Higuain, prima da dimenticare in MLS con l'Inter Miami: rigore sbagliato e rissa sfiorata

mls
©Getty

L'argentino ha fallito il penalty che avrebbe potuto riaprire il match e ha sfiorato la rissa con gli avversari che festeggiavano per il suo errore. Inter Miami ko 3-0 contro i Philadelphia Union e ultimi in MLS

Un esordio da dimenticare quello di Gonzalo Higuain con la maglia dell’Inter Miami, club di proprietà di David Beckham. Dopo la risoluzione contrattuale con la Juventus il Pipita ha scelto di ripartire dall’MLS, ma la sua avventura americana è iniziata nel peggiore dei modi. L’argentino infatti ha fallito, tirando alle stelle, un calcio di rigore che avrebbe permesso alla sua squadra di riaprire il match – il risultato al momento del penalty era di 2-0, 3-0 invece il finale a favore dei Philadelphia Union – e ha sfiorato la rissa con gli avversari che hanno festeggiato in maniera poco rispettosa secondo il Pipita. Giornata da dimenticare per Higuain e momento che continua a essere molto delicato per l’Inter Miami – squadra dove gioca anche l’altro ex Juve Matuidi –, ultimi in classifica nella Eastern Conference in compagnia del DC United, con soli 11 punti ottenuti in 14 partite.

Maledizione undici metri

leggi anche

Higuain rescinde con la Juve: perdita da 18.3 mln

Continua dunque la "maledizione" dagli undici metri per Gonzalo Higuain, che già in passato è stato suo malgrado protagonista di alcuni errori importantissimi dal dischetto. Celebre l’errore contro la Juve che ha di fatto segnato l’inizio della fine della sua (breve) avventura al Milan e prima ancora quello con la nazionale argentina nella finale di Copa America contro il Cile nel 2015.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche