Lapadula in Perù: accoglienza da idolo a Lima e benedizione dallo sciamano

Calcio

Prime pagine dei giornali dedicate al calciatore del Benevento che si prepara a esordire con la nazionale peruviana nelle gare contro Cile e Argentina. L'attaccante ha ricevuto anche una particolare benedizione da parte di un famoso sciamano locale

CORONAVIRUS, DATI E NOTIZIE IN TEMPO REALE

La voglia di fare subito gol davanti ai suoi nuovi tifosi e un guerriero Inca tatuato sul braccio, giusto per rimarcare ancora di più il legame con il Perù, Paese che ha dato i natali a sua madre e per il quale adesso lotterà anche in campo. Gianluca Lapadula, attaccante del Benevento, si appresta infatti a indossare per la prima volta la maglia della nazionale peruviana, dopo che è stato convocato dal Ct Gareca per le importantissime sfide di qualificazione Mondiale contro Cile e Argentina, in programma sabato e mercoledì 18 novembre. Due sfide da non fallire, dopo il pareggio all’esordio contro il Paraguay e la sconfitta contro il Brasile per 4-2 nelle prime due gare di qualificazione verso Qatar 2022: molte delle speranze di qualificazione del Perù passano proprio dai gol dell’attaccante del Benevento, che per il suo esordio con la nazionale ha ricevuto una benedizione speciale da parte del guaritore Don Abel.

Accoglienza super e un rito "speciale"!

leggi anche

Lapadula & co, gli "oriundi alla rovescia"

Come riporta AP Noticias, il famoso sciamano peruviano ha consacrato Lapadula alle divinità delle montagne delle Ande e alla Madre Terra per far sì che le prestazioni dell'attaccante nelle prossime due gare di qualificazione siano eccellenti. "Lapadula, ti farò fiorire per farti segnare contro il Cile e contro l’Argentina", ha recitato nel suo rito lo sciamano. Una notizia che testimonia la grande attesa che si vive in Perù per la prima di Lapadula, che al suo arrivo a Lima è stato accolto nel miglior modo possibile anche da tutti i giornali peruviani che hanno dedicato proprio a lui le prime pagine. Ora toccherà proprio a Lapadula rispondere sul campo, ma a quanto sembra in Perù hanno già scelto il loro nuovo beniamino.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche