed Espanyol.

I 104 giorni in esilio

leggi anche

Il Wuhan Zall torna a casa dopo 104 giorni. FOTO

Il ritorno in campo in partite con punti in palio del Wuhan Zall è avvenuto a poco più di tre mesi dalla ripresa degli allenamenti in Cina, risalente al 22 aprile. Allora la squadra di calcio di Wuhan era reduce da 104 giorni di "esilio" forzato, successivo alla partenza a inizio gennaio per Guangzhou, prima di trasferirsi a Malaga per un periodo di preparazione in Europa. Proprio nei giorni trascorsi in Spagna era esploso il contagio da coronavirus in Europa con successivo lockdown e blocco dei voli da e per la Cina, che aveva costretto la squadra di Gonzalez a fermarsi in Andalusia e poi in Germania. Solo il 19 aprile era arrivato l'ok al ritorno in Cina dei componenti della rosa e dello staff tecnico. Ora Wuhan torna a far parlare di sé, ma per i risultati della sua formazione.

Players of Wuhan Zall celebrate after scored during their Chinese Super League (CSL) football match with Qingdao Huanghai in Suzhou in China's eastern Jiangsu province on July 25, 2020. - Wuhan Zall players were given a guard of honour and medical staff from the city were applauded as Chinese football made an emotional return on July 25 following a long delay because of coronavirus. (Photo by STR / AFP) / China OUT (Photo by STR/AFP via Getty Images)
1227776239

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche