Supercoppa Italiana Primavera, vince l’Atalanta: battuta 3-1 la Fiorentina di Aquilani

primavera
©Getty

I bergamaschi, vincitori a tavolino dello scudetto, si sono imposti sui viola, che invece si erano aggiudicati la Coppa Italia. 1-1 all’intervallo, i nerazzurri hanno allungato nella ripresa con le reti di Kobacki e Vorlicky

Dopo lo scudetto, l'Atalanta festeggia un nuovo trofeo a livello giovanile: la Supercoppa Italiana. La primavera dei bergamaschi, dichiarata a marzo vincitrice a tavolino dello scudetto della passata stagione, ha sconfitto i pari età della Fiorentina allenata da Alberto Aquilani, che invece si era aggiudicata lo scorso 26 agosto la Coppa Italia, col risultato di 3-1. La finale, giocata dai viola contro il Verona, è stata la partita con cui si è aperta la stagione attuale.

La partita

vedi anche

Riparte la Primavera 1: in campo il 23 gennaio

L'Atalanta passa in vantaggio al 19', quando il capitano Cortinovis risolve una carambola in area di rigore. La Fiorentina trova il pareggio qualche minuto prima dell'intervallo e anche in questo caso grazie ad un intervento tempestivo su un pallone vagante in area. Il gol è di Agostinelli. Le prime fasi della ripresa sono combattute, ma a metà frazione i nerazzurri tornano avanti con un protagonista inatteso, il polacco Kobacki, che ben imbeccato da Panada in profondità batte il portiere avversario in uscita. Pochi minuti dopo arriva la rete del definitivo 3-1, con la splendida azione personale di Vorlicky. Nel finale, l'Atalanta potrebbe fare anche il quarto gol con Cortinovis prima (parato) e Fiorini poi (palo), che però non trovano la gioia personale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.