Nasa: "C'è acqua sulla Luna". Sono finiti lì i palloni dei rigori sbagliati celebri?

nasa
combo rigori luna

Emozionante scoperta annunciata dalla Nasa che, attraverso il telescopio volante Sofia, ha rilevato la presenza della molecola di H2O sulla Luna. Insomma, l'acqua è presente e potrebbe essere più accessibile del previsto. E che fine hanno fatto i rigori più famosi 'tirati sulla Luna'? Ecco la storia dei più famosi

Una scoperta emozionante. Così la Nasa aveva definito la novità annunciata in conferenza stampa, notizia che riguarda la Luna e che rappresenta una svolta per le future missioni umane. L'acqua sulla Luna c'è per davvero e potrebbe essere più accessibile del previsto. Lo dimostrano due studi pubblicati su Nature. Il primo, coordinato dalla Nasa, dimostra la scoperta inequivocabile della molecola di acqua (H2O) rilevata per la prima volta sulla Luna dal telescopio volante Sofia. Il secondo studio, condotto dall'Università del Colorado, stima invece che oltre 40.000 chilometri quadrati di superficie lunare potrebbero intrappolare acqua sotto forma di ghiaccio in piccole cavità ombreggiate. La novità, quindi, non riguardava uno dei tanti palloni finiti lì - metaforicamente - dopo essere stati calciati in modo sbagliato dal dischetto dell'area di rigore. Penalty "tirati sulla Luna" divenuti celebri e che ancora oggi restano nella memoria collettiva, o per il clamoroso errore o per l'importanza del match. Ecco i più famosi.

Il rigore di Baggio a Usa '94

È probabilmente il rigore sbagliato più famoso della storia. La cornice è la finale del Mondiale del 1994 a Pasadena tra Italia e Brasile: gli azzurri falliscono i penalty con Baresi e Massaro, ma l'errore dal dischetto decisivo si rivela quello di Baggio: il Divin Codino "calcia sulla Luna" e la Seleçao diventa campione del mondo. Secondo Taffarel, portiere verdeoro, il rigore era perfetto ma fu Ayrton Senna, scomparso pochi mesi prima, a soffiare il pallone oltre la traversa per regalare questa gioia al popolo brasiliano.

Il rigore di Messi in Coppa America

Altra finale, altro "rigore sulla Luna". Abbiamo visto che capita anche ai migliori, tra cui Lionel Messi. La Pulga si ritrova a calciare uno dei penalty nell'ultimo atto della Coppa America 2016, quella del Centenario. La sua conclusione sbagliata dal dischetto, insieme a quella di alcuni suoi compagni, finisce per condannare l'Argentina contro il Cile e rimandare ancora la vittoria di un trofeo con la Nazionale.

Higuain fa peggio della Pulce

L'anno prima lo scenario è lo stesso, ma cambia il protagonista principale. La finale della Coppa America 2015, infatti, mette di fronte un'altra volta Argentina e Cile e sono ancora i rigori a decretare il vincitore. L'Albiceleste segna il primo, poi tocca al Pipita che, come accaduto circa un mese prima in un Napoli-Lazio decisivo per l'accesso ai preliminari di Champions, manda il "pallone sulla Luna" e contribuisce al ko della sua Nazionale.

L'errore dal dischetto di Neymar

E a proposito di migliori, è capitato di fallire clamorosamente la conclusione dagli 11 metri anche al calciatore più costoso della storia. Per sua fortuna, l'errore è arrivato in una partita amichevole, precisamente contro la Colombia nel 2012: rincorsa a passettini e "tiro sulla Luna".

Beckham sulla Luna

Di allunaggio ne è un esperto anche lo Spice Boy, protagonista due volte in carriera di penalty "calciati sulla Luna". Entrambi arrivano con la maglia della Nazionale inglese: il primo in una gara di qualificazioni europee contro la Turchia quando, a causa di uno scivolone, calcia altissimo. Per sua fortuna, quest'ultimo non pregiudica il successo dell'Inghilterra e l'accesso a Euro 2004. È qui, durante la lotteria dei rigori nel quarto di finale contro il Portogallo, che Beckham replica un altro "tiro sulla Luna" colpendo con l'esterno. Questa volta l'errore pesa e costa l'eliminazione.

Quando Ramos non era un "esperto"

Ormai è diventato lo specialista del Real e quasi infallibile dal dischetto. Ma anche al difensore spagnolo è capitato in passato di "calciare sulla Luna". Nel 2012 i Blancos arrivano alla lotteria dei rigori nella semifinale di Champions contro il Bayern. Di fronte c'è Neuer, avversario sempre scomodo dagli 11 metri, e Ramos decide così di alzare la traiettoria per beffarlo: la sua conclusione, però, è completamente fuori misura.

La "Zaza Dance"

Neuer ha messo 'a soggezione' non solo Ramos. Noi italiani infatti, oltre a quello di Baggio, abbiamo assistito purtroppo a un altro importante rigore "finito sulla Luna". Durante la sfida contro la Germania, valida per i quarti di finale di Euro 2016, è l'attaccante lucano ad improvvisare una corsa danzante, prima di sparare il pallone sulla Luna e contribuire all'eliminazione degli azzurri.

Il rigore di Raul a Euro 2000

Difficile da dimenticare anche il penalty fallito dall'ex attaccante. La Spagna si gioca l'accesso alla semifinale dell'Europeo contro i padroni di casa della Francia, ma al 90', con gli iberici sotto 2-1, Raul Gonzalez Blanco spedisce "il pallone sulla Luna" condannando i suoi.

Malouda, da Delhi alla Luna

Passiamo dall'altra parte del mondo. Il nome è celebre, visti i trofei raccolti tra Lione e Chelsea, ma l'errore clamoroso arriva quando decide di provare l'esperienza indiana con la maglia dei Delhi Dynamos. Un’esperienza non indimenticabile per Malouda, al contrario del suo "rigore calciato sulla Luna" nelle semifinali di campionato contro il Kerala Blasters.

Soriano "il rugbista"

Chiudiamo con l'attaccante spagnolo che, nella sua esperienza al Salisburgo, è riuscito a sbagliare in modo clamoroso un penalty. Accade durante la sfida persa contro il Rapid Vienna, quando spreca la possibilità di riportare in partita i suoi calciando un "rigore sulla Luna".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche